Rugby | Champions Cup 2015 | Tolone trionfa su Clermont in finale 24-18

Rugby. Champions Cup 2015. La finale Clermont-Tolone

Tolone trionfa nella Champions Cup 2015. Sconfitto, in finale, Clermont 24-18. Per i rossoneri è il terzo titolo consecutivo, impresa mai riuscita a nessuna squadra nella massima competizione continentale rugbystica per club.

Inizio favorevole al Clermont. Lopez, schierato all’apertura al posto dell’infortunato James segna i primi due calci piazzati della partita (0-6). Halfpenny accorcia le distanze prima della metà dei gialloblu. La segna Fofana al 24’, sugli sviluppi di un intercetto di Parra scaturito da un calcio di rinvio troppo frettoloso di Tillous Borde. In vantaggio 3-11, il Clermont perde brillantezza e il Tolone sale in cattedra. Pian piano il quindici di Laporte conquista terreno e fiducia. Halfpenny centra altri due piazzati e fallisce quello del possibile sorpasso che arriva grazie alla meta di Bastareaud allo scadere. La trasforma, con la solita freddezza, l’estremo gallese. 16-11, Tolone all’intervallo.

La ripresa si apre con un altro calcio di Halfpenny. Tolone controlla agevolmente la flebile reazione di Clermont che torna, improvvisamente, in partita grazie a una prodezza di Abendanon al 62’. L’estremo inglese blocca un rilancio di Habana, avanza verso i 22, supera con un pallonetto gli increduli difensori avversari e segna indisturbato (19-18). Il Tolone reagisce prontamente e, dopo un minuto, dilapida l’occasione per un nuovo allungo con Ali Williams che perde il pallone di mano al momento di schiacciarlo in meta. Clermont si salva e rimane in scia fino al 70’ quando ci pensa Drew Mitchell a ristabilire le distanze con una bella meta in slalom. (24-18). Non succede più nulla.

Trionfa il dream team  di Tolone sempre più padrone d'Europa. Solo lacrime per Clermont, come due anni fa a Dublino. Per Rougerie&Co prosegue la fama di eterni perdenti. Arrivano sempre in fondo i gialloblu ma puntualmente trovano un avversario più forte a sbarrargli la strada a un passo dal traguardo.

Rugby, Champions Cup 2015. La finale Tolone-Clermont

Rugby. Oggi, alle 18, la finale della Champions Cup 2015 tra Tolone e Clermont. Si gioca a Twickenham, tempio del rugby inglese che torna a ospitare l'epilogo della massima competizione continentale per club dopo tre anni.

Il Tolone punta al terzo titolo consecutivo, un'impresa storica mai riuscita prima. Il Clermont, invece, è alla seconda finale. L'altra l'ha disputata e persa (16-15) proprio contro Tolone, nel 2013, all'Aviva Stadium di Dublino. Una rivalità, quella tra le due compagini francesi, che domina anche il Top 14, il campionato nazionale con il Tolone primo in classifica con 4 punti di vantaggio sui gialloblu.

Il coach di Tolone, Bernard Laporte schiera il solito XV infarcito di stelle. Nella formazione iniziale dei detentori del titolo sono presenti 4 campioni del mondo (Habana, Juan Smith, Botha e Ali Williams) e altri giocatori di caratura internazionale come Tillous Borde in mediana, Giteau all'apertura, il gallese Halfpenny estremo, Juan Martin Hernandez, Drew Mitchell, Steffon Armitage e il capitano Carl Hayman, esperto pilone neozelandese. Non convocato Martin Castrogiovanni.

Clermont risponde affidandosi a un XV solido e di grande esperienza. A guidare la squadra, in regia, il duo Parra-James. Sulle due ali, la velocità di Nalaga e Nakaitaci. Al centro Fofana, autore della meta decisiva nella semifinale contro i Saracens. In terza linea l'esperienza di Bonnaire. In mischia, i chili e la spinta di Kayser e
Zirakashvili.

Finale dal pronostico incerto con Tolone leggermente favorita. La impressione solita, infatti, quando si affronta il XV rossonero è che la prestanza atletica e tattica dagli avversari non sia mai sufficiente contro un team ricco di individualità, in grado di far girare la partita in qualsiasi momento. Clermont ne sa qualcosa con la beffa della finale del 2013 persa in extremis e ancora ben impressa nella mente di alcuni dei protagonisti presenti anche oggi in campo a Twickenham.


Finale Champions Cup 2015: le Formazioni


Clermont Auvergne

: 15 Abendanon, 14 Nakaitaci, 13 Davies, 12 Fofana, 11 Nalaga, 10 James, 9 Parra, 8 Lee, 7 Chouly, 6 Bonnaire, 5 Vahaamahina, 4 Cudmore, 3 Zirakashvili, 2 Kayser, 1 Debaty
A disposizione: 16 Ulugia, 17 Domingo, 18 Ric, 19 Pierre, 20 Bardy, 21 Radosavljevic, 22 Lopez, 23 Rougerie

Tolone: 15 Halfpenny, 14 Mitchell, 13 Bastareaud, 12 Juan Martin Hernandez, 11 Habana, 10 Giteau, 9 Tillous-Borde, 8 Masoe, 7 Armitage, 6 Smith, 5 Ali Williams, 4 Bakkies Botha, 3 Hayman (c), 2 Guirado, 1 Chiocci
A disposizione: 16 Orioli, 17 Menini, 18 Chilachava, 19 Fernandez Lobbe, 20 Bruni, 21 Wulf, 22 Michalak, 23 Taofifenua

Finale Champions Cup 2015: la copertura televisiva


La finale tra Tolone e Clermont sarà trasmessa in diretta esclusiva su Sky Sport 3. Telecronaca di Francesco Pierantozzi.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 17 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO