Internazionali 2015: Fognini eliminato da Berdych negli ottavi di finale

Internazionali d'Italia 2015. Fognini-Berdych

Internazionali tennis 2015. Si ferma agli ottavi il sogno di Fabio Fognini sconfitto in tre set da Berdych (6-3; 3-6; 7-6) al termine di una partita molto intensa e ben giocata del tennista azzurro dopo l'inizio favorevole all'avversario.

Sembrava finita, infatti, per Fabio quando Berdych, avanti di un set, si è portato subito avanti di un break nel secondo parziale. Dal 2-0, finalmente, è cominciata la rimonta di Fognini che, complice l'inaspettato black out del ceco, riporta velocemente la sfida in parità restituendogli il 6-3. Il set decisivo è un mix di equilibrio e tensione. Berdych si desta dal torpore, assesta servizio e dritto e, nella successione dei turni di battuta, rimane sempre in testa. Fognini risponde prontamente e, con un tennis efficace, ordine tattico e calma, si salva due volte sotto 5-4 e 6-5 portando il set (e la partita) al tie break. Peccato per l'epilogo. Dall'1-2, infatti, il ligure incassa sei punti di fila che mandano Berdych ai quarti con Federer. Solo applausi per Fabio dal pubblico del Pietrangeli anche se rimane, forte, il rimpianto di una vittoria possibile, sfuggita solo in extremis.

Internazionali 2015: il live di Fognini-Berdych

19.03: VINCE BERDYCH. 7-2 il punteggio del tie break. Fognini lascia il campo tra gli applausi del pubblico. Il ceco, domani, affronterà Federer.

19.03: Dritto all'incrocio delle righe per Berdych. 2-6. Quattro match point.

19.02: Errore di dritto di Fognini. Berdych vola 2-5 e ora serve due volte per chiudere.

19.01: Rovescio sbagliato di Fognini. Altro mini break per Berdych. 2-4. Si cambia campo.

19.01: Ace di Berdych. 2-3. Fognini ora al servizio.

19.00: Dritto sul fondo del ceco. Di nuovo parità. 2-2

18.59: Berdych ribalta il punteggio. Mini break per il ceco. 1-2

18.58: Fognini sbaglia una voleè in allungo. 1-1

18.58: Mini break Fognini, 1-0

18.56: Fognini impatta di nuovo, 6-6. Si va al tie break, l'epilogo più giusto della partita.

18.52: Berdych si affida al dritto e si garantisce il tie break. 5-6 per Tomas che soffre nell'undicesimo gioco risolto solo ai vantaggi. Fognini non arriva a palla break e, ora, serve di nuovo per restare in partita.

18.50: Berdych al servizio sul 5-5. Game ai vantaggi con il ceco ripreso da 40-30.

18.45: Con calma e ordine, Fognini riagguanta di nuovo Berdych e lo lascia a 15 in risposta nel decimo gioco. 5-5 nel terzo set. Fantastica l'atmosfera sul Pietrangeli.

18.41: Con due ace, Berdych tiene il servizio nel nono game e costringe Fognini a servire per rimanere in partita sotto 4-5.

18.38: Fognini riequilibria il set. 4-4. Quattro gli errori di fila di Berdych dallo 0-15. Equilibrio e tensione in campo.

18.33: Berdych di nuovo in vantaggio, 3-4. Lottato il settimo gioco. Sul 30-30 il ceco vince uno scambio prolungato con un dritto all'incrocio delle righe che strappa gli applausi anche a Fognini. Fase delicatissima della partita.

18.28: Fognini respinge alla grande l'attacco di Berdych che impatta 30-30 nel sesto gioco. Non basta. Di nuovo pari. 3-3 allo scoccare delle due ore di gioco.

18.24: Berdych sistema il servizio e torna di nuovo avanti nel terzo parziale, 2-3 senza break.

18.21: Fognini riporta il set in parità. 2-2. Altro game in sicurezza al servizio per l'azzurro.

18.17: Berdych torna avanti nel terzo set. 1-2 per Tomas che incamera il terzo game a 15. Ossigeno puro per lui.

18.13: Fognini impatta prontamente 1-1. Fabio porta a casa a 0 il primo gioco in battuta del terzo parziale.

18.10: Berdych inizia in vantaggio il terzo set. 0-1. Che sofferenza per il ceco costretto ad annullare 2 break point a Fognini, da 40-0. Che occasione per Fabio, peccato.

18.06: Ancora in corso il primo game, il più lungo della partita.

18.04: Primo game del terzo set ai vantaggi con Berdych rimontato da 40-0

17.58: Inizia il terzo set

17.55: Fognini vince il secondo set 6-3. Berdych resta a 30 nel nono game in risposta. Sembrava finita per Fabio, ora invece si va al terzo.

17.51: Berdych tampona l'emorragia di game e accorcia le distanza. 5-3 per Fognini che, ora, può portare la partita al terzo.

17.48: Fognini conferma il vantaggio e si porta sul 5-2. Non riesce più nulla al ceco che incassa il quinto game di fila. Partita definitivamente riaperta.

17.44. Altro break per Fognini. Crolla Berdych che si ritrova sotto 4-2, con 18 punti a 5 dallo 0-2 in suo favore. Fabio approfitta del black out del rivale ed esalta il pubblico.

17.39: Sorpasso Fognini. Terzo game di fila per il ligure che, da 0-2, passa in vantaggio per la prima volta nella partita, scenario inaspettato fino a cinque minuti fa. 3-2 per Fabio senza break nel secondo set.

17.35: Controbreak per Fognini. Berdych perde il servizio alla terza opportunità concessa all'azzurro con un dritto strozzato dal nastro. Si riapre il set. 2-2

17.33: Quarto game ai vantaggi con Fognini rimontato da 15-40 con due break point a disposizione.

17.28: Tiene il servizio Fognini nel terzo gioco. Cerca di scuotersi l'azzurro ma Berdych rimane avanti 1-2 e serivizo nel secondo parziale.

17.26: Berdych allunga 0-2 nel secondo set. Game a 0 per Tomas, ora, in pieno controllo della partita.

17.22: Break Berdych in apertura di secondo set. Fognini ha avuto una palla per passare in vantaggio. Nulla da fare. Implacabile, il ceco spinge e passa ai vantaggi. 0-1. Pubblico ammutolito.

17.17: Comincia il secondo set con Fognini in battuta.

17.14: Berdych vince il primo set 3-6. Il ceco non concede nulla null'ultimo gioco con Fognini che resta a 15 in risposta. 43 minuti di gioco.

17.09: Fognini salva un set point sotto 30-40 nell'ottavo game e prolunga il set. 3-5 Berdych. Il ceco serve per chiudere.

17.05: Berdych sventa con un ace un break point per Fognini sul 30-40 e prevale ai vantaggi. 2-5 per il ceco. Ora Fognini deve servire per allungare il primo set.

16.58: Fognini accorcia di nuovo. Terzo game consecutivo a 0 per chi serve. 2-4 Berdych con break di vantaggio.

16.55: Fognini medicato dal fisioterapista si fa disinfettare una ferita sulla mano destra che si è procurato ieri con Dimitrov. Nulla di grave. Si prosegue.

16.54: Berdych ristabilisce subito le distanze e sale 1-4. Game a 0 anche per Tomas.

16.51: Fognini smuove il punteggio e tiene a 0 il servizio nel quarto gioco. 1-3 Berdych.

16.47: Berdych conferma il break e allunga 0-3 nel primo set. Tre i break point non sfruttati da Fognini per accorciare le distanze.

16.42: Terzo game di nuovo ai vantaggi.

16.38: Break Berdych. Sotto 30-15, il ceco trova 4 punti consecutivi e strappa il servizio a un Fognini troppo contratto. 0-2

16.35: Berdych vince il primo game in rimonta da 0-30 con due punti di fila ai vantaggi. 0-1

16.33: Il primo game della partita è ai vantaggi.

16.29: Si comincia con Berdych in battuta

16.22: Effettuato il sorteggio. Inizia il riscaldamento. Ci siamo. Sul Pietrangeli non c'è posto nemmeno per uno spillo

16.15: E'terminata la sfida tra Wawrinka e Thiem, vinta dallo svizzero 7-6; 6-4. Tra poco l'inizio del match tra Fognini e Berdych.

Internazionali 2015 | Presentazione Fognini-Berdych

Internazionali tennis 2015. Fognini e Berdych si affrontano alle 16.30 (l'orario può subire variazioni) nel match valido per gli ottavi di finale dell'Atp Masters di Roma. Seguiremo la partita in diretta su Outdoorblog con cronaca e aggiornamenti in tempo reale.

Si gioca allo Stadio Pietrangeli, stesso palcoscenico della sfida di ieri tra Fabio e Dimitrov vinta dall'azzurro 6-0 al terzo set con il sostegno incessante degli oltre 5mila spettatori assiepati sulle tribune in marmo dello splendido impianto attiguo al Centrale. Da indiscrezioni di stampa che filtrano dal Foro, pare che Fognini abbia spinto gli organizzatori a collocare il match odierno proprio sul Pietrangeli per non rinunciare al tifo del pubblico che, in nessun torneo come al Foro, può rappresentare un fattore di tale importanza da condizionare anche l'esito delle partite.

Da tennista esperto qual'è, Berdych non si farà certo intimorire. Il ceco, in carriera, ha affrontato partite di ben altra importanza e in contesti altrettanto affascinanti. Di certo però Tomas non può non temere questo Fognini specie sulla terra battuta, superficie che più si adatta al gioco dell'azzurro. Proprio sul rosso, Fabio ha sconfitto Berdych in due precedenti, entrambi disputati nel Masters di Montecarlo nel 2009 e nel 2013, edizione quest'ultima nella quale Fognini raggiunse la semifinale, al momento, miglior risultato in carriera nei Mille.

A Roma, invece, il ligure non era mai andato oltre il secondo turno. Se Fabio dovesse replicare l'ottimo tennis mostrato con Dimitrov, il quarto di finale non è affatto una chimera. Il sogno è una sfida con Federer. Il match tra Fognini e Berdych è incrociato, infatti, con quello tra Roger e Anderson che si gioca in contemporanea sul Centrale. Sognare è lecito, Berdych permettendo...

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO