Internazionali 2015 | Maria Sharapova batte in finale la Suarez Navarro

Internazionali d'Italia 2015. La finale femminile Sharapova-Suarez Navarro

Internazionali tennis 2015. Maria Sharapova vince il torneo femminile. Sconfitta, in finale, una grande Suarez Navarro con il punteggio di 4-6; 7-5; 6-1

Primo set molto equilibrato. Il gioco si vivacizza nel quarto game con la Sharapova che pressa l’avversaria al servizio. Si difende alla grande la Suarez, rimonta da 15-40, annulla una terza palla break ai vantaggi e, nel gioco successivo, è lei a strappare la battuta alla russa. Dal 3-2 Navarro seguono tre game interlocutori poi, la spagnola, spreca 2 set point in risposta sul 5-3 prima di completare l’opera con il meritato 6-4 grazie a un altro ottimo turno di battuta, in sicurezza, tenuto a 30.

Le difficoltà della Sharapova proseguono in avvio di secondo set. Emblematico l’immediato controbreak subito nel quinto game con, immancabile, doppio fallo sul punto finale. La Suarez ringrazia e, senza tentennamenti e con grande prontezza, torna in parità. Da 1-3 a 3-3. La stessa situazione si ripete poco dopo con Maria, al servizio, per portare la sfida al terzo sul 3-5. La Suarez si procura tre immediate occasione per il controbreak e, nonostante la rimonta della russa da 0-40, riesce ad accorciare le distanze e a tornare in parità, 5-5, con il brivido di una palla set annullata alla rivale. Si prosegue e, nel braccio di ferro, a capitolare è la Navarro, travolta dalla furia feroce della Sharapova che arriva al 7-5 con 8 punti di fila negli ultimi due game.

E’ l’inizio della resa per la spagnola. Prostrata dalla fatica dopo una settimana estenuante e dal ritrovato gioco della Sharapova, la Navarro si ritrova sotto 4-1 nel terzo set. Ne ha di più la russa e un altro break, a 15, subito nel sesto game condanna l'iberica a un ingeneroso e immeritato 6-1 che laurea Maria, per la terza volta in carriera, regina di Roma.

Internazionali 2015 | Presentazione Sharapova - S.Navarro

Internazionali tennis 2015. Sharapova - Suarez Navarro è la finale del Wta Premier di Roma 2015. Si gioca dalle 13.30 sul Centrale con diretta televisiva su Supertennis e in streaming sul rinnovato sito supertennis.tv

Epilogo di torneo decisamente inaspettato. Se la presenza della Sharapova non stupisce, sorprende, ma non troppo, quella della Suarez Navarro, tennista in grande ascesa, entrata nella top ten del ranking Wta dopo la finale di un mese fa persa al Premier Miami da Serena Williams.

A Roma, l'iberica ha confermato gli enormi progressi già mostrati in questa prima parte di stagione. Dagli ottavi di finale, Carla ha eliminato, una dietro l'altro, Bouchard (annullando quattro match point nel tie break del terzo parziale), la Kvitova (interrompendone la serie vincente iniziata a Madrid) e Simona Halep, testa di serie n°2 del torneo e favorita per la finale, sconfitta 7-5 al terzo set in una sfida combattuta e di grande intensità che potrebbe aver lasciato scorie pesante nelle gambe dell'iberica. Percorso netto, invece, per la Sharapova. Nemmeno la Azarenka, nei quarti, è riuscita a strappare un set alla russa. Il resto è stato quasi ordinaria amministrazione con Gajdosova, Jovanovski e Gavrilova, quest'ultima eliminata in semifinale.

La Navarro, pertanto, rappresenta il primo vero test impegnativo sulla terra romana per Maria, già campionessa al Foro nel 2011 e 2012. La grande attitudine sul rosso della spagnola, l'efficacia del suo rovescio abbinata alla varietà di soluzioni tattiche, possono rappresentare insidie difficili da fronteggiare per la Sharapova che, tuttavia, parte ampiamente con i favori del pronostico. Vincere a Roma a una settimana dall'inizio del Roland Garros rappresenterebbe un grande incentivo per la siberiana che, nel 2015, ha vinto solo un titolo, a inizio anno, sul veloce di Brisbane. La Navarro, comunque, ha le potenzialità può rovinarle i piani. Dovesse farcela non sarei così sorpreso...


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO