Atp Indian Wells 2015 | Djokovic trionfa in finale su Federer | Video highlights

Atp Indian Wells 2015. Djokovic batte Federer in finale

Bianco

Novak Djokovic vince per il secondo anno consecutivo l'Atp di Indian Wells. Sconfitto Federer in finale 6-3; 7-6; 6-2, al termine di una partita nella quale ha pagato lo sforzo di rincorrere sempre l'avversario.

Nole imprime un ritmo forsennato al match nel primo parziale, deciso dal break sul 3-2. Federer cerca in tutti i modi di accorciare gli scambi ma la strategia non paga. Nole concede tre break point in avvio di secondo set ma è ancora lui ad allungare e a mantenersi in vantaggio fino al 4-3 quando Roger sale in cattedra e lascia andare il braccio. Uno scambio spettacolare sul 30-30 è l'inizio dell'affondo dell'elvetico che recupera il break di svantaggio e trascina Nole al tie break, scenario impensabile fino a poco prima. Djokovic resiste e si ritrova a un passo dalla vittoria sul 5-4 e servizio quando, improvviso, arriva l'harakiri con due doppi falli che mandano Federer a servire per chiudere avanti 6-5. Roger non sbaglia e porta la sfida al terzo.

Il set decisivo si apre con uno scambio di break in avvio. Dal 2-2 però, le forze abbandonano Federer. Djokovic torna a spingere e arrivano in un attimo 4 game di fila e uno score di 12 punti a 2 che regalano al serbo il 50° titolo in carriera. Vittoria meritata. Federer lascia Indian Wells comunque in fiducia. Lo rivedremo in campo a Montecarlo. Djokovic, invece, è atteso dal bis a Miami.

Per chi non l'avesse vista, ecco gli highlights della finale

Bianco

Atp Indian Wells 2015 | La finale Djokovic-Federer


Bianco

Atp Indian Wells 2015: il live della Finale

00.38: Djokovic vince la finale. Altro break subito da Federer sul 5-2. Roger non ne ha avuto più nel momento decisivo. Per Nole secondo titolo consecutivo a Indian Wells.

00.34: Con l'ottavo ace della partita, Djokovic incamera il terzo game di fila e vola 2-5. Federer non può più sbagliare. Che crollo per Roger dal 2-2.

00.31: Break Djokovic. Federer si fa rimontare da 40-15 e cede il servizio con un mortifero doppio fallo. Quanti rimpianti per l'elvetico. 2-4 per Nole che si riavvicina alla vittoria.

00.26: Djokovic torna in vantaggio, 2-3. Respira Federer dopo l'ennesima rincorsa.

00.22: Federer completa la rimonta e aggancia Djokovic sul 2-2. Torna l'equilibrio nel terzo set.

00.17: Controbreak Federer. 1-2. Roger riapre di nuovo la partita al termine di un terzo game durato 14 minuti nel quale Djokovic annulla 4 break point prima di perdere il servizio. Nole spacca la racchetta e si prende un warning. Pubblico in visibilio per una partita sempre più emozionante.

00.05: Break Djokovic. Grande reazione di Nole che strappa subito il servizio a Federer. Che campione il serbo. Al primo cedimento dell'avversario in fiducia, lo punisce subito. 0-2

00.02: Djokovic parte in vantaggio nel terzo set. 0-1

23.56: Federer vince il tie break del secondo set 7-5. Harakiri Djokovic. Avanti 5-4, il serbo commette due doppi falli di fila e manda a set point l'avversario. Roger non sbaglia. Livello di gioco elevatissimo dello svizzero nella seconda parte del set.

23.45: Djokovic si riassesta al servizio e raggiunge Federer al tie break del secondo set. 6-6

23.41: Federer si assicura il tie break. Secondo turno di fila a 0 in battuta per Roger che mette di nuovo pressione a Djokovic, sotto 6-5.

23.39: Djokovic frena l'assolo di Federer ma che sofferenza per il serbo costretto a rimontare da 0-30 prima di imporsi ai vantaggi. 5-5. Si prosegue.

23.33: Federer completa la rimonta. Djokovic, distratto dal break appena subito, rimane a 0 nel nono gioco ed ora è costretto a servire per salvare il secondo set sotto 5-4, scenario impensabile fino a 5 minuti fa.

23.31: Break Federer. L'elvetico si gioca il tutto per tutto nell'ottavo game e costringe Djokovic alla prima resa della partita al servizio. Fantastico lo scambio con cui Roger si porta sul 30-30. Djokovic paga carissimo un errore di dritto sul 30-40. Siamo sul 4-4. Partita riaperta.

23.22: Federer annulla un break point per il possibile 2-5 Djokovic e resiste a un ulteriore attacco del serbo. Il settimo game è suo e il set è ancora vivo. 3-4 per il serbo. Roger ha bisogno di un break immediato per riaprire la contesa.

23.19: In sicurezza, Djokovic si mantiene in vantaggio con un rapido game a 0 al servizio. 2-4. La vittoria si avvicina.

23.15: Federer accorcia le distanze. Djokovic di nuovo aggressivo in risposta nel quinto gioco. 2-3 Nole. Secondo set.

23.11: Djokovic conferma il vantaggio. 1-3. Rimpianti per Federer che spreca 2 occasioni per il possibile controbreak sul 15-40. Merito di Nole che assesta 4 punti consecutivi e indirizza ulteriormente la partita dalla sua parte.

23.06: Break Djokovic. Pessimo game in battuta per Federer che incamera un solo punto e stizzito si avvia al proprio angolo. Dominio di Nole che, con cinismo, approfitta di un altro calo del rivale. 1-2 e servizio per il numero uno del mondo

23.03: Federer si procura la prima palla break del match ma Nole la annulla con una prima vincente e si salva ai vantaggi con ace finale. 1-1 senza break nel secondo set.

22.58: Federer conquista il turno al servizio che apre il secondo set. Roger per la prima volta avanti nella partita, 1-0.

22.52: Djokovic vince il primo set 6-3. Federer prova a impensierire l'avversario in risposta ma si ferma sul 15-30. E' passata poco più di mezzora. Finora punteggio meritato per Nole. Roger annullato in attacco e in difficoltà al servizio specie con la prima.

22.49: Federer accorcia le distanze e incamera l'ottavo game ma ora Djokovic serve per chiude il primo set avanti 3-5.

22.44: Djokovic vola 2-5. Il serbo conferma il break a 0. Nole sta imprimendo un ritmo forsennato alla partita, difficile da sostenere per Federer ora costretto a servire per prolungare il primo parziale.

22.41: Break Djokovic. Federer rimonta da 0-40 ma capitola al quarto break point concesso ai vantaggi. Fantastico il passante con cui Nole costringe l'avversario all'errore sul punto decisivo. 2-4 per il serbo.

22.37: Djokovic rimonta da 0-30, assesta quattro punti consecutivi e conquista il quinto game. 2-3 per Nole. Ora torna a servire Federer.

22.34: Federer annulla una pericolosa palla break sul 30-40 del quarto game e respinge l'assalto di Djokovic ai vantaggi. Nuova parità. 2-2 on serve. Primo set.

22.27: Djokovic impeccabile al servizio in quest'inizio di partita. Secondo game a 0 e 1-2 per lui nel primo set. I tre game iniziali decisamente molto rapidi.

22.25: Immediata parità per Federer che concede un solo punto in risposta a Djokovic nel primo turno in battuta del match. 1-1

22.22: Il primo game della partita è di Djokovic. Il serbo tiene a 0 il servizio. 0-1

22.10: Federer e Djokovic sono in campo. Comincia il riscaldamento. Tutto pronto per la finale. Finalmente. Nole servirà per primo.

21.57: E' terminata la finale femminile vinta da Simona Halep al terzo set sulla Jankovic. Tra venti minuti circa in campo Federer-Djokovic.

21.47: Nuovo posticipo per l'inizio della finale maschile. Siamo nella fase finale del terzo set tra Halep e Jankovic. Uomini in campo non prima di mezzora.

21.00: Si protrae la finale femminile. Sta iniziando il terzo set. Slitta l'inizio di Djokovic-Federer in campo non prima delle 21.45

19.15: E' appena cominciata la finale femminile tra Jankovic e Halep. Al termine, Federer-Djokovic

Atp Indian Wells 2015 | Presentazione finale Federer-Djokovic

Federer - Djokovic, stasera alle 21, la finale dell'Atp di Indian Wells 2015. La seguiremo su Outdoorblog con cronaca e aggiornamenti in tempo reale dalla Stadium 1 del magnifico complesso tennistico californiano.

Per la prima volta nella storia del Masters di Indian Wells, c'è la stessa finale per il secondo anno consecutivo. Dodici mesi fa, la vinse Djokovic, in rimonta, 3-6; 6-3; 7-6(3), replicando poi il successo, dieci giorno dopo, nel Masters di Miami con Nadal sconfitto nella sfida decisiva.

Partita che non ha bisogno di presentazioni. Indubbiamente si contenderanno il titolo i due migliori tennisti di questo inizio di stagione. Al momento tra Federer - Djokovic e la concorrenza c'è un ampio divario in quanto a gioco e risultati. Il cammino verso la finale di entrambi ne è un'ulteriore conferma. Roger arriva al confronto odierno senza aver mai perso il servizio. Percorso netto anche per Nole che, ieri, ha dominato Murray 6-2; 6-3 in quella che doveva essere il primo vero test impegnativo sul cemento californiano.

Quello di stasera sarà il 38° confronto tra i due. Federer conduce 20-17 e si è aggiudicato gli ultimi due, nella finale di Dubai di inizio marzo (6-3; 7-5) e nella semifinale di Shanghai dello scorso ottobre (6-4; 6-4). Nel mezzo doveva esserci l'epilogo delle Atp Finals di Londra disertato da Roger per l'infortunio alla schiena.

Per entrambi è la terza finale dell'anno. Bilancio in parità per Djokovic, vincitore dell'Australian Open e perdente a Dubai. Due su due per Federer che, nel 2015, ha aggiunto alla sua bacheca un Atp 250 (Brisbane) e un 500 (Dubai). Stasera Roger proverà a calare il tris. Nole ha le carte in regola per impedirglielo...

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail