Wta Miami 2015 | Errani e S.Williams al terzo turno, Bouchard eliminata | Risultati 28 marzo

Wta Miami 2015. I risultati di sabato 28 marzo

Bianco

Sara Errani si qualifica al terzo turno del Wta di Miami 2015. Nel recupero del match interrotto ieri per pioggia, l'azzurra supera la Pavlyuchenkova 6-1; 7-6. Sara è tornata in campo in vantaggio 4-1 nel secondo set e ha rischiato di compromettere la vittoria subendo due break, il primo nel sesto game, l'altro al momento di servire per chiude il match avanti 5-4. Raggiunta sul 5-5, Sara si è rifatta al tie break vinto 7-4 al terzo match point a disposizione dal 6-3. Domani, la romagnola tornerà subito in campo con la Muguruza in una giornata nella quale saranno impegnate anche Pennetta e Giorgi contro Azarenka e Halep.

Le altre partite. Nelle altre due partite sospese ieri, facile vittoria per Serena Williams che replica quanto avvenuto dieci giorni a Indian Wells e supera Monica Niculescu 6-3; 6-1. Clamorosa, invece, l'eliminazione della Bouchard, sconfitta 6-0; 7-6(4) dalla qualificata tedesca Maria (n°113 Wta). Nel secondo set, la canadese, per due volte, è stata avanti di un break. Già tre teste di serie qualificate agli ottavi, Wozniacki costretta al terzo set dalla Kanepi, Venus Williams, Makarova e Suarez Navarro, vincitrici in due su Stosur, Svitolina e Cornet.

Wta Miami 2015 | Risultati sabato 28 marzo

Recuperi secondo turno

Errani b. Pavlyuchenkova 6-1; 7-6(4)
S.Williams b. Niculescu 6-3; 6-1
Maria b. Bouchard 6-0; 7-6(4)
Kerber b. Watson 5-7; 6-3; 6-4

Terzo turno

Wozniacki b. Kanepi 4-6; 6-1; 6-3
Suarez Navarro b. Cornet 6-0; 6-4
Makarova b. Svitolina 6-0; 6-4
V.Williams b. Stosur 6-4; 7-6(39
Petkovic b. Mladenovic 6-0; 6-2
Pliskova - Badosa
Radwanska - Begu
Gavrilova b. Nara 6-0; 7-6

Wta Miami 2015 | Pennetta e Giorgi al terzo turno

Venerdì 27 marzo

Si completa il secondo turno al Wta di Miami 2015. Buone notizie dalle azzurre con le vittorie di Pennetta e Giorgi su Pironkova e Van Uytvanck.

Flavia ha impiegato più di due ore per avere la meglio di Tsvetana Pironkova, eliminata in rimonta 6-7; 6-3; 6-3. Nel primo set, la Pennetta in vantaggio 4-3 e servizio, subisce la rimonta dell'avversaria che la costringe a sventare due set point, al servizio, sotto 5-4 per poi batterla 7-1 al tie break. Il secondo parziale è tutt'altro che favorevole a chi serve. Sono ben 7 i break nei primi 8 game. Quattro sono della Pennetta che, dopo aver vanificato il vantaggio sul 3-1 e sul 4-2, lo concretizza sul 5-3 dopo aver sventato un'occasione che avrebbe consentito alla bulgara di accorciare le distanze.

Il terzo set inizia come il precedente. Quattro game, quattro break. Alla fine la spunta Flavia. Dal 3-3, l'azzurra piazza uno score di 12 punti a 2 e tre giochi di fila per il 6-3 che la proietta al prossimo turno con Vika Azarenka. Doppio 6-1 per la bielorussa contro la Jankovic, ancora abbattuta dopo la finale persa domenica scorsa a Indian Wells con la Halep. Nonostante il punteggio suggerisca una facile vittoria per Vika, il secondo set è stato piuttosto combattuto. Cinque i break point sprecati dalla serba prima del game finale durato addirittura 29 punti e chiuso dalla Azarenka al settimo match point

Più facile e convincente la vittoria della Giorgi contro la qualificata belga Van Uytvanck sconfitta 6-3; 6-2 in poco più di un'ora di gioco. Buona prestazione di Camila che fa valere la migliore posizione in classifica e un indubbio gap tecnico senza mai perdere il servizio nonostante la solita scorpacciata di doppi falli (10). Prossima avversaria, domenica, Simona Halep. La vincitrice di Indian Wells si distrae un set con Nicole Vaidisova, eliminata 6-1 al terzo. Per l'ex top ten ceca un rientro comunque incoraggiante dopo un lungo periodo lontano dal tennis.

Le altre partite . Interrotto per pioggia il match di Sara Errani contro la Pavlyuchenkova. L'azzurra è in vantaggio 6-1; 4-1. Si riprenderà sabato alle 17.30. Rinviato l'esordio di Serena Williams con la Niculescu. Stesso destino per la Bouchard.

Wta Miami 2015 | Risultati venerdì 27 marzo

Halep b. Vaidisova 6-4; 2-6; 6-1
Bellis b. Diyas 6-2; 6-1
Giorgi b. Van Uytvanck 6-3; 6-2
Larsson b. Safarova 7-6; 6-2
Kuznetsova b. Riske 6-2; 6-2
Azarenka b. Jankovic 6-1; 6-1
Ivanovic b. Falconi 7-5; 6-7; 6-2
Pennetta b. Pironkova 6-7; 6-3; 6-3
Errani – Pavlyuchenkova 6-1; 4-1 interrotta
Lisicki b. Georges 7-6; 6-7; 6-4
Stephens b. Keys 6-4; 6-2
Bencic b. Dellacqua 6-2; 4-6; 6-2
Kerber – Watson 7-5 interrotta
Muguruza b. Karatancheva 6-1; 6-3
Bouchard – Maria rinviata
S.Williams – Niculescu rinviata

Bianco

Wta Miami 2015 | Sharapova eliminata

Subito una grande sorpresa al Wta di Miami 2015 con l'eliminazione di Maria Sharapova, seconda testa di serie del seeding, sconfitta al debutto dalla connazionale Daria Gavrilova 7-6; 6-3. Un ko clamoroso per la russa al cospetto di un'avversaria, n°97 Wta, che, sulla carta, non poteva in alcun modo impensierirla. E invece il campo, come spesso accade, ha sovvertito i pronostici. La Gavrilova è sempre stata avanti nel punteggio. Nel primo set, la Sharapova la riprende sul 5-5 per poi cedere 7-4 al tie break. Nel secondo, sotto 4-1, Maria recupera il break di svantaggio ma, al momento di impattare 4-4, perde nuovamente il servizio. La Gavrilova ne approfitta e chiude 6-3.

L'eliminazione della Sharapova apre una voragine nella parte bassa del tabellone. Buon per le altre principali teste di serie che passano, tutte, in due set: Radwanska (6-4; 7-5 alla Schmiedlova), Wozniacki (6-0; 6-1 Brengle), Venus Williams (6-3; 6-2 Urzula Radwanska), Suarez Navarro (6-3; 6-1 Voegele), Petkovic (6-2; 6-2 McHale) e Makarova (netto 6-1; 6-3 a Karin Knapp) Solo la Pliskova è costretta al terzo set dalla Beck (2-6; 6-3; 6-4).

Bianco

Oggi, venerdì 27 marzo, è la giornata delle italiane con il debutto di Pennetta, Errani e Giorgi. Sarà proprio quest'ultima a scendere in campo per prima, alle 16, contro la qualificata belga Van Uytvanck. Dovesse passare, la Giorgi potrebbe affrontare Simona Halep, in campo, in contemporanea sul Centrale con la wild card Nicole Vaidisova, al rientro nel tennis d'elite dopo un periodo sabbatico.

In serata, tra le 19 e le 20 circa, Flavia Pennetta è attesa dalla Pironkova, in una sorta di anticipo tennistico del match calcistico Bulgaria-Italia in programma domani a Sofia. Alla stregua degli azzurri di Conte, anche la brindisina deve fronteggiare una rivale insidiosa ma ampiamente alla sua portata come dimostrano i precedenti (3-1) in suo favore. Per Flavia si prospetta un secondo turno alquanto impegnativo con la vincente di Azarenka-Jankovic, match clou di giornata in programma sul GrandStand alle 18.

Sempre in serata, debutta anche Sara Errani contro la Pavlyuchenkova, avversaria sconfitta appena tre settimane fa nei quarti di Monterrey (7-5; 6-4). Anche quest'oggi il pronostico è dalla parte dell'azzurra che potrebbe incrociare, al prossimo turno, Muguruza o Karatancheva.

Debutto per altre tre teste di serie eccellenti. A mezzanotte, Serena Williams trova di nuovo al primo turno, come a Indian Wells, Monica Niculescu. Per Ivanovic e Bouchard due qualificate, Falconi e Maria, quest'ultima vincitrice sulla Vinci alla primo turno.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail