Tirreno-Adriatico 2015: Adriano Malori ha vinto il cronoprologo a Camaiore

Adriano Malori, campione italiano a cronometro, ha vinto il cronoprologo davanti a Fabian Cancellara e Greg Van Avermaet. L'italiano della Movistar è il primo a vestire la Maglia Azzurra dell'edizione numero 50 della Tirreno-Adriatico.

Schermata 2015-03-11 alle 16.17.18

Adriano Malori ha vinto la breve cronometro di 5,4 km con cui è stata inaugurata la 50esima edizione della Tirreno-Adriatico a Lido di Camaiore. L'italiano della Movistar è stato il più veloce di tutti e si è messo alle spalle Fabian Cancellara e Greg Van Avermaet.
Bene anche Vincenzo Nibali che ha chiuso con un ritardo di 11" da Malori, ma con un solo secondo in più rispetto a Rigoberto Uran e 8" di vantaggio rispetto ad Alberto Contador e 10" rispetto a Nairo Quintana.
Malori è con orgoglio il primo a indossare la Maglia Azzurra di questa Tirreno-Adriatico 2015.

Schermata 2015-03-11 alle 16.17.10

Sua anche la Maglia Rossa della classifica a punti.

Adriano Malori in Maglia Rossa

16:11 - Alberto Contador chiude con un tempo di 6' 23" (+8" rispetto a Nibali) e dunque Adriano Malori vince il cronoprologo della Tirreno-Adriatico 2015! Sul podio anche Fabian Cancellara e Greg Van Avermaet.
Ecco le prime posizioni della classifica finale del cronoprologo.

Classifica finale cronoprologo Tirreno-Adriatico

E la classifica generale dopo la prima tappa

Classifica generale Tirreno-Adriatico 2015

16:07 - Fabian Cancellara della Trek chiude in 6' 05", quindi un solo secondo in più di Adriano Malori!

Fabian Cancellara

16:05 - Nairo Quintana della Movistar chiude in 6' 25, quindi ben 10" di ritardo da Vincenzo Nibali (stiamo considerando i tempi degli uomini da classifica generale).

16:04 - È partito l'ultimo corridore, Alberto Contador della Tinkoff-Saxo, vincitore della Tirreno-Adriatico 2014.

16:03 - Il tempo di Rigoberto Uran dell'Etixx-Quick Step è 6' 14", solo un secondo meno di Vincenzo Nibali.

16:01 - Intanto è partito anche Fabian Cancellara della Trek, uno dei favoriti.

16:01 - Greg Van Avermaet della BMC chiude in 6' 06", è secondo dietro Malori. Ottima prova per il belga.

Greg Van Avermaet

16:00 - Ora in strada c'è Rigoberto Uran dell'Etixx-Quick Step, assolutamente da tenere d'occhio.

15:57 - Vincenzo Nibali chiude in 6' 15", in 18a posizione, per lui un ottimo tempo.

15:54 - Steven Cummings della MTN Qhubeka chiude in 6' 10" e va al sesto posto.

15:53 - Per Salvatore Puccio del Team Sky e Pippo Pozzato della Lampre-Merida il tempo è uguale, 6' 22".

15:51 - Parte in questo momento Vincenzo Nibali.

Vincenzo Nibali

15:48 - Maciej Bodnar della Tinkoff Saxo ottiene un tempo di 6' 06", il tempo di Brandle, e va al secondo post. Oss dunque scende al quarto posto.

15:46 - Luka Mezgec della Giant-Alpecin chiude in 6' 33".

15:43 - Adriano Malori non delude! L'italiano della Movistar chiude in 6' 04" e va al primo posto scalzando Brandle.

Adriano Malori

15:40 - 3' 39" è l'intermedio di Malori, solo un secondo in meno di Brandle. Intanto Mark Cavendish dell'Etixx-Quick Step chiude in 6' 16".

15:38 - Ora in strada c'è Adriano Malori, uno dei più attesi per questa prova.

15:35 - Michele Scarponi dell'Astana chiude in 6' 26".

15:33 - Matthias Brandle della IAM batte Daniel Oss e con un tempo di 6' 06" va in prima posizione. L'austriaco è l'ex detentore del record dell'ora, lo aveva stabilito prima di Dennis Rohan.

Matthias Brandle

15:30 - Ian Stannard del Team Sky ottiene un tempo di 6' 24" e va in 50a posizione.

15:27 - Peter Sagan della Tinkoff Saxo chiude in 6' 10" e va in seconda posizione da solo, se non avesse rischiato di cadere probabilmente sarebbe stato primo.

Peter Sagan

15:25 - Damien Gaudin dell'AG2R La Mondiale ottiene un tempo di 6' 13" e va in quinta posizione.

15:23 - Peter Sagan ha avuto qualche difficoltà a una curva e dopo si è anche ritrovato un gatto nero che gli attraversava la strada.

15:21 - Jonathan Castroviejo della Movistar va in seconda posizione, anch'egli con un tempo di 6' 12".

15:20 - Svein Tuft dell'Orica GreenEdge chiude in 6' 21" in 36a posizione provvisoria.

15:19 - Niki Terpstra dell'Etixx-Quick Step fa peggio di Oss e chiude in terza posizione con lo stesso tempo (6' 12") di Boasson Hagen.

15:17 - Alessandro De Marchi della BMC chiude in 6' 27".

15:15 - Daniel Oss confessa alle telecamere di RaiSport di essere molto nervoso, in attesa degli altri corridori, dice di essere molto soddisfatto della sua prova e di aver dato il massimo, perciò se qualcuno farà meglio di lui non potrà che fargli i complimenti.

15:08 - Kanstantsin Siutsou, che ha sostituito Chris Froome nel Team Sky all'ultimo momento, chiude in 6' 22".

15:06 - Davide Formolo ha chiuso in 6' 31", ha un vantaggio di 4" rispetto a Purito Rodriguez, un altro dei pretendenti alla classifica generale finale.

15:04 - Ivan Basso della Tinkoff-Saxo chiude in 6' 24".

15:01 - Al via mancano ancora 64 corridori. Ora in strada c'è Davide Formolo della Cannondale-Garmin.

14:57 - Zdenek Stybar, il vincitore della Strade Bianche, ha chiuso con un tempo di 6' 18".

14:55 - Diamo un'occhiata alle prime dieci posizioni provvisorie:


    1 Daniel Oss 6' 08"
    2 Edvald Boasson Hagen +4"
    3 Andriy Grivko +5"
    4 Simon Geschke +6"
    5 Markel Irizar +6"
    6 MIchael Hepburn +7"
    7 Wout Poels +7"
    8 Steve Morabito +7"
    9 Andre Amador +7"
    10 Jesus Herrada +7"

14:42 - Daniele Bennati della Tinkoff-Saxo ha chiuso con un ritardo di 23". All'intermedio aveva solo un secondo in più di Boasson Hagen, che è stato il migliore nella prima parte del percorso, ma, come tutti finora, ha perso molto nella seconda parte, quella in cui evidentemente Daniel Oss ha fatto la Differenza.

Daniele Bennati

14:39 - Ecco la classifica provvisoria con i cinque migliori tempi finora

Classifica provvisoria

14:31 - Per Lieuwe Westra dell'Astana il tempo finale è di 6' 15".

14:25 - Ryder Hesjedal della Cannondale-Garmin, uno dei pretendenti alla vittoria finale, in questa crono raccoglie un tempo piuttosto alto, di 6' 27".

14:23 - Resiste ancora il miglior tempo di Daniel Oss.

14:07 - Edvald Boasson Hagen della MTN Qhubeka si è piazzato al secondo posto con un tempo di 6' 12".

13:51 - Resiste il tempo di Daniel Oss (6' 08"), neanche Andriy Grivko dell'Astana riesce a batterlo, tarda 5" rispetto all'italiano della BMC.

13:43 - Elia Viviani del Team Sky all'intermedio stava pedalando sugli stessi ritmi di Daniel Oss, ma poi ha concluso con un tempo di 6' 15", in ritardo di 7".

13:35 - Michael Hepburn dell'Orica GreenEdge non riesce a superare Oss e chiude con 7" di ritardo.

13:33 - Il nuovo miglior tempo è di Daniel Oss della BMC che ha fatto meglio di Saramotins di 8".

Daniel Oss cronometro

13:27 - Quando sono partiti i primi 18 corridori, al comando abbiamo Aleksejs Saramotins della IAM con un tempo di 6' 16", dietro di lui Mathieu Ladagnous della FDJ che è stato più lento di due secondi.

Altimetria cronoprologo Tirreno-Adriatico 2015 Camaiore

13:10 - È partita la Tirreno-Adriatico 2015! Davide Villella ha iniziato la sua prova. Il percorso è lungo solo 5,4 km.

12:41 - Tra circa mezz'ora comincia ufficialmente la Tirreno-Adiatico 2015. I corridori si stanno riscaldando sui rulli, molti di loro stamattina hanno provato il percorso. Per fortuna a Camaiore splende il sole. Ricordiamo che il primo al via sarà Davide Villella della Cannondale-Garmin.

Tirreno-Adriatico 2015: live prima tappa a Camaiore

La 50esima edizione della Tirreno-Adriatico comincia oggi con una cronometro individuale che seguiremo in diretta qui su Blogo a partire dalle 13:10 circa fino a scoprire chi sarà il primo che indosserà la Maglia Azzurra della corsa dei due mari.

Nei giorni scorsi gli organizzatori di RCS Sport hanno cambiato la prima tappa: inizialmente, infatti, era prevista una cronometro a squadre, ma poiché di recente in Toscana ci sono stati gravi danni provocati dal maltempo e in particolare dal vento, si è reso necessario cambiare il percorso e dunque invece di una cronometro a squadre di 22,7 km ci sarà una cronometro individuale di soli 5,4 km con partenza e arrivo a Lido di Camaiore, luogo scelto dopo la cancellazione del GP di Camaiore.

Considerata la brevità del percorso, questa tappa non dovrebbe incidere molto sulla classifica generale e non è neanche detto che ad avere la meglio sia un cronoman “puro”, anche se è ovvio che vadano considerati favoriti prima di tutto Fabian Cancellara della Trek e Adriano Malori della Movistar, anche se certamente sono più attratti dalla crono di chiusura a San Benedetto del Tronto tra una settimana. Da tenere d’occhio anche Niki Terpstra dell’Etixx-Quick Step, Peter Sagan della Tinkoff-Saxo, Ryder Hesjedal della Cannondale-Garmin, Matthias Brandle della IAM, Manuel Quinziato della BMC e molti altri ancora, insomma, non sono escluse sorprese per la tappa di apertura.

Il primo a partire, alle ore 13:10, sarà Davide Villetta della Cannondale-Garmin, poi via via tutti gli altri a intervalli di un minuto l’uno dall’altro, fino all’ultimo che è Alberto Contador, che è il campione in carica avendo vinto la Tirreno-Adriatico dell’anno scorso e che partirà alle 16:04.

Qui di seguito l’ordine di partenza della cronometro di Lido di Camaiore, accanto a ogni nome c’è la sigla della squadra di appartenenza.

Tirreno-Adriatico | Prima tappa | Ordine di partenza


Crono Lido di Camaiore Tirreno-Adriatico 2015 in diretta

13:10 VILLELLA Davide TCG
13:11 LADAGNOUS Mathieu FDJ
13:12 PIBERNIK Luka LAM
13:13 NIEVE ITURALDE Mikel SKY
13:14 RUFFONI Nicola BAR
13:15 CIOLEK Gerald MTN
13:16 SARAMOTINS Aleksejs IAM
13:17 LIGTHART Pim LTS
13:18 LUTSENKO Alexey AST
13:19 FLENS Rick TLJ
13:20 DEMPSTER Zakkari BOA
13:21 CASTIBLANCO CUBIDES Jorge COL
13:22 OSS Daniel BMC
13:23 QUEMENEUR Perrig EUC
13:24 RENSHAW Mark EQS
13:25 HEPBURN Michael AUS
13:26 VENTOSO ALBERDI Francisco MOV
13:27 PAOLINI Luca KAT
13:28 IRIZAR ARANBURU Markel TFR
13:29 HAGA Chad TGA
13:30 TOSATTO Matteo TCS
13:31 KOREN Kristjan TCG
13:32 PINEAU Cédric FDJ
13:33 RICHEZE Axel Maximiliano LAM
13:34 VIVIANI Elia SKY
13:35 BOEM Nicola BAR
13:36 JANSE VAN RENSBURG Reinardt MTN
13:37 REICHENBACH Sébastien IAM
13:38 BROECKX Stig LTS
13:39 GRIVKO Andriy AST
13:40 WAGNER Robert GER
13:41 PIMENTA COSTA MENDES José BOA
13:42 PEDRAZA MORALES Walter COL
13:43 CARUSO Damiano BMC
13:44 MEDEREL Maxime EUC
13:45 SABATINI Fabio EQS
13:46 YATES Adam OGE
13:47 VISCONTI Giovanni MOV
13:48 VICIOSO ARCOS Angel KAT
13:49 ROULSTON Hayden TFR
13:50 ARNDT Nikias TGA
13:51 BETANCUR GOMEZ Carlos ALM
13:52 JUUL JENSEN Christopher TCS
13:53 MOSER Moreno TCG
13:54 PINOT Thibaut FDJ
13:55 GRMAY Tsgabu Gebremary LAM
13:56 KIRYIENKA Vasil SKY
13:57 BARBIN Enrico BAR
13:58 BOASSON HAGEN Edvald MTN
13:59 CLEMENT Stef IAM
14:00 ROELANDTS Jurgen LTS
14:01 VANOTTI Alessandro AST
14:02 TEN DAM Laurens TLJ
14:03 SALERNO Cristiano BOA
14:04 AVILA VANEGAS Edwin COL
14:05 BURGHARDT Marcus BMC
14:06 MARTINEZ Yannick EUC
14:07 BRAMBILLA Gianluca EQS
14:08 SANTAROMITA Ivan OGE
14:09 AMADOR BIKKAZAKOVA Andre MOV
14:10 TSATEVITCH Alexey KAT
14:11 POPOVYCH Yaroslav TFR
14:12 GESCHKE Simon TGA
14:13 MONTAGUTI Matteo ALM
14:14 KREUZIGER Roman TCS
14:15 HESJEDAL Ryder TCG
14:16 MORABITO Steve FDJ
14:17 MODOLO Sacha LAM
14:18 POELS Wouter SKY
14:19 BATTAGLIN Enrico BAR
14:20 GOSS Matthew MTN
14:21 LANG Pirmin IAM
14:22 VANENDERT Dennis LTS
14:23 WESTRA Lieuwe AST
14:24 KEIZER Martijn TLJ
14:25 THURAU Bjorn BOA
14:26 QUINTERO Carlos COL
14:27 WYSS Danilo BMC
14:28 JEROME Vincent EUC
14:29 VERMOTE Julien EQS
14:30 CORT NIELSEN Magnus OGE
14:31 HERRADA LOPEZ Jesus MOV
14:32 CARUSO Giampaolo KAT
14:33 DEVOLDER Stijn TFR
14:34 TIMMER Albert TGA
14:35 RIBLON Christophe ALM
14:36 BENNATI Daniele TCS
14:37 HAAS Nathan TCG
14:38 VAUGRENARD Benoit FDJ
14:39 MORI Manuele LAM
14:40 KONIG Leopold SKY
14:41 PIRAZZI Stefano BAR
14:42 SBARAGLI Kristian MTN
14:43 PELUCCHI Matteo IAM
14:44 VANENDERT Jelle LTS
14:45 TLEUBAYEV Ruslan AST
14:46 LEEZER Thomas TLJ
14:47 VOSS Paul BOA
14:48 RAMIREZ CHACON Brayan COL
14:49 BOOKWALTER Brent BMC
14:50 HUREL Tony EUC
14:51 STYBAR Zdenek EQS
14:52 HAYMAN Mathew OGE
14:53 MORENO BAZAN Javier MOV
14:54 RODRIGUEZ OLIVER Joaquin KAT
14:55 ARREDONDO MORENO Julian TFR
14:56 DE BACKER Bert TGA
14:57 VUILLERMOZ Alexis ALM
14:58 BASSO Ivan TCS
14:59 FORMOLO Davide TCG
15:00 OFFREDO Yoann FDJ
15:01 SERPA PEREZ Jose Rodolfo LAM
15:02 SIUTSOU Kanstantsin SKY
15:03 BONGIORNO Francesco Manuel BAR
15:04 MEINTJES Louis MTN
15:05 AREGGER Marcel IAM
15:06 MONFORT Maxime LTS
15:07 GRUZDEV Dmitriy AST
15:08 MARTENS Paul TLJ
15:09 KONRAD Patrick BOA
15:10 CANO ARDILA Alex COL
15:11 DE MARCHI Alessandro BMC
15:12 BERNAUDEAU Giovanni EUC
15:13 TERPSTRA Niki EQS
15:14 TUFT Svein OGE
15:15 CASTROVIEJO Nicolas Jonathan MOV
15:16 MORENO FERNANDEZ Daniel KAT
15:17 SERGENT Jesse TFR
15:18 HUPOND Thierry TGA
15:19 GAUDIN Damien ALM
15:20 SAGAN Peter TCS
15:21 MARTIN Daniel TCG
15:22 ROY Jérémy FDJ
15:23 NIEMIEC Przemyslaw LAM
15:24 STANNARD Ian SKY
15:25 ZARDINI Edoardo BAR
15:26 FARRAR Tyler MTN
15:27 BRANDLE Matthias IAM
15:28 DEBUSSCHERE Jens LTS
15:29 SCARPONI Michele AST
15:30 DE WEERT Kevin TLJ
15:31 HUZARSKI Bartosz BOA
15:32 DUARTE AREVALO Fabio COL
15:33 QUINZIATO Manuel BMC
15:34 ARASHIRO Yukiya EUC
15:35 CAVENDISH Mark EQS
15:36 MOURIS Jens OGE
15:37 MALORI Adriano MOV
15:38 LOSADA ALGUACIL Alberto KAT
15:39 MOLLEMA Bauke TFR
15:40 MEZGEC Luka TGA
15:41 POZZOVIVO Domenico ALM
15:42 BODNAR Maciej TCS
15:43 NAVARDAUSKAS Ramunas TCG
15:44 LE BON Johan FDJ
15:45 POZZATO Filippo LAM
15:46 PUCCIO Salvatore SKY
15:47 COLBRELLI Sonny BAR
15:48 CUMMINGS Steven MTN
15:49 KLUGE Roger IAM
15:50 VAN DEN BROECK Jurgen LTS
15:51 NIBALI Vincenzo AST
15:52 VANMARCKE Sep TLJ
15:53 BENNETT Sam BOA
15:54 RUBIANO CHAVEZ Miguel Angel COL
15:55 VAN AVERMAET Greg BMC
15:56 ROLLAND Pierre EUC
15:57 URAN Rigoberto EQS
15:58 DURBRIDGE Luke OGE
15:59 QUINTANA ROJAS Nairo MOV
16:00 PORSEV Aleksandr KAT
16:01 CANCELLARA Fabian TFR
16:02 VEELERS Tom TGA
16:03 NOCENTINI Rinaldo ALM
16:04 CONTADOR Alberto TCS

  • shares
  • +1
  • Mail