Basket NBA: Chicago ferma Oklahoma City, Portland facile | Risultati 5 marzo

Basket NBA – Solo due gare nella notte NBA, con il successo in volata dei Chicago Bulls sugli Oklahoma City Thunder, grazie alla tripla di E’Twan Moore a 2”1 secondi dalla fine, a cui non è riuscito a rispondere Russell Westbrook, che ha perso palla andando fuori dal campo e non vedendo un Ibaka completamente libero per il tiro del pareggio. Il playmaker di OKC ha chiuso la sua splendida striscia di quattro triple doppie consecutive, comunque terminando la gara con 43 punti, 7 assist e 8 rimbalzi.

Il ko mette nuovamente a rischio l’ottava posizione dei Thunder, sempre privi dell’infortunato Durant: ora hanno solo mezza gara di vantaggio su New Orleans. I Bulls proseguono la loro battaglia per la seconda piazza ad Est, nonostante le assenze di Rose e Butler, grazie ai 28 punti di un ottimo Nikola Mirotic ed alla doppia doppia di Pau Gasol (21 punti e 12 rimbalzi). La squadra di Thibodeau è stata quasi sempre all’inseguimento, ancora a -4 a 1’07” dalla fine, ma cinque punti in fila dell’ex Real e la tripla di Moore hanno ribaltato il confronto.

L’altra sfida doveva essere un interessante confronto tra due squadre da playoff della Western Conference, ma i Portland Trail Blazers hanno travolto Dallas, conquistando la quinta vittoria consecutiva. Escluso un primo quarto favorevole ai texani, non c’è stata praticamente mai partita, con il vantaggio dei padroni di casa in costante aumento, grazie alle doppie doppie di LaMarcus Aldridge (17 punti e 12 rimbalzi) e Nicolas Batum (15 e 12). Però c’è la brutta news della stagione finita per Wesley Matthews, per la rottura del tendine d’Achille.

Basket NBA: i risultati del 5 marzo 2015

Oklahoma City Thunder v Chicago Bulls

Chicago Bulls-Oklahoma City Thunder 108-105
Portland Trail Blazers-Dallas Mavericks 94-75

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail