Wta Katowice 2015 | Camila Giorgi batte Radwanska e vola in finale

Wta Katowice 2015 | Camila Giorgi in finale


Bianco

Camila Giorgi accede per il secondo anno consecutivo alla finale del Wta di Katowice. Sconfitta, in semifinale, la beniamina di casa, Aga Radwanska con un netto 6-4; 6-2.

Primo set perfetto per la Giorgi. Camila gioca con la solita spregiudicatezza mentre la Radwanska, a tratti molto nervosa, stenta a imporre il proprio tennis e soffre i colpi incisivi dell’avversaria. Decisivo per il 6-4 finale suggellato da uno splendido rovescio dell’azzurra, l’unico break del parziale conquistato dalla Giorgi, a 30, sul 2-2 con Aga che non concretizza opportunità per tornare subito in parità.

Il secondo parziale è quasi la fotocopia del precedente. Sempre più intraprendente e sicura, Camila strappa di nuovo la battuta alla polacca nel quinto game, si porta sul 3-2 e difende il vantaggio annullando due occasioni per l’immediato controbreak. La Radwanska, sfiduciata, esce dalla partita e la Giorgi la travolge. Altro break, a 15, nel settimo gioco e vittoria strameritata in poco più di un’ora di gioco con un mini parziale finale di 8-3 concluso da un dritto fulminante che vale il sesto successo contro una top ten.

Domani, in finale, Camila affronterà la Schmiedlova (6-4; 6-1 alla Van Uytvanck). La slovacca ne ha già disputata un’altra quest’anno a Rio de Janeiro, perdendo dalla Errani.

Bianco

Wta Katowice 2015 | Risultati quarti di finale | 10 aprile


Bianco

Camila Giorgi conquista la semifinale del Wta di Katowice 2015. Vittoria in due set per l'azzurra, 6-3; 6-4 sulla qualificata Elizaveta Kulichkova.

Nel primo set, la Giorgi parte a rilento e perde immediatamente la battuta. Ne approfitta la Kulichkova, la cui fuga però si arresta sull’1-3 quando la russa, abbandonata dalla prima di servizio incassa rapidamente 5 game di fila da una ritrovata Giorgi che ringrazia e conquista il 6-3 in poco più di mezzora di partita, scandita da scambi rapidi e qualche errore di troppo.

Secondo parziale identico al primo. Camila stenta di nuovo in avvio e il contatore dei doppi falli va in doppia cifra. Inevitabilmente percentuali così basse al servizio consentono alla Kulichkova di prendere coraggio. Senza strafare, la giovane russa si ritrova così sullo 0-4 con doppio break a favore ma non è finita. Entra papà Sergio e la Giorgi si trasforma. Come nel set precedente, il match cambia improvvisamente rotta e in dieci minuti la marchigiana impatta 4-4. La rimonta demoralizza la Kulichkova che recrimina anche per due occasioni fallite per il possibile 5-1. Si ingessa il braccio della russa e il nono game è un concentrato di errori che le costa il terzo break di fila. Camila va a servire per la seconda semifinale consecutiva a Katowice e non sbaglia per il 6-4 finale. Sconsolata e delusa la russa che, tuttavia, può consolarsi con un discreto balzo nel ranking e il conseguente avvicinamento alla top 100.

Domani la Giorgi contenderà la finale alla padrona di casa Aga Radwanska che si impone con un doppio 6-1 Klara Koukalova. Nella parte bassa del tabellone, in semifinale, a sorpresa, Schmiedlova (6-2; 6-0 alla Cornet) e la belga Van Uytvanck (6-2; 6-4 alla connazionale Flipkens).

Bianco

Wta Katowice 2015 | Quarti di Finale | Presentazione

Quarti di finale al Wta di Katowice 2015. Tutte le quattro sfide si disputano oggi, venerdì 10 aprile, dalle 14 alla serata con diretta no stop su Eurosport.

Camila Giorgi scenderà in campo alle 18 circa contro la russa Elizaveta Kulichkova, tennista sconosciuta a molti me che sta destando un'ottima impressione nel torneo polacco. Partita dalle qualificazioni, la Kulichkova (n°123 Wta) è stata sconfitta nel turno decisivo dalla Linette. Ripescata come lucky loser, è entrata nel tabellone principale centrando due risultati altisonanti con Urzula Radwanska e Kaia Kanepi, eliminate nettamente 6-0; 6-1 e 6-1; 6-2, due score alla "Serena Williams." E pensare che fino a lunedì scorso, la russa non aveva mai vinto una partita in un evento Wta.

Nonostante il rendimento esaltante dell'avversaria, la sfida odierna è indubbiamente alla portata dell'azzurra. Nei primi due turni, Camila ha faticato parecchio, imponendosi al terzo sia con la Allertova che con la qualificata polacca Linette, mostrando le solite incertezze nella tenuta degli scambi e nella continuità di gioco. Vedremo se stasera si intravvederanno segnali di miglioramento in vista di quella che sarebbe la seconda semifinale consecutiva per la Giorgi a Katowice. Dovesse passare, l'azzurra affronterà domani la vincente del confronto tra la beniamina di casa e favorita per il successo finale, Agnieszka Radwanska e la ceca Klara Koukalova. Settimana importante per Aga che, a secco di titoli della scorsa estate, non vuole certo sfigurare di fronte al proprio pubblico nell'unico torneo Wta che si disputa in Polonia.

Sorpresa nel primo quarto di finale della parte bassa del tabellone. La detentrice del titolo, Alize Cornet è stata sconfitta nettamente dalla Schmiedlova 6-2; 6-0. Lo slovacca, avversaria della Errani nella finale di Rio dello scorso febbraio, incontrerà in semifinale la vincente del derby belga tra Flipkens e Van Uytvanck.


© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail