Basket NBA: Chicago e Memphis ai playoff, Boston stacca Brooklyn | Risultati 23 marzo

Basket NBA – Altre due squadre sono matematicamente qualificate ai playoff, si tratta di Chicago e Memphis. I Bulls, senza Rose e Noah, trovano le giuste risposte nella ripresa contro gli Charlotte Hornets, in salsa spagnola: sono Nikola Mirotic e Pau Gasol, infatti, i giocatori decisivi per il successo. Il primo segna 14 dei suoi 28 punti nel quarto periodo, mentre il secondo va in doppia doppia (27 e 12 rimbalzi), in una serata importante per il rientro sul parquet di Jimmy Butler (19), dopo l’infortunio alla spalla.

Tutto facile per i Grizzlies al Madison Square Garden, nonostante i 18 punti di Andrea Bargnani per i Knicks. La squadra di Joerger tira con il 52% dal campo e manda due giocatori oltre i 20 punti, Zach Randolph (23) e Marc Gasol (21), conquistando la post-season per il quinto anno consecutivo. Dovranno difendere la seconda posizione ad Ovest da Houston, nella notte vincente sul campo di Indiana, con 44 punti di James Harden, di cui 12 nel decisivo parziale con cui i Rockets hanno messo al sicuro la vittoria.

Il primo posto è già dei Golden State Warriors, che proseguono la loro marcia inarrestabile e travolgono anche Washington, con i 24 punti, 6 assist e 5 rimbalzi di Steph Curry ed un terzo periodo, in cui concedono solamente 8 punti agli avversari. Trasferendoci ad Est, passo avanti importante dei Boston Celtics per l’ottavo posto: la squadra biancoverde passa nettamente a Brooklyn e stacca i Nets di una gara e mezza. Tripla doppia per Evan Turner (19 punti, 12 assist e 10 rimbalzi), solo panchina per Gigi Datome.

Basket NBA: i risultati del 23 marzo

miroticbullsgetty

Indiana Pacers-Houston Rockets 100-110
Brooklyn Nets-Boston Celtics 91-110
New York Knicks-Memphis Grizzlies 82-103
Chicago Bulls-Charlotte Hornets 98-86
Utah Jazz-Minnesota Timberwolves 104-106 OT
Golden State Warriors-Washington Wizards 107-76

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail