Coppa Davis 2015: Serbia e Francia ai quarti | I risultati del 7 marzo

Coppa Davis 2015: i risultati dei match di doppio di sabato 7 marzo

Bianco

Clicca qui per i risultati e la cronaca dei match di singolare di domenica 8 marzo

Secondo giornata dei match di primo turno del World Cup di Coppa Davis 2015. Si disputano le partite di doppio.

21.00: Tutto come previsto a Buenos Aires. La coppia del Brasile Melo/Soares, specialista e habitueè nel doppio, regola il tre set Schawrtzmann/Berlcoq e costringe l'Argentina a rimontare da 1-2 negli ultimi due singolari.

18.05: Grande spettacolo a Glasgow. I gemelli Bryan superano al quinto la coppia britannica formata da Inglot e J.Murray e tengono in vita le speranze degli Usa, sotto 2-1. Bella la rimonta dei padroni di casa che, dominati nei primi due set, trascinano gli americani al quinto, nel quale l'equilibrio si infrange con un break sul 9-8 in favore dei Bryan. Decisivo l'errore in voleè di Murray. Decisiva per le sorti del match il primo singolare di domani tra Murray e Isner con Andy ampiamente favorito.

17.00: La Repubblica Ceca è ancora in corsa. Merito di Pavlasek e Vesely che superano al quinto, in rimonta, Groth e Hewitt. Australia avanti 2-1 e, domani, si comincia con Tomic-Rosol. Il Belgio distanzia la Svizzera. Bemelmans e Diesen si impongono in quattro su Lammer e Bossel e ipotecano la qualificazione ai quarti.

15.55: Si qualifica ai quarti anche la Serbia. Djokovic decide di disputare il doppio e, in coppia, con l'amico Zimonjic regala un'altra soddisfazione al pubblico di Krajievo. Nessuno scampo per il duo croato Draganja e Skugor sconfitto agevolmente in tre set. 3-0 per la Serbia e sfida chiusa con una giornata d'anticipo.

15.15: Il primo verdetto del weekend arriva da Francoforte. La Francia è la prima qualificata ai quarti di finale. Mahut e Benneteau, coppia affidabilissima in doppio, lasciano le briciole a Begemann e Becker e condanno la Germania agli spareggi. 3-0 per i transalpini e ultima giornata ininfluente.

12.40 : L'Italia passa in vantaggio in Kazakistan. Bolelli e Fognini vincono il doppio contro Golubev e Nedovyesov. 7-6; 6-3; 6-7; 6-4 il punteggio della sfida che gli azzurri avrebbero potuto chiudere in anticipo nel rocambolesco tie break del terzo parziale nel quale tra chiamate arbitrali contestate e occasioni mancate, i nostri hanno ben sei match point prima di cedere 15-13. Nel quarto, dopo una fase di equilibrio, i campioni dell'Australian Open la spuntano grazie al break incamerato a 15 sul 5-4. Siamo sul 2-1 e domani mattina abbiamo la prima occasione per chiudere con il singolare tra Seppi e Kukushkin.

Coppa Davis 2015 | Risultati Match di Doppio | 7 marzo

Kazakistan - Italia: 1-2 (Astana, veloce)

Bolelli/Fognini b. Nedovyesov 7-6; 6-3; 6-7(13); 6-4

Kukushkin b. Bolelli 7-6; 6-1; 6-2
Seppi b. Golubev 6-3; 6-3; 6-7; 6-2

Gran Bretagna - Usa: 2-1 (Glasgow, veloce)

Bryan/Bryan b. J.Murray/Inglot 6-3; 6-2; 3-6; 7-6; 9-7

Murray b. Young 6-1; 6-1; 4-6; 6-2
Ward b. Isner 6-7; 5-7; 6-3; 7-6; 15-13

Repubblica Ceca - Australia: 1-2 (Ostrava, veloce)

Vesely/Pavlasek b. Groth/Hewitt 1-6; 7-6; 6-3; 7-6; 6-2

Kokkinakis b. Rosol 4-6; 2-6; 7-5; 7-5; 6-3
Tomic b. Vesely 6-4; 6-3; 7-5

Belgio - Svizzera: 2-1 (Liegi, veloce)

Bemelmans/Desein b. Lammer/Bossel 1-6; 6-3; 6-2; 6-2

Laaksonen (SUI) b. Bemelmans (BEL) 1-6; 6-7; 6-4; 0-6; 6-2
Darcis (BEL) b. Lammer (SUI) 6-3; 6-1; 6-3

Argentina - Brasile 1-2 (Buenos Aires, terra)

Melo/Soares b. Berlocq/Schwartzmann 7-5; 6-3; 6-4

Souza (BRA) b. Berlocq (ARG) 6-4; 3-6; 5-7; 6-3; 6-2
Leo Mayer (ARG) b. Bellucci (BRA) 6-4; 6-3; 1-6; 6-3

Canada - Giappone: 1-1 (Vancouver, veloce)

Nestor/Pospisil b. Uchikaya /Soeda 7-5; 2-6; 6-3; 3-6; 6-3

Raonic b. Ito 6-2; 6-1; 6-2
Nishikori b. Pospisil 6-4; 7-5; 6-3

Serbia - Croazia: 3-0 (Kraljievo, veloce)

Zimonjic/Djokovic b. Draganja/Skugor 6-3; 6-4; 6-1

Djokovic b. Delic 6-2; 6-3; 6-4
Troicki b. Coric 4-6; 1-6; 6-3; 6-2; 6-1

Germania - Francia:0-3 (Francoforte, veloce)

Mahut/Benneteau b. Begemann/Becker 6-4; 6-3; 6-2

Simon b. Struff 7-6; 2-6; 6-7; 6-2; 10-8
Monfils b. Kohlschreiber 6-4; 7-5; 7-6

Bianco

Coppa Davis 2015 | La cronaca dei singolari del 6 marzo

Prima giornata dei match di primo turno del World Group di Coppa Davis 2015. Ecco cosa è accaduto nei singolari disputati venerdì 6 marzo

23.30: Leo Mayer riporta in parità la sfida tra Argentina e Brasile ora sull'1-1. L'argentino argina il ritorno di Bellucci e lo supera in quattro set. Successo vitale per la compagine albiceleste che, domani, parte sfavorita in doppio al cospetto degli specialisti Melo e Soares

22.15: Un altro 2-0. E' quello dell'Australia in Repubblica Ceca. Tomic incrementa il vantaggio e batte Vesely in tre set. Per gli ex campioni in carica si prospetta il ko. Troppo pesante l'assenza di Berdych

21.45: Festa grande a Glasgow. James Ward piega 15-13 al quinto John Isner in una sfida durata cinque ore. Nel set finale, l'americano, allo stremo delle forze, ha sventato 8 match point prima di perdere il servizio a 0 nel 28° game. Isner era avanti di due set. Gran Bretagna a un passo dai quarti con gli Usa costretti a rimontare da 2-0

21.31: La Francia ipoteca la qualificazione a Francoforte. Monfils liquida in tre set Kohlschreiber e consolida il precedente successo di Simon su Struff. Germania sotto 2-0. Francia con un piede e mezzo nei quarti

20.00: Brasile avanti 1-0 con l'Argentina. Joao Souza gela Buenos Aires e si impone 6-2 al quinto su un delusissimo Berlocq.

19.30: Impresa di Kokkinakis a Ostrava. Il giovane australiano recupera due set a Rosol, vince 6-3 al quinto e consegna il primo punto al proprio team impegnato contro la Repubblica Ceca. Nel terzo parziale Rosol ha servito per il match sul 5-4, subendo tre game di fila, l'inizio della rimonta di Kokkinakis.

19.15: Il Belgio riprende subito la Svizzera grazie alla facile vittoria di Darcis su Lammer in tre set. 1-1 a Liegi.

18.45: Francia in vantaggio. Soffertissima vittoria per Simon che la spunta solo 10-8 al quinto su Struff. Un unico break nel set decisivo sul 9-8 per il francese.

18.05: La Serbia chiude in vantaggio 2-0 la prima giornata. Troicki rimonta due set di svantaggio a Coric ed esalta l'Arena di Krajievo. Doppio a parte, con Djokovic in singolare un altro punto e' assicurato. La Croazia, sotto 2-0, è di fatto già fuori.

17.10: A sorpresa, la Svizzera imbottita di secondo linee e priva di Federer e Wawrinka, conquista il primo punto nella sfida con il Belgio. Il merito è di Henri Laaksonen (n°344 Atp) che supera in rimonta Bemelmans. Avanti di due set, il belga conquista solo 6 game nei restanti tre parziali.

16.20: Andy Murray regala il primo punto alla Gran Bretagna contro gli Usa. Sconfitto Young in quattro set. Dopo aver dominato i primi due con un doppio 6-1, lo scozzese si è distratto nel terzo, perso con l'unico break subito nella partita sotto 5-4. Immediata la riscossa di Murray nella quarta frazione terminata con un veloce 6-2.

14.40: Tutto come previsto a Krajievo. Novak Djokovic consegna il primo punto alla Serbia nel match contro la Croazia. Prevedibile vittoria in tre set (6-3; 6-2; 6-4) per il numero uno del mondo opposto a Mate Delic, n°158 Atp, schierato al posto degli infortunati Cilic e Dodig. Nole ha sbrigato la pratica in un'ora e mezza di gioco.

13.30: Già conclusi i primi due singolari tra Kazakistan e Italia. Situazione di parità a Astana con le vittorie di Kukushkin su Bolelli (7-6; 6-1; 6-2) e di Seppi che si è imposto in quattro su Golubev (6-3; 6-3; 6-7; 6-2). Domani c'è il doppio con Fognini e Bolelli coppia azzurra.

Coppa Davis 2015 | Programma 6 marzo

Sedici nazioni in gara, 8 incontri. Sono questi i numeri essenziali del primo turno del World Group di Coppa Davis 2015, di cui oggi si disputano le prime sfide di singolare. Eccone una presentazione.

Kazakistan - Italia: Saranno gli azzurri a inaugurare il programma di giornata ad Astana. Si comincia alle 7 ora italiana. Barazzutti lascia fuori Fognini e sceglie Bolelli e Seppi opposti ai due migliori tennisti locali, Kukushkin e Golubev

Serbia - Croazia : Tutto esaurito (e non potrebbe essere altrimenti) a Kraljievo per il derby balcanico. Punto assicurato per i serbi con Djokovic prevedibile vincitore in tre set su Delic. Più incerto il confronto tra Troicki e Coric. Croati privi di Cilic e Dodig

Germania - Francia: A sorpresa, il capitano teutonico Arriens preferisce Struff a Becker. Per il giovane tedesco c'è Simon. A seguire Kohlschreiber - Monfils, uno dei match più interessanti di giornata.

Gran Bretagna - Usa : Le speranze britanniche sono tutte sulle spalle di Murray che deve assicurare ai suoi il primo punto contro Young. Isner strafavorito con Ward. Si gioca a Glasgow, in Scozia, ulteriore motivazione per Murray che torna in Davis dopo la batosta subita da Fognini lo scorso aprile a Napoli. Diretta su Supertennis.

Repubblica Ceca - Australia: Senza Berdych e Stepanek, i cechi schierano Rosol e Vesely. Gli australiani, capitanati da Rafter, rispondono con le giovani leve Kokkinakis e Tomic e puntano al colpaccio, risultato difficile ma non impossibile.

Canada - Giappone: Nishikori non può permettersi passi falsi con Pospisil. Quasi certa, infatti, la vittoria di Raonic contro Soeda. Se Kei non dovesse farcela, per il Giappone sarà difficilissimo rimontare. Si gioca tra la serata e la notte italiana.

Argentina - Brasile: E' l'unico confronto che si disputa su terra, superficie obbligata vista la predilezione per il rosso dei padroni di casa che favorisce anche gli avversari. Clima infuocato a Buenos Aires, l'ideale per esaltare Berlocq con Souza. A seguire Leo Mayer contende il secondo punto a Bellucci.

Belgio - Svizzera: Il forfait di Goffin non può che giovare ai campioni in carica privi dei big, Federer e Wawrinka. Belgi comunque favoriti anche senza il loro numero uno. Aprono Bemelmans e Laaksonen. Darcis, giustiziere di Nadal due anni fa a Wimbledon, affronta Lammer.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail