Volta a Catalunya 2015, quinta tappa: bis di Valverde, terzo Tiralongo | Video

Alejandro Valverde ha vinto la sua seconda tappa a questo giro della Catalogna, Rigoberto Uran secondo. Richie Porte al comando della generale.

Alejandro Valverde fa il bis al Giro della Catalogna 2015 e, dopo essersi aggiudicato un po' a sorpresa la seconda tappa (precedendo involontariamente il compagno di squadra Rojas), oggi ha vinto ancora, ma a modo suo, con una bella azione sulla salita e la discesa dell'Alt de Lilla che gli ha permesso di tagliare il traguardo della quinta tappa prima di tutti gli altri. Alle spalle del capitano della Movistar sono arrivati Rigoberto Uran dell'Etixx-Quick Step e Paolo Tiralongo dell'Astana che hanno regolato un gruppetto di primi inseguitori tra i quali c'erano anche Domenico Pozzovivo dell'AG2R La Mondiale, Fabio Aru dell'Astana, Alberto Contador della Tinkoff-Saxo e Richie Porte, il capitano del Team Sky che oggi si è guadagnato la Maglia di leader della corsa, strappandola a Bart De Clerq della Lotto-Soudal che invece è rimasto attardato di tre minuti.

Nella tappa odierna da Alp a Valls, lunga 195,4 km si è formato un nutrito gruppetto di aspiranti fuggitivi comprendente Martin Elmiger della IAM, Christian Meier dell'Orica GreenEdge, Lawson Craddock della Giant-Shimano, Jesper Stuyven della Trek, Luis Mas Bonet della Caja Rural, Bryan Coquar del Team Europcar, Marc Minnaard della Wanty-Groupe Gobert, Florian Vachon della Bretagne-Séché Environnement, Mark Rutkiewicz della CCC, Romain Hardy e Loic Chetout della Cofdis e Jan Polanc della Lampre-Merida.

Troppo numeroso e potenzialmente pericoloso questo gruppetto per il plotone che infatti lo ha ripreso dopo una decina di chilometri. Solo intorno al cinquantesimo chilometro è partita una nuova fuga con ancora Jan Polanc protagonista insieme con Calvin Watson della Trek e Yohan Bagot della Cofidis. Questi tre battistrada sono riusciti a guadagnare un massimo di cinque minuti di vantaggio, poi, quando il vento ha cominciato a dar fastidio, il Team Sky, l'Astana e la BMC hanno creato dei ventagli che hanno frazionato il gruppo e hanno lasciato indietro anche Bart De Clerq.

Sull'Alt de Lilla si sono fatti vedere i big, ma è stato Alejandro Valverde ad attaccare per primo in salita e a restare davanti a tutti anche in discesa, che è la sua specialità, facendo la differenza e arrivando al traguardo con cinque secondi di vantaggio sui primi inseguitori.

Alejandro Valverde ha vinto la quinta tappa della Volta a Catalunya 2015

Questi i primi dieci all'arrivo della quinta tappa della Volta a Catalunya 2015:


    1) Alejandro Valverde (Spa) Movistar Team 4h 25' 52"
    2) Rigoberto Uran (Col) Etixx - Quick-Step +5"
    3) Paolo Tiralongo (Ita) Astana Pro Team +5"
    4) Richie Porte (Aus) Team Sky +5"
    5) Fabio Aru (Ita) Astana Pro Team +5"
    6) Domenico Pozzovivo (Ita) AG2R La Mondiale +5"
    7) Alberto Contador (Spa) Tinkoff-Saxo +5"
    8) David Lopez (Spa) Team Sky +12"
    9) Darwin Atapuma Hurtado (Col) BMC Racing Team +15"
    10) Tejay Van Garderen (USA) BMC Racing Team +15"

Queste le prime posizioni della classifica generale quando mancano due tappe:


    1) Richie Porte (Aus) Team Sky 22h 58' 20"
    2) Domenico Pozzovivo (Ita) AG2R La Mondiale +5"
    3) Alberto Contador (Spa) Tinkoff-Saxo +7"
    4) Alejandro Valverde (Spa) Movistar Team +16"
    5) Rigoberto Uran (Col) Etixx - Quick-Step +18"
    6) Fabio Aru (Ita) Astana Pro Team +27"
    7) Darwin Atapuma Hurtado (Col) BMC Racing Team +33"
    8) Rafael Valls Ferri (Spa) Lampre-Merida +43"
    9) Wilco Kelderman (Ned) Team LottoNL-Jumbo +1' 09"
    10) Daniel Martin (Irl) Cannondale-Garmin Pro Cycling Team +1' 35"

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail