Volley, Emanuele Birarelli saluta Trento e va a Perugia

Il capitano della nazionale e dell'ultimo scudetto di Trento giocherà alla Sir Safety Perugia di Daniel Castellani.

Emanuele Birarelli passa alla Sir Safety Perugia

L'annuncio che era nell'aria ormai da settimane è stato dato oggi ufficialmente: Emanuele Birarelli, capitano della nazionale italiana, si trasferisce dall'Energy T.I. Diatec Trentino alla Sir Safety Perugia. Le due società hanno dato la notizia in modo ovviamente differente: da una parte la soddisfazione dei Black Blocks di aver portato a termine la trattativa, dall'altro il saluto e i ringraziamenti dei gialloblù per le otto stagioni da protagonisti vissute insieme con il "Bira".

Per i tifosi di Trento la separazione sarà particolarmente dolorosa visto che con Birarelli in campo hanno vinto quattro scudetti, tre Coppe Italia, due Supercoppe Italiane, tre Champions League e quattro Mondiali per Club consecutivi. Un palmarès che farebbe invidia a chiunque. Inoltre il Bira nelle ultime due stagioni, inclusa dunque quella che è appena terminata con la conquista del titolo di campioni d'Italia, è stato il capitano, perché la fascia che prima apparteneva a Matey Kaziyski è passata a lui che ovviamente l'ha tenuta anche quando lo schiacciatore bulgaro è tornato. Peraltro anche Kaziyski potrebbe lasciare Trento nei prossimi giorni.

Birarelli è anche il capitano della nazionale italiana da due stagioni, da quando ha raccolto l'eredità di Cristian Savani. Con la maglia azzurra ha vinto il bronzo alle Olimpiadi di Londra, due argenti agli Europei (2011 e 2013), due bronzi alla World League (2013 e 2014) e un bronzo alla Grand Champions Cup del 2014.

Il Presidente della Trentino Volley Diego Mosna ha spiegato ai tifosi il perché della separazione dal capitano del quarto scudetto:

"Ho parlato con Birarelli nella serata di venerdì, quando mi ha comunicato la sua decisione. Eravamo ovviamente entrambi dispiaciuti ma la differenza fra la nostra proposta di rinnovo e quella che gli veniva fatta da Perugia era obiettivamente molto grande e quindi è una decisione che va accettata. Ci tengo però in questa occasione a ringraziarlo a nome mio e di tutta la Società per il grandissimo contributo che ha saputo offrire. Assieme abbiamo vissuto otto stagioni cariche di significati e di successi, che nessuno potrà mai dimenticare"

L'accordo tra Birarelli e la Sir Safety Credito Cooperativo Umbro Perugia è di due anni. Il centrale sarà una delle pedine fondamentali della formazione allenata da Daniel Castellani, il nuovo coach che probabilmente la prossima settimana avrà il suo primo contatto con i tifosi bianconeri.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO