Volta a Catalunya 2015: Paterski vince la prima tappa. Il gruppo si fa sfuggire la "fuga bidone" | Video

Maciej Paterski ha vinto davanti ai compagni di fuga Pierre Rolland e Bart De Clercq. Il gruppo è arrivato con un ritardo di 2' 40".

Maciej Paterski ha vinto la prima tappa del Giro della Catalogna, si è anche aggiudicato tutti i gran premi della montagna facendo dunque incetta di Maglie e tutto questo il giorno dopo aver corso i 293 km della Milano-Sanremo (dove è arrivato 22°). Per il polacco della CCC Sprandi Polkowice quella di oggi è la terza vittoria in carriera da professionista ed è arrivata dopo una fuga di oltre 100 km con altri due corridori, Pierre Rolland del Team Europcar e Bart De Clercq della Lotto Soudal, che si sono piazzati alle sue spalle nella "volatina" finale a tre. Sì perché il gruppo, dopo aver fatto tante storie prima di lasciar partire una fuga, alla fine si è fatto fregare come un pollo lasciando ai tre fuggitivi (peraltro tre ottimi corridori cui non bisognerebbe lasciare tanto spazio) la possibilità di guadagnare quasi un quarto d'ora di vantaggio senza riuscire più a riprenderli e arrivando con 2' 40" di ritardo.

In questa prima frazione del Giro della Catalogna a Calella, lunga 185,2 km, infatti, c'è voluto parecchio, almeno una cinquantina di chilometri, prima che il gruppo si rassegnasse a lasciar spazio a una fuga. Ci sono stati vari tentativi nei primi chilometri, tutti rapidamente riassorbiti, poi ce ne è stato uno più insistente da parte di Jan Polanc della Lampre-Merida, Benoit Jarrier della Bretagne-Séché Envirronement e Ben Gastauer dell'AG2R La Mondiale, ma anche la loro fuga è stata annullata attorno all km 35. In seguito si è creato un nuovo gruppo al comando con di nuovo Polac questa volta accompagnato da Pierre Rolland del Team Europcar, Cayetano Sarmiento del Team Colombia, Johannes Frohlinger della Giant-Alpecin, Martijn Keizer della Lotto NL-Jumbo e Christophe Laborie della Bretagne-Séché Environnement ai quali si sono aggiunti in un secondo momento Manuel Senni della BMC, Chetout Loic della Solutions Crédits, Thomas De Gendt della Lotto Soudal e Anton Vorobyev del Team Katusha. Questo gruppetto di dieci uomini è riuscito ad avere al massimo un vantaggio di una quarantina di secondi, ma è stato ripreso a circa 130 km dalla fine.

La lotta in testa al gruppo per far partire una nuova fuga è continuata e finalmente è partita quella "giusta" con ancora Pierre Rolland, Maciej Paterski della CCC Sprandi Polkowice e Bart De Clercq della Lotto Soudal, cui il plotone ha lasciato parecchio spazio, tanto che sono arrivati ad avere quasi un quarto d'ora di vantaggio.

A una trentina di chilometri dalla fine il distacco era ancora attorno ai nove minuti e il Team Sky si è messo in testa al gruppo ed è andato a tutta per cercare di ridurlo in vista dell'ultimo gran premio della montagna di terza categoria. Il distacco è via via diminuito, ovviamente, ma non abbastanza per riprendere i tre fuggitivi che si sono contesi la vittoria con uno sprint a tre in cui Paterski ha prevalso.

Giro della Catalogna 2015: percorso, altimetria delle tappe e start list

Maciej Paterski ha vinto la prima tappa del Giro della Catalogna 2015

Questa la top-ten della prima tappa della Volta a Catalunya 2015:


    1) Maciej Paterski (Pol) CCC Sprandi Polkowice 4h 33' 41"
    2) Pierre Rolland (Fra) Team Europcar s.t.
    3) Bart De Clercq (Bel) Lotto Soudal +2"
    4) Tosh Van Der Sande (Bel) Lotto Soudal +2' 40"
    5) Julian Alaphilippe (Fra) Etixx-Quick-Step +2' 40"
    6) Paolo Tiralongo (Ita) Astana Pro Team +2' 40"
    7) Enrico Gasparotto (Ita) Wanty-Groupe Gobert +2' 40"
    8) Bryan Coquard (Fra) Team Europcar +2' 40"
    9) Carlos Barbero Cuesta (Spa) Caja Rural-Seguros RGA +2' 40"
    10) Julien Simon (Fra) Cofidis, Solutions Crédits +2' 40"

E queste le prime posizioni della classifica generale:


    1) Maciej Paterski (Pol) CCC Sprandi Polkowice
    2) Pierre Rolland (Fra) Team Europcar
    3) Bart De Clercq (Bel) Lotto Soudal
    4) Tosh Van Der Sande (Bel) Lotto Soudal
    5) Julian Alaphilippe (Fra) Etixx-Quick-Step
    6) Paolo Tiralongo (Ita) Astana Pro Team
    7) Enrico Gasparotto (Ita) Wanty-Groupe Gobert
    8) Bryan Coquard (Fra) Team Europcar
    9) Carlos Barbero Cuesta (Spa) Caja Rural-Seguros RGA
    10) Julien Simon (Fra) Cofidis, Solutions Crédits

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail