Basket Eurolega: Milano batte Vitoria, ma non ribalta il ko dell’andata | Risultati 12.a giornata

milanovitoriaad

Basket Eurolega - Una vittoria a metà. Milano supera il Laboral Vitoria (99-85), ma non ribalta il doppio confronto ed ora deve vincere le prossime due gare, sperando che i baschi le perdano entrambe, per sognare i playoff. Dopo un inizio terribile, la squadra di Banchi trova una prova straordinaria di Gentile ed un terzo quarto spettacolare, quando viene raggiunto anche il fatidico +19, ma è Adams a spegnere le speranze di ribaltare la sconfitta dell’andata. Un peccato, perché non mancava molto per completare l’impresa.

SI infortuna Bertans subito, ma gli ospiti non ne risentono. Il loro gioco equilibrato in attacco mette in grande difficoltà la difesa milanese, andando con regolarità al ferro, con James e Causeur, e lavorando bene anche a rimbalzo. Gentile tiene l’EA7 a contatto per i primi 8’, poi la squadra spagnola scappa a cavallo del primo intervallo, arrivando fino al +15 (26-41 all’13’), ma proprio su un errore in ‘fuga’ di Causeur cambia il match. Kleiza mette la tripla, Brooks si accende e Gentile riporta Milano a -4, prima di andare negli spogliatoi.

Un 4-0 per aprire la ripresa pareggia a quota 43, poi Milano diventa rovente. Hackett ha un’altra faccia, il capitano gioca un terzo periodo onnipotente e la difesa graffia: così la squadra di Banchi prende in mano il confronto, scappa e trova il fatidico +19 (74-55 al 29’), con la tripla di Moss. Nel momento più difficile, però la squadra basca ritrova Adams: 5 punti in fila, assist per il 7-0, con cui gli ospiti tornano in controllo del doppio confronto. L’EA7 ci prova fino alla fine, arriva un paio di volte a +17, ma ancora Adams e Shengeila respingono l’assalto.

Foto Alessia Doniselli

Basket Eurolega: risultati 12.a giornata

GIRONE E
Zalgiris Kaunas-Barcellona 72-83
Alba Berlino-Stella Rossa Belgrado 73-68
Galatasaray Istanbul-Panathinaikos Atene 84-86
Real Madrid-Maccabi Tel Aviv 86-75

CLASSIFICA: Real Madrid * 10-2; Barcellona * 9-3; Maccabi, Panathinaikos 7-5; Alba Berlino 6-6; Zalgiris 4-8; Stella Rossa 3-9; Galatasaray 2-10.

GIRONE F
Fenerbahce Ulker Istanbul-Unicaja Malaga 78-63
Olympiacos Pireo-Anadolu Efes Istanbul 86-75
EA7 EMPORIO ARMANI MILANO-Laboral Kutxa Vitoria 99-85
Nizhny Novgorod-Cska Mosca 82-86

CLASSIFICA: Fenerbahce *, Cska * 10-2; Olympiacos * 9-3; Vitoria, Efes 5-7; MILANO 4-8; Nizhny 3-9; Malaga 2-10.

* qualificata ai playoff

Basket Eurolega: Milano, ultima spiaggia con Vitoria

Basket Eurolega - Questa volta è l’ultima spiaggia, senza se e senza ma: o Milano supera il Vitoria oppure sarà matematicamente eliminata dall’Eurolega. Un successo, invece, manterrebbe in vita le flebili speranze di qualificazione ai quarti di finale, seppur servirebbe comunque un mezzo miracolo, mentre potrebbe diventare leggermente più roseo lo scenario, nel caso i campioni d’Italia dovessero riuscire anche a ribaltare il -19 dell’andata, portandosi così in vantaggio negli scontri diretti con gli spagnoli.

La formazione di Banchi si presenterà al completo e forte di una condizione generale buona, con il dominio in campionato e le ultime discrete prove europee, nonostante le sconfitte con Olympiacos e Fenerbahce. “Affronteremo la gara con grande determinazione – le parole del coach milanese, alla vigilia del confronto – Dovremo opporci con l’intensità necessaria, per fornire una prestazione di qualità”. Facendo attenzione soprattutto al tiro dall’arco ed alla lotta a rimbalzo, dove gli iberici stanno avendo un rendimento migliore.

Dovrebbero essere tutti presenti anche per la compagine basca, visto il probabile recupero in extremis (ed un po’ a sorpresa) di Ben Hansbrough. Il Baskonia sta facendo molto bene in Europa, forse anche meglio del previsto, mentre sta faticando abbastanza in campionato, dove si trova solamente al sesto posto e con due vittorie di vantaggio sulle inseguitrici in chiave playoff. Bertans (dominatore all’andata), Adams e James sono i giocatori chiave tra gli ospiti, all’interno di una squadra molto equilibrata e ben distribuita.

  • shares
  • +1
  • Mail