Giro d'Italia 2015: Greipel ha vinto la 6a tappa. Contador sempre in Rosa

Giro d'Italia 2015 in diretta: la sesta tappa

---CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA---

17:33 - Alberto Contador ha partecipato alla premiazione, ma ha chiesto di non indossare la Maglia Rosa perché dolorante alla spalla sinistra proprio a causa della caduta nel finale.

Schermata 2015-05-14 alle 17.31.58

17:31 - Anche Alberto Contador è rimasto coinvolto nella caduta, fortunatamente senza riportare gravi conseguenze. Intanto stanno trasportato Colli in ospedale a Grosseto per una frattura al braccio.

Schermata 2015-05-14 alle 17.30.27

17:27 - Daniele Colli è caduto a terra, coinvolgendo poi altri 10-12 corridori, perché ha colpito uno spettatore che si era sporto troppo dalle transenne per fare una fotografia.

Schermata 2015-05-14 alle 17.25.47

17:23 - Ecco l'ordine d'arrivo di oggi:

Giro d'Italia 2015: ordine d'arrivo sesta tappa

17:22 - Stanno immobilizzando Daniele Colli, che probabilmente sarà costretto al ritiro.

Schermata 2015-05-14 alle 17.21.40

17:21 - Volata dominata da André Greipel.

André Greipel

17:18 - Daniele Colli della Nippo-Vini Fantini ha avuto la peggio a causa della caduta.

Schermata 2015-05-14 alle 17.18.06

17:15 - Vittoria per André Greipel! C'è stata anche una caduta che ha coinvolto diversi corridori.

Greipel

17:13 - Ultimo km!

17:11 - 3km al traguardo. Provano a farsi largo le squadre dei velocisti. Lotto, Giant e Sky nelle primissime posizioni.

17:08 - 6km al traguardo. Il gruppo si sta avvicinando a forte velocità all'arrivo.

17:04 - 10km al traguardo. Etixx-Quick Step e Tinkoff nelle prime posizioni del gruppo.

17:01 - Il gruppo rischia di spezzarsi. Continuano a spingere le squadre dei big.

Schermata 2015-05-14 alle 17.00.42

17:00 - Gruppo compatto a 13km dal traguardo.

16:57 - Astana, Lotto e Sky stanno contrastando il tentativo dei Tinkoff. Meno di 20" per i battistrada.

16:56 - La Tinkoff sta provando ad aprire un ventaglio. Gruppo in fila indiana.

Schermata 2015-05-14 alle 16.55.03

16:54 - 17km al traguardo. Il fortissimo vento sta penalizzando oltremodo i battistrada, che ora hanno solo 50" di margine.

16:49 - 20km al traguardo: tutti i corridori si sono appena riforniti, perché da adesso alla fine non avranno più assistenza in corsa. I battistrada hanno 1'45" da provare a gestire. Ricordiamo la composizione del quintetto al comando: Alan Marangoni (CAN), Marco Bandiera (AND, Marek Rutkiewicz (CCC), Eduard Michael Grosu (NIP) e Alessandro Malaguti (NIP).

Schermata 2015-05-14 alle 16.49.22

16:40 - 26km al traguardo. Scende ancora il vantaggio dei battistrada: 2'17". Le squadre dei velocisti continuano a spingere.

16:36 - 30km al traguardo. 2'38" per i battistrada. Forte vento laterale; pericolo ventagli per i big.

16:26 - 37km al traguardo. 3'20" di vantaggio per i 5 battistrada, che continuano ancora a collaborare.

Schermata 2015-05-14 alle 16.20.44

16:14 - Anche una nonnina a bordo strada per salutare il passaggio del gruppo.

Schermata 2015-05-14 alle 16.13.28

16:11 - 49km al traguardo. Il vantaggio dei battistrada è salito nuovamente a 4'05". Ricordiamo che tra 4-5km la strada diventerà completamente pianeggiante fino all'arrivo.

16:06 - 54km al traguardo. I fuggitivi hanno perso 1 minuti di vantaggio; ora il gruppo è a 3'16".

Schermata 2015-05-14 alle 16.05.21

15:56 - 63km al traguardo. Inizia muoversi qualcosa in gruppo. La Lotto di André Greipel si è messa a lavorare in testa al gruppo, allungandolo sensibilmente; il vantaggio dei fuggitivi, per ora stabile, è destinato a scendere abbastanza rapidamente.

15:45 - 68km al traguardo. Il caldo intenso si fa sentire; molti corridori si stanno bagnando testa, polsi e caviglie per evitare di sentire troppo la calura.

15:34 - 75km al traguardo. Non muta la situazione. Alan Marangoni (CAN), Marco Bandiera (AND, Marek Rutkiewicz (CCC), Eduard Michael Grosu (NIP) e Alessandro Malaguti (NIP) hanno sempre 4'15" di vantaggio sul gruppo, alla testa del quale non si sono ancora messe seriamente al lavoro le squadre dei velocisti.

15:21 - 81km al traguardo. Continui saliscendi in questa parte centrale del percorso. I fuggitivi hanno 4'15" di vantaggio sul gruppo. Ricordiamo che la strada diventerà completamente pianeggiante negli ultimi 39km.

Schermata 2015-05-14 alle 15.19.52

15:03 - 92km al traguardo. I fuggitivi hanno scollinato a Pomarance. 4'49" di vantaggio sul gruppo della Maglia Rosa. Questi passaggi al GPM: Malaguti (3 punti), Bandiera (2) e Marangoni (1).

Schermata 2015-05-14 alle 15.03.04

14:52 - 97km al traguardo. I fuggitivi stanno affrontando il tratto più mosso di questa sesta tappa. Fra poco infatti inizierà la salita dell'unico GPM della giornata: Pomarance da Saline di Volterra (6.3km al 4,4% di pendenza media).

14:43 - 104km al traguardo di Castiglione della Pescaia. Ci sono 5 corridori in fuga dal km zero: Alan Marangoni (CAN), Marco Bandiera (AND, Marek Rutkiewicz (CCC), Eduard Michael Grosu (NIP) e Alessandro Malaguti (NIP). Il loro vantaggio sul gruppo è di circa 4 minuti.

Schermata 2015-05-14 alle 14.42.14

14:36 - Tra pochi minuti il primo aggiornamento sulla tappa di oggi.

Giro d'Italia 2015 | 6a tappa | Montecatini-Castiglione

Dopo aver affrontato le prime salite, oggi i big di questo Giro d'Italia 2015 potranno "rilassarsi" con una bella tappa perlopiù pianeggiante, adatta alle ruote veloci di questa 98esima edizione della Corsa Rosa. Il gruppo oggi partirà da Montecatini Terme ed arriverà, dopo aver percorso 183km, a Castiglione della Pescaia. Ieri abbiamo assistito alle prime schermaglie tra gli uomini di classifica; Contador ha attaccato sulla salita dell'Abetone ed Aru e Porte sono riusciti a rispondergli. Il sardo della Astana alla fine ha anche vinto la volata per il terzo posto, rosicchiando così 4 secondi al suo avversario.

Il campione spagnolo è però comunque riuscito a conquistare la testa della classifica generale - strappando la Maglia Rosa all'australiano Simon Clarke, scivolato in 18esima posizione - conservando 2 secondi di vantaggio su Aru che ancora porta in dote dalla cronosquadre che ha fatto da prologo a questo Giro. Anche se Alberto Contador guida la classifica, difficilmente sarà la Tinkoff a dettare l'andatura della corsa. Oggi gli uomini in giallo lasceranno lavorare le squadre dei velocisti, preoccupandosi solo di far stare il proprio capitano nelle posizioni di testa del gruppo per evitare eventuali cadute.

I corridori più attesi oggi sono il tedesco André Greipel (Lotto Soudal), Elia Viviani (Sky), Giacomo Nizzolo (Trek), Sacha Modolo (Lampre-Merida), Luka Mezgec (Giant-Alpecin) e Tom Boonen (Etixx-Quick Step), ma anche l'ex Maglia Rosa Michael Matthews. Ovviamente il grande favorito per una tappa come quella di oggi è il succitato Greipel, l'unico velocista di alto rango presente a questo Giro, che oltretutto può contare su una squadra pensata proprio per gli arrivi di gruppo.

Giro d'Italia 2015 | Planimetria 6a tappa | Montecatini-Castiglione

Montecatini-Castiglione

Giro d'Italia 2015 | Altimetria 6a tappa | Montecatini-Castiglione

Montecatini-Castiglione (Altimetria)

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO