Atp Madrid 2015 | Raonic e Wawrinka agli ottavi, bene Dimitrov e Tsonga | Risultati del 5 maggio

Atp Madrid 2015. I risultati di martedì 5 maggio

Atp Madrid 2015. Martedì 5 maggio con 14 partite tra primo e secondo turno.

23.40: La giornata si conclude con la vittoria di Wawrinka sul lucky loser Sousa 7-6; 7-5 che permette allo svizzero di passare agli ottavi. Non certo la miglior versione di Stan che rimedia il primo set breakkando l'avversario sotto 4-5, domina il tie break seguente 7-1 e, in un equilibrato secondo parziale, sfrutta il secondo dei break point concessi da Sousa sul 5-5. Agli ottavi, Wawrinka affronterà Fognini o Dimitrov.

19.40: A poco più di 24 ore dalla finale di Monaco di Baviera, Kohlschreiber batte Falla 6-1; 6-4 e, domani, ritroverà, di nuovo, Murray. Per il tedesco, un autentico tour de force. Tre partite in tre giorni in due paesi diversi.

19.35: Jack Sock elimina Andujar 6-4; 7-5. L'americano ha rischiato di compromettere una vittoria già acquisita quando, nel secondo set, ha servito per chiudere sul 5-2. Sprecati tre match point, di cui due al servizio, Sock è stato breakkato due volte e ripreso sul 5-5. Buon per lui che Andujar è in vena di regale. Nell'undicesimo game, con un sanguinoso doppio fallo ai vantaggi, l'iberico perde la battuta e la partita. Per Andujar, è la seconda eliminazione di fila al primo turno dopo la finale raggiunta a Barcellona. La comitiva spagnola presente a Madrid si rifà, tuttavia, con le qualificazioni al secondo turno di Bautista Agut e Granollers, quest'ultimo per ritiro di Klizan.

17.30: Milos Raonic è il primo qualificato agli ottavi. Cinica vittoria del canadese su Monaco, eliminato 6-3; 6-4 con un break per set e con la solita, solidissima, prestazione al servizio con 0 break point concessi all'avversario. Milos attende il vincitore di F.Lopez - Leo Mayer.

17.15: Nick Kyrgios sarà il primo avversario di Federer. L'australiano dà continuità alla finale di Estoril, superando al primo turno 6-3; 6-2 l'ostico Gimeno Traver, specialista della terra battuta reduce dalla finale di Casablanca e dalla semifinale di Bucarest. A Istanbul, Gimeno aveva destato un'ottima impressione contro Federer nei quarti. Kyrgios si è sbarazzato di lui in un'ora esatta. Quella contro Roger si prospetta già una sfida scoppiettante.

15.50: Agevole qualificazione al secondo turno per Tsonga. Contro Rosol, la partita dura fino al 5-5 del primo set quando il francese piazza cinque game di fila con i quali chiude il parziale e si porta avanti 3-0 nel secondo. Per Rosol nemmeno una palla break per tentare la rimonta.

15.30: Dopo la finale di Istanbul persa contro Federer, Pablo Cuevas perde all'esordio contro Ramos. L'iberico, proveniente dalle qualificazioni, la spunta 6-4 al terzo grazie al break ottenuto sul 3-3. Agli ottavi, derby con Ferrer.

14.15: Grigor Dimitrov , Gael Monfils e Leo Mayer sono i primi qualificati di giornata al secondo turno. Le tre partite si concludono in contemporanea. Il bulgaro, in vantaggio 6-4; 3-0, approfitta del ritiro di Young per un problema alla schiena. Domani agli ottavi remake della sfida disputata due settimane fa a Montecarlo con Fognini. Monfils si conferma outsider temibilissimo per i favoriti. La conferma ulteriore arriva dal 6-2; 6-0 odierno rifilato a Troicki in un'ora esatta di gioco, stesso tempo impiegato da Mayer per il doppio 6-3 a Muller. Per l'argentino, specialista sul rosso, un ottavo di finale interessante con F.Lopez.

Atp Madrid 2015 | Risultati martedì 5 maggio


Primo turno

Dimitrov b. Young 6-3; 3-0 ritiro
Tsonga b. Rosol 7-5; 6-3
Monfils b. Troicki 6-2; 2-0
Kyrgios b. Gimeno Traver 6-2; 6-3
Ramos b. Cuevas 3-6; 6-3; 6-4
Verdasco b. Garcia Lopez 4-6; 6-2; 6-3
Sock b. Andujar 6-4; 7-5
L.Mayer b. Muller 6-3; 6-3
Granollers b. Klizan 5-2 ritiro
Bautista Agut b. Copil 7-5; 6-3
Gasquet b. Karlovic 6-3; 6-4
Kohlschreiber b. Falla 6-1; 6-4

Secondo turno

Raonic b. Monaco 6-3; 6-4
Wawrinka b. Sousa 7-6; 7-5

Atp Madrid 2015 | Programma 5 maggio


Atp Madrid 2015. Oggi, martedì 5 maggio, 14 match tra primo e secondo turno del tabellone maschile

Gran parte del programma odierno si concentra sull'Arena dedicata a Aranxta Sanchez. Si comincia non prima delle 13 con Dimitrov-Young, sfida che decreterà l'avversario, agli ottavi, di Fabio Fognini. A seguire Tsonga-Rosol. Non è cominciata bene la stagione sul rosso del francese, sconfitto agli ottavi a Montecarlo da Cilic e, al debutto, a Barcellona da Granollers. Si prosegue, senza interruzioni con match femminili, con Raonic-Monaco, partita valida per l'accesso agli ottavi che può riservare qualche insidia per il canadese ancora alle prese con il fastidio al piede che l'ha costretto al ritiro nei quarti di Montecarlo con Berdych. Nel tardo pomeriggio sera, Bautista Agut-Copil e un interessante Karlovic-Gasquet. Momento positivo per Richard, vincitore, domenica scorsa, dell'Atp 250 di Estoril in finale su Kyrgios. Chi passa trova, domani, Berdych.

Sul Centrale, programma dedicato in gran parte ai tennisti spagnoli. Non prima delle 15.30, il derby tra Verdasco e Garcia Lopez, quest'ultimo protagonista di una prima parte di stagione molto positiva con due titoli vinti a Zagabria, a febbraio, e due settimane fa a Bucarest. Al termine, altro match "casalingo" con il finalista di Barcellona, Andujar, entrato in tabellone grazie a una wild card, opposto a Sock. Sessione serale (non prima delle 21.30), con l'incontro di secondo turno tra Wawrinka e il lucky loser portoghese Sousa che, ieri, ha acuito ulteriormente la crisi di gioco e risultati di Janowicz.

Torna in campo, a 24 ore di distanza dalla sconfitta in finale a Monaco di Baviera contro Murray, Philipp Kohlschreiber. Per il tedesco, c'è il qualificato Falla. Ironia del destino, agli ottavi, Kohli potrebbe ritrovare di nuovo il britannico. Sul campo 4, Kyrgios e Gimeno Traver si giocano il secondo turno con Federer, arrivato oggi a Madrid, dopo un breve ritorno in patria in seguito al successo di Istanbul

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail