Alex Schwazer a "Senza Parole": "Ci sono personaggi che cercano di farmi male"

Il marciatore è stato ospite "nascosto" del programma di Raiuno.

Alex Schwazer da Antonella Clerici a Senza Parole

Alex Schwazer ieri sera è stato ospite, seppure "nascosto", di Antonella Clerici a Senza Parole su Raiuno. Il marciatore ha parlato da dietro una tenda, ha preferito approfittare della possibilità offerta dalla trasmissione di non farsi vedere in volto, forse perché così si è sentito più libero di parlare e in effetti lo ha fatto a ruota libera. Ha avuto modo di spiegare, ancora una volta, la sua vicenda di "dopato" e ha anche accennato alle conseguenze che il suo caso ha provocato alla sua ex fidanzata Carolina Kostner.

Schwazer così ha esordito ai microfoni di Raiuno:

"So che è difficile spiegare cosa significa toccare il cielo con un dito e poco dopo trovarsi all'inferno. È difficile da spiegare ma è quello che ho vissuto io. Ero un atleta importante, con il gusto della vittoria, la vittoria più grande. Ero una persona di successo. Poi ho commesso un errore dietro l'altro. E alla fine sono caduto nel baratro del doping, sono stato trovato positivo e sono stato squalificato. Sono diventato l'emblema del male e della menzogna, ma non sono solo io l'unico colpevole"

L'altoatesino ha poi lanciato qualche frecciatina, pur senza fare nomi:

"Io mi sono auto-accusato fin dall'inizio e mi sono assunto le mie responsabilità. Ho attraversato momenti molto difficili e di disperazione. Io non voglio scuse, ma a parte poche persone che mi sono state vicine da subito nessuno ha mosso un dito per capire come stavo e aiutarmi a non sprofondare"

Il discorso, di certo scritto a tavolino, è proseguito, dopo il racconto del suo incubo, con le spiegazioni su come abbia fatto a superare tutto e a ritornare allo sport:

"Sono riuscito, pian piano, a parlare a me stesso, a ricordarmi di avere delle grosse qualità atletiche e giorno dopo giorno ho capito che potevo ancora dare una svolta alla mia carriera. Pur avendo sempre chiaro in mente gli errori commessi ho ritrovato la mia autostima.
Ne sono uscito, sono tornato alla mia vita e voglio tornare allo sport, che è la mia vita. Voglio tornare alle gare. Ora mi alleno con grande impegno per il mio rientro. Ho accettato un programma di controlli anti-doping mai fatto da nessun atleta, con i migliori specialisti a fare da garante"

ma proprio parlando del suo mondo, quello dello sport appunto, torna a scagliare qualche altra freccia, ma sempre senza fare nomi:

"Purtroppo nel mondo dello sport ci sono personaggi che in passato hanno avuto le loro magagne e che cercano ancora di mettere l'opinione pubblica contro di me, che cercano di farmi del male. Che cosa vogliono ancora? Mi è stata data una squalifica molto pesante. Ho sofferto tanto per riemergere e ora chiedo che sia rispettato il mio diritto a tornare alle gare in piena trasparenza per dimostrare quello che valgo come atleta e come uomo"

E poi ecco finalmente qualche parola per Carolina Kostner:

"In questo momento, oltre alla mia questione personale, mi rende molto triste anche la situazione della mia ex fidanzata che si trova nei guai per colpa mia. Noi due però sappiamo che nessuno di noi due farebbe male all'altro"

Infine, insieme al saluto per Antonella Clerici che gli ha dato la possibilità di far sentire la sua voce senza interruzioni e senza contraddittorio, Alex Schwazer ha fatto capire che la sua intenzione è sempre la stessa: tornare a gareggiare alle Olimpiadi. E ci aggiunge anche che è certo di poter ripetere l'impresa di Pechino 2008 e vincere l'oro (un oro, quello di sette anni fa, che ci ha sempre tenuto a definire "pulito"):

"Cara Antonella, grazie per avermi fatto dire queste parole. Io sono uscito dall'inferno e adesso sogno di conquistare un'altra volta la mia vittoria più grande. Sono sicuro che ci riuscirò e non ho paura a dirlo"

Post scritto con la fondamentale collaborazione di Giorgia Iovane

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO