SuperLega volley maschile, anticipo 24a giornata: Trento vince a Modena e torna prima

Trento si aggiudica il derby dell'A22 in trasferta per 3-1.

L'Energy T.I. Diatec Trentino in un colpo solo ha espugnato il tempio del volley, il PalaPanini, ha riconquistato il primo posto in classifica e si è vendicata della finale di Coppa Italia persa proprio contro Modena. Il derby dell'A22 è dei trentini che sono arrivati determinati a riprendersi la testa della classifica. Ora mancano due giornata alla fine della Regular Season e se Birarelli e compagni riescono a restare in testa fino alla fine hanno la partecipazione alla prossima Champions League garantita. Matey Kaziyski è stato eletto MVP del match, ma decisivi sono stati anche Filippo Lanza e i giovanissimi Simone Giannelli (palleggiatore) e Gabriele Nelli (opposto), rispettivamente classe 1996 e 1993.

Nel primo set c'è stato molto equilibrio, Trento è partita leggermente meglio, ma il vantaggio è stato di sempre e solo di uno, massimo due punti. Al time-out tecnico ci è arrivata Modena sul +1 (12-11), ma per il resto del parziale il piccolo distacco è stato a favore degli ospiti che infatti sono poi arrivati a ottenere una prima palla-set con Kaziyski (23-24) annullata da N'Gapeth, poi Birarelli ha murato Petric e ne ha guadagnata un'altra questa vola concretizzata da un ace di Kaziyski.

Nel secondo set il dominio di Trento è stato molto più netto, tanto che ancor prima del time-out tecnico Lorenzetti ne ha dovuto chiamare uno discrezionale sul 7-11, ma alla pausa obbligatoria Trento ci è comunque arrivata sul +4 (812). poi ha aumentato il gap fino al +6 (8-14) costringendo il coach modenese a un nuovo time-out, ma di fatto il divario non è stato mai colmato, anzi, è aumentato e Trento, di nuovo con Kaziyski, ha guadagnato sette palle-set, solo una annullata da Petric prima che il muro trentino chiudesse sl 18-25.

Nel terzo set è arrivata la riscossa di Modena, che ha preso fiducia punto dopo punto e ha rotto l'equilibrio dal 6-6 in poi portandosi sul +3 (10-7) e conservando il distacco fino al time-out tecnico (12-9). Trento ha provato ad accorciare portandosi fino al -1 (13-12), ma Modena ha di nuovo allungato. Stoytchev ha chiamato due time-out discrezionali piuttosto ravvicinati (sul 16-14 e poi sul 18-14), ma non sono serviti a nulla, Modena ha guadagnato sette palle set grazie a un muro vincente di Petric e poi ha chiuso con Vettori sul 25-17.

Per gran parte del quarto set al comando c'è stata Modena, che è arrivata sul +3 al time-out tecnico (12-9), poi è arrivata fino al +5 (16-11), si è fatta quasi raggiungere sul 17-16, ha allungato nuovamente sul +3 (dal 20-17 al 22-19), ma ha avuto un black-out che ha permesso a Trento non solo di pareggiare sul 22-22, con un muro vincente di Lanza dopo un servizio bomba di Kaziyski, ma anche di passare in vantaggio 22-23 sempre con Lanza. A questo punto c'è stato un fallo in palleggio di Nelli e il punto è andato a Modena per il 23-23, Stoytchev ha urlato in faccia al secondo arbitro ed è stato espulso, ma Lanza ha guadagnato il primo match-ball. Petric lo ha annullato, poi ancora Lanza ha ottenuto un'altra possibilità per chiudere la partita con un altro match-ball e l'ha effettivamente chiusa sul 24-26, un punto controllato anche al video-check.

SuperLega volley maschile: 11a giornata di ritorno


Trentino Volley ha vinto a Modena

Giocata sabato 21 marzo 2015
Parmareggio Modena - Energy T.I. Diatec Trentino 1-3 (24-26, 18-25, 25-17, 24-26)

Domenica 22 marzo 2015
Ore 17:00 - Diretta tv su RaiSport 1

Exprivia Neldiritto Molfetta - CMC Ravenna

Ore 18:00 - Diretta streaming su Lega Volley Channel
Top Volley Latina - Cucine Lube Banca Marche Treia
Vero Volley Monza - Sir Safety Perugia
Copra Piacenza - Tonazzo Padova
Altotevere Città di Castello-Sansepolcro - Revivre Milano

Riposa: Calzedonia Verona

SuperLega volley maschile: classifica


Energy T.I. Diatec Trentino* 56
Parmareggio Modena* 54
Cucine Lube Banca Marche Treia 51
Calzedonia Verona* 44
Sir Safety Perugia 42
Top Volley Latina* 38
CMC Ravenna* 31
Exprivia Neldiritto Molfetta 29
Copra Piacenza 22
Vero Volley Monza 20
Tonazzo Padova 12
Altotevere Città di Castello-Sansepolcro 10
Revivre Milano 8

*Una partita giocata in più

Foto © Lega Volley

  • shares
  • +1
  • Mail