Champions League volley femminile 2015, andata Playoff 6: Busto Arsizio annienta la Dinamo Mosca al PalaYamamay

Netta vittoria delle farfalle in casa. Giovedì 12 marzo il decisivo match di ritorno a Mosca.

Una strepitosa Unendo Yamamay Busto Arsizio ha fatto vivere ai suoi tifosi la serata perfetta. Le farfalle questa sera si sono superate nel match di andata dei Playoff 6 contro la Dinamo Mosca dimostrando di essere una delle squadre più in crescita non solo in Italia, ma a livello europeo. Rispetto alle partite della fase a gironi, infatti, in cui avevano perso entrambe le volte contro le russe (anche se la seconda volta sono andate davvero vicine alla vittoria), la partita di oggi è stata completamente diversa, con una sola squadra in campo, Busto Arsizio appunto…

Le ragazze di Carlo Parisi hanno dominato dall'inizio alla fine e anche se nel secondo set si sono ritrovate a inseguire ogni tanto, hanno sempre dato l'impressione di essere padrone assolute del campo e infatti in soli tre set hanno risolto la partita.

Nel primo set sono subito volate via: sul 4-1 la Dinamo si è giocata subito un time-out discrezionale, ma non è servito a nulla, perché al rientro in campo Pisani ha continuato il suo incredibile turno in battuta e ha anche messo a segno un ace (sul 6-1), poi al time-out tecnico le farfalle ci sono arrivate sull'8-2 e poi hanno incrementato il vantaggio fino al +10 (13-3), poi Mosca è riuscita a recuperare qualche punto (fino al 13-8), allora Parisi ha chiamato il time-out e ha rimesso le cose in ordine, così le sue ragazze hanno ripristinato il +6 anche alla seconda pausa obbligatoria, poi hanno continuato a viaggiare come un treno e sono arrivate a conquistare ben undici palle-set, mettendo a segno la seconda per chiudere sul 25-14.

All'inizio del secondo set sembrava che la Dinamo fosse in grado di portarsi avanti, è arrivata sul +3 (3-6), ma è sta a subito ripresa e al time-out tecnico è stata Busto Arsizio ad arrivare avanti di un punto (8-7), poi al rientro in campo c'è stata una lunga lotta punto a punto, sbloccatasi solo a ridosso del secondo time-out tecnico al quale le russe sono arrivate sul +2 (14-16), ma Marcon e compagne hanno subito pareggiato e anche sorpassato (17-16), poi ancora un inseguimento punto a punto fino a che, sul 21-21, Parisi ha chiamato il time-out e al rientro le sue ragazze hanno guadagnato tre palle-set e Marcon ha messo a segno la seconda chiudendo sul 25-22.

Il dominio totale di Busto Arsizio è tornato nel terzo set. Alla prima pausa tecnica le farfalle erano già sul +3 (8-5), alla seconda addirittura sul +9 (16-7), vantaggio che è rimasto più o meno costante fino alla fine quando hanno guadagnato otto palle-match, le russe ne hanno annullato due, poi Valentina Diouf ha chiuso sul 25-18.

Nonostante questo eccellente risultato, tuttavia, le bustocche non possono rilassarsi e anche se a Mosca basterà vincere due set per qualificarsi alla Final Four, è anche vero che la Dinamo non è una squadretta e può ancora ribaltare la situazione. Giovedì prossimo alle farfalle servirà la stessa determinazione messa in campo stasera.

Playoff 6 Champione League donne: risultati andata
Busto Arsizio batte Dinamo Mosca 3-0

VakifBank Istanbul (Turchia) - Fenerbahce Grundig Istanbul (Turchia) 3-1 (25-23, 28-26, 19-25, 25-16)
Eczacibasi VitrA Istanbul (Turchia) - Volero Zurich (Svizzera) 3-0 (25-21, 25-19, 25-22)
Unendo Yamamay Busto Arsizio (Italia) - Dinamo Mosca (Russia) 3-0 (25-14, 25-22, 25-18)

Foto © CEV

  • shares
  • +1
  • Mail