Challenge Cup 2015, semifinale di andata: CMC Ravenna ko 3-0 in casa del Benfica

Domenica prossima 29 marzo la semifinale di ritorno la Pala Credito di Forlì.

La CMC Ravenna è con un piede fuori dalla Challenge Cup, proprio quando mancava un solo step per raggiungere la finale. Mengozzi e compagni stasera si sono complicati incredibilmente la vita andando a perdere nettamente la semifinale di andata a Lisbona, in casa del Benfica. Domenica prossima, 29 marzo, al Pala Credito di Forlì, i ragazzi di Waldo Kantor proveranno a ribaltare il risultato, ma servirà l’impresa e soprattutto servirà la migliore CMC Ravenna possibile.

Stasera nel primo set Ravenna è partita piuttosto bene, tanto da portarsi avanti di due punti al primo time-out tecnico (6-8), ma i portoghesi sono riusciti a riprendere subito in mano la partita e hanno messo a segno un parziali addirittura di 10-5 riuscendo infine a chiudere 25-20.

Nel secondo set è continuato il buon momento dei padroni di casa, che sono andati sul +3 (10-7) e poi sul +4 (15-119; ma hanno subito un black out prima del secondo time-out tecnico al quale sono arrivati con un solo punto di vantaggio (16-15). Da quel momento in poi il set è stato molto equilibrato, tanto che soltanto i vantaggi hanno deciso di assegnare anche questo al Benfica per 26-24.

Nel terzo set Ravenna non è riuscita a reagire subito, anzi, si è proprio lasciata andare ritrovandosi immediatamente sotto di quattro punti (5-1). A questo punto il parziale era già compromesso e il Benfica è andato impietosamente avanti sul +7 al secondo time-out tecnico (16-9). Al rientro in campo Ravenna è riuscita a recuperare un po’ di punti portandosi a -5 (17-12) e poi a -4 (19-15), ma i lusitani hanno concluso senza problemi sul 25-19 e dunque sul 3-0. A Forlì il Benfica potrà accontentarsi anche di vincere due soli set per assicurarsi l’approdo in finale.

Il direttore generale della CMC Ravenna Beppe Cormio ha rilasciato una dichiarazione dopo il mach:

“Sostanzialmente siamo rimasti in hotel e abbiamo meritato di perdere, a prescindere dai furti subìti nel secondo set. Ma queste sfide danno sempre l’opportunità di riscatto e domenica prossima vorrò vedere una vera squadra in campo e un grande pubblico a sostenerla credendo nella rimonta. Se sapremo voltare subito pagina potremo riuscire a passare il turno”

Nell’altra semifinale il Vojvodina NS Seme Novi Sad ha vinto 3-1 in casa dello Stroitel Mink.
Ecco i risultati completi delle due semifinali di andata:
Benfica Lisboa - CMC Ravenna 3-0 (25-20, 26-24, 25-19)
Stroitel Minsk - Vojvodina NS Seme Novi Sad 1-3 (22-25, 25-22, 20-25, 18-25)

CMC Ravenna ko a Lisbona Challenge Cup 2015

Foto © CEV

  • shares
  • +1
  • Mail