Tirreno-Adriatico 2015 | Debusschere ha vinto la 2a tappa Camaiore-Cascina. Malori sempre leader

Tirreno-Adriatico 2015: la cronaca della seconda tappa da Camaiore a Cascina

Schermata 2015-03-12 alle 16.18.39

Adriano Malori partirà anche domani indossando la Maglia Azzurra di leader della classifica generale, davanti a Peter Sagan solo in virtù dei piazzamenti. Sul terzo gradino del podio c'è invece Fabian Cancellara, secondo nella cronometro di ieri. La Maglia Rossa (classifica a punti) è finita sulle spalle del vincitore di tappa di oggi, il campione nazionale belga Jens Debusschere.

16:28 - Questo l'ordine d'arrivo di oggi:

Schermata 2015-03-12 alle 16.27.27

16:16 - Ecco il video della caduta di Matteo Pelucchi ad 11km dal traguardo, che ha impedito al corridore brianzolo di prendere parte alla volata finale:

16:14 - Adriano Malori partirà anche domani con la Maglia Azzurra.

16:13 - Ecco la classifica generale dopo l'arrivo di tappa di oggi:

Schermata 2015-03-12 alle 16.12.30

16:11 - Questa intanto la gioia di Jens Debusschere (Lotto Soudal) per la vittoria di tappa:

Schermata 2015-03-12 alle 16.11.34

16:11 - Elia Viviani è comunque riuscito a rialzarsi e a completare la tappa. Sarà difficile per lui ripartire domani perché la caduta è stata davvero violenta.

Schermata 2015-03-12 alle 16.09.45

16:08 - C'è stata una brutta caduta negli ultimi 200 metri. Cavendish ha cambiato repentinamente traiettoria, toccando la ruota anteriori di Elia Viviani. Il corridore della Sky è quindi caduto rovinosamente a terra coinvolgendo altri corridori. Questa l'immagine del contatto:

Schermata 2015-03-12 alle 16.07.37

16:05 - Vittoria in volata per il belga Jens Debusschere davanti a Peter Sagan! Malori dovrebbe aver difeso la Maglia Azzurra.

16:02 - Ultimo km. Velocità altissima. Viviani a ruota di Cavendish. Sagan un po' più attardato.

16:02 - Ultimo km. Velocità altissima. Viviani a ruota di Cavendish. Sagan un po' più attardato.

16:01 - 1.5km al traguardo. Stybar in prima posizione, seguito a ruota da Cavendish.

16:00 - 3km al traguardo. Anche l'attrezzatissima MTN-Qhubeka nelle prime posizioni.

15:59 - 4km al traguardo. Per ora si stanno ancora studiando le varie squadre. Nessuna formazione ha preso l'iniziativa.

15:57 - 6km al traguardo. Anche la Lampre-Merida di Modolo e la Giant-Alpecin di Mezgec stanno sgomitando per scalare posizioni.

15:54 - 8km al traguardo. Le squadre di Sagan e Cavendish in testa al gruppo.

Schermata 2015-03-12 alle 15.54.19

15:51 - 11km al traguardo. Ancora una caduta nella pancia del gruppo. Coinvolto anche Matteo Pelucchi, che quindi non potrà giocarsi le sua chance di vittoria.

Schermata 2015-03-12 alle 15.50.23

15:46 - 14km al traguardo. Gruppo compatto: ci sarà l'attesa volata.

15:43 - 17km al traguardo. Il gruppo è sempre più vicino ai fuggitivi: solo 9" di margine.

15:40 - Caduta in gruppo, fortunatamente senza gravi conseguenze. Coinvolti Clement, Pozzato e Pirazzi, tutti ripartiti poco dopo.

Schermata 2015-03-12 alle 15.40.11

15:36 - Gruppo allungatissimo, spinto dal lavoro delle squadre dei velocisti. E' sceso a 35" il vantaggio dei 3 battistrada.

Schermata 2015-03-12 alle 15.35.48

15:31 - Hanno mollato Castiblanco Cubides (COL), Keizer (BEL), Wyss (BMC) e Konrad (RSW), riassorbiti dal gruppo a 26km dal traguardo. Sempre 1 minuto di vantaggio per Zardini (BAR), Salerno (CAN) e Quintero (COL).

15:29 - Edoardo Zardini ha allungato in testa al gruppo dei fuggitivi, seguito a ruota da Quintero e Salerno. Adesso questi tre hanno 28" di vantaggio sugli altri 4 fuggitivi e 1'00" sul gruppo.

Schermata 2015-03-12 alle 15.29.04

15:19 - 35km al traguardo. 1'10" il margine dei 7 battistrada.

15:16 - Patrick Konrad ha vinto la volata al TV di Cascina. Alle sue spalle Martijn Keizer ed Edoardo Zardini.

15:01 - 48km al traguardo. Scende ancora il vantaggio dei fuggitivi: 1'36" di margine sul gruppo.

Schermata 2015-03-12 alle 14.59.56

14:57 - 53km al traguardo. Il vantaggio dei 7 corridori in fuga è sceso ad 1'55". In testa al gruppo stanno lavorando la Etixx-Quickstep di Mark Cavendish e la Movistar di Adriano Malori, leader della classifica generale.

14:41 - 63km al traguardo. Il vantaggio dei fuggitivi sul gruppo è salito a 2'22".

Schermata 2015-03-12 alle 14.40.55

14:30 - Buongiorno a tutti. Sono quasi trascorse due ore dall'inizio della tappa di oggi. C'è una fuga in corso, nata poco dopo il via. In testa ci sono 7 corridori: Jorge Camilo Castiblanco Cubides (COL), Carlos Quintero Norena (COL), Martijn Keizer (BEL), Danilo Wyss (BMC), Cristiano Salerno (CAN), Patrick Konrad (RSW) e Edoardo Zardini (BAR). Il loro vantaggio sul gruppo è di circa 2 minuti.

Tirreno-Adriatico 2015 | la 2a tappa Camaiore-Cascina

Ieri Adriano Malori ha vinto il "crono-prologo" della Tirreno-Adriatico 2015 battendo per appena un secondo lo svizzero Fabian Cancellara. È stato dunque il campione italiano a cronometro a conquistare la prima Maglia Azzurra di questa edizione della corsa dei due mari. In classifica generale i distacchi sono però contenutissimi, basti pensare che i primi 10 sono tutti racchiusi in appena otto secondi. Anche i corridori che puntano alla vittoria finale si sono difesi egregiamente ieri; il migliore è stato Vincenzo Nibali che ha chiuso ad 11" da Malori.

Rigoberto Uran ha impiegato un secondo in più di Nibali ad arrivare al traguardo, mentre Contador e Quintana hanno accumulato rispettivamente un ritardo di 8 e 10 secondi dal campione siciliano. Oggi la Maglia Azzurra cambierà quasi certamente padrone; in programma c'è una tappa per velocisti con partenza da Camaiore ed arrivo a Cascina. In palio per il primo classificato ci sono 10" di abbuono, più di quello che servirebbe a Peter Sagan, ieri nono a 6", per scalzare Malori dalla testa della classifica generale.

Lo slovacco della Tinkoff-Saxo è il grande favorito per quanto riguarda la tappa di oggi. Il rivale più pericoloso è il britannico Mark Cavendish, che però in questo periodo non può contare su una condizione fisica ottimale. Alle spalle di questi due fuoriclasse degli arrivi in volata c'è il solito nutrito gruppetto di outsider che proverà ad inserirsi nella lotta. La squadra sudafricana MTN-Qhubeka si è presentata a questa Tirreno-Adriatico con una formazione pensata proprio per gli arrivi in volata e dovrebbe puntare, almeno teoricamente, sul norvegese Edvald Boasson Hagen come ultimo del treno.

Anche Elia Viviani (Team Sky), Sacha Modolo (Lampre-Merida), Luka Mezgec (Giant-Alpecin) e Matteo Pelucchi (IAM) tenteranno di dire la loro in caso di arrivo a ranghi compatti.

Appuntamento dunque alle ore 14:30 per l'inizio della nostra cronaca in diretta della tappa di oggi

Tirreno-Adriatico 2015 | Altimetria 2a tappa

Tirreno-Adriatico 2015

Tirreno-Adriatico 2015 | Ultimi km 2a tappa

Tirreno-Adriatico 2015

  • shares
  • +1
  • Mail