Roland Garros 2015 | Pennetta e Sharapova agli ottavi | Risultati 29 maggio

Roland Garros 2015. Torneo femminile. Venerdì 29 maggio con le prime 8 partite di terzo turno, tutte della parte bassa del tabellone.

Flavia Pennetta batte con merito 6-3; 6-4 Carla Suarez Navarro e torna agli ottavi del RG dopo cinque anni. Nel primo set fanno la differenza i due game in cui Flavia è riuscita a tenere il servizio. Gli altri si concludono tutti con un break. Sureaz innocua al servizio con la miseria di 3 punti ottenuti in 4 turni in battuta. Anche l'avvio del secondo parziale è favorevole alla Pennetta. Con l'ennesimo break, l'azzurra si porta sul 3-1 poi un breve passaggio a vuoto rimette in partita la Suarez che assesta, finalmente, il servizio e ribalta il punteggio. Flavia, comunque, torna immediatamente in parità. Sul 4-4, un doppio fallo dell'iberica regala il break point alla brindisina prontamente sfruttato con un dritto incrociato. E' l'allungo decisivo. Finisce 6-4 per la Pennetta che, domenica, affronterà la Muguruza.

Maria Sharapova batte la Stosur 6-3; 6-4. Primo set con cinque break in otto game. Tre sono della russa che piazza l'allungo decisivo sul 5-3. Secondo parziale molto equilibrato in avvio. I primi sei giochi durano quasi quaranta minuti, poi, l'unico break per Maria spezza l'equilibrio sul 4-3 in suo favore. E' stata una partita difficile per la detentrice del titolo. Più del tennis potente dell'avversaria, a impensierirla sono stati il vento e la tosse ricorrente, indizio quest'ultimo che conferma quanto la sindrome influenzale che la condiziona da inizio torneo non è ancora del tutto passata.

Agli ottavi, la Sharapova dovrà vedersela con la Safarova. La ceca si qualifica grazie al 6-3; 7-6 rifilato alla Lisicki. Qualche rimpianto per la tedesca, nel secondo set, vinto in rimonta dalla ceca da 3-5 con due set point annullati nel nono e decimo game, quest'ultimo con la Lisicki al servizio. Senza storia il tie break, terminato 7-2 in favore della Safarova.

Ana Ivanovic impiega meno di un'ora per battere la Vekic, 6-0, 6-3 nella sfida tutta balcanica. Vittoria con poche incertezze per la serba impegnata solo nel secondo set quando ha dovuto rimontare il break subito in avvio. Ad applaudirla in tribuna, il fidanzato Bastian Schweinsteiger, calciatore del Bayern Monaco e della nazionale tedesca. Prossima avversaria della Ivanovic, la russa Makarova che elimina agevolmente 6-2; 6-4 la connazionale e compagna di doppio, Elena Vesnina.

Dura solo un set la Kerber, sconfitta 4-6; 6-2; 6-2 dalla Muguruza. Nel terzo set, la tedesca non riesce mai a tenere il servizio in quattro game di battuta. Solita maratona per la Cornet, vincitrice in due ore e mezza sulla Lucic, cui non è riuscito un altro exploit dopo quello con la Halep. La francese si impone, in rimonta, 4-6; 6-3; 7-5. Nel terzo e decisivo set, la Cornet serve per la qualificazione sul 5-4. Breakkata, si riprende subito il vantaggio in un combattuto undicesimo game terminato ai vantaggio e chiude 7-5.

TENNIS-FRA-OPEN

Roland Garros 2015 | Risultati femminili, 29 giugno

Sharapova b. Stosur 6-3; 6-4
Pennetta b. Suarez Navarro 6-3; 6-4
Muguruza b. Kerber 4-6; 6-2; 6-2
Ivanovic b. Vekic 6-0; 6-3
Safarova b. Lisicki 6-3; 7-5
Makarova b. Vesnina 6-2; 6-4
Cornet b. Lucic 4-6, 6-3; 7-5
Svitolina b. Beck 6-3; 2-6; 6-4

Roland Garros 2015. Programma femminile del 29 giugno

Roland Garros 2015. Torneo femminile. Oggi, venerdì 29 maggio, comincia il terzo turno con 8 partite, tutte della parte bassa del tabellone.

Torna in campo la Pennetta. L'azzurra è attesa, nel tardo pomeriggio, sul Lenglen da Carla Suarez Navarro. Partita molto difficile per Flavia contro una delle tenniste più in forma del momento. Da marzo solo risultati positivi per l'iberica, con la finale di Miami persa da Serena Williams, i quarti a Madrid, sconfitta sempre dalla numero uno del mondo e un'altra finale, agli Internazionali d'Italia, nella quale Carla ha ceduto solo al terzo set alla Sharapova. Precedenti a favore della Pennetta (4-2), un dato comunque poco indicativo. Il rendimento recente depone a favore della qualificazione della Navarro. Flavia, tuttavia, può giocarsi le sue chance. Qualora dovesse passare non sarebbe un risultato così sorprendente. La qualificata affronterà, nel possibile ottavo, Kerber o Muguruza, protagoniste del match più interessante di giornata sul campo 2, alle 16 circa.

Sul Centrale, Maria Sharapova è attesa da Samantha Stosur. Primi due turni (Kanepi e Diatchenko) poco indicativi per la russa, sofferente anche per una lieve influenza. Quello odierno è un test decisamente più impegnativo. La Stosur non ha nella continuità il suo pregio ma è arrivata a Parigi con il titolo vinto, la scorsa settimana, a Strasburgo. Pronostico, comunque, favorevole alla Sharapova per la quale si prospetta un ottavo, altrettanto impegnativo, con Lisicki o Safarova.

Sfida tutta balcanica per la Ivanovic, opposta nella partita inaugurale del programma sul Lenglen, alla Vekic. Derby russo per la Makarova contro Elena Vesnina, sua compagna in doppio. Ivanovic e Makarova potrebbero incontrarsi agli ottavi, nella parte di tabellone lasciata sguarnita dalla Halep, eliminata dalla Lucic, la veterana croata attesa, oggi, dalla Cornet sullo Chatrier.

TENNIS-FRA-OPEN

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO