Roland Garros 2015 | Federer, Nadal e Djokovic ai quarti | Risultati 1 giugno

Roland Garros 2015. Torneo maschile. Ottavi di finale. Risultati partite di lunedì 1 giugno

TENNIS-FRA-OPEN

Roland Garros 2015. 1 giugno. Cronaca e risultati dei match maschili di ottavi di finale.

19.30: Straordinaria dimostrazione di potenza di Djokovic che travolge Gasquet con un perentorio 6-1; 6-2; 6-3. La partita del francese è, di fatto, terminata nel combattuto terzo game del primo set durato più di dieci minuti e venti punti e conclusosi con il primo break della partita per il serbo. Dal 2-1 il serbo ha avviato il suo assolo che Gasquet prova a interrompere nel terzo set con l'inaspettato break sul 4-2. La parità per non arriva. Djokovic ristabilisce subito le distanze e con un score di 8 punti a 1 dal 4-3 in suo favore vola ai quarti e all'attesa sfida con Nadal, prevista mercoledì 6 giugno alle 16 circa.

19.10: Nadal batte Sock 6-3; 6-1; 5-7; 6-2 e conquista la sesta qualificazione consecutiva ai quarti di finale del RG. Dopo i primi due set in totale controllo con Sock breakkato cinque volte, Rafa si porta sul 5-4 e servizio nel terzo. Costretto a giocarsi il tutto per tutto, l'americano trova energie insperate, tira di tutto, ottiene il primo break della partita, pareggia, supera Nadal e gli strappa nuovamente il servizio per il 5-7 che trascina la partita. Il tutto in 10 minuti di tennis spaziale che travolge il maiorchino. Rafa, tuttavia, si lascia impressionare per poco e, nel quarto parziale, riprende a tessere la ragnatela, troppo intricata per essere sbrogliata da Sock e così il break nel quarto game manda Nadal sul 3-1 con l'avversario che spreca tre immediate opportunità per tornare in parità da 0-40. E' la resa per Sock che nulla può per evitare il 6-2 finale che regala a Nadal la 70.a vittoria in carriera al RG.

16.15: Murray pone fine all'ottimo torneo di Chardy, lo batte 6-4; 3-6; 6-3; 6-2 e conquista i quarti del RG per la quinta volta in carriera. Il francese gioca molto bene i primi due parziali, facendosi preferire all'avversario ma poi cala alla distanza. Dal break subito nel game inaugurale del terzo set, Murray impone il suo ritmo alla partita e chiude la contesa, pur con qualche errore di troppo, prima dello scoccare delle tre ore di gioco. Mercoledì c'è Ferrer, in un quarto dal pronostico molto incerto.

14.45: Brillante qualificazione ai quarti per David Ferrer. Solita, irruenta, prestazione dell'iberico che elimina con un netto 6-2; 6-2; 6-4, Marin Cilic. C'è stata partita solo nel terzo set, deciso da un unico break sul 3-3. David ha fatto di nuovo il suo dovere. Oramai trovarlo ai quarti di uno Slam (o un Masters) è quasi scontato.

14.35: Roger Federer batte Monfils al quarto set (6-3; 4-6; 6-4; 6-1) nella prosecuzione del match interrotto ieri per oscurità. L'elvetico passa ai quarti e, domani, affronterà il connazionale Wawrinka nell'ennesimo derby elvetico. (Qui live e cronaca della partita)

TENNIS-FRA-OPEN

Roland Garros 2015 | Risultati ottavi | 1 giugno

Federer b. Monfils 6-3; 4-6; 6-4; 6-1
Djokovic b. Gasquet 6-1; 6-2; 6-3
Nadal b. Sock 6-3; 6-1; 5-7; 6-2
Murray b. Chardy 6-4; 3-6; 6-3; 6-2
Ferrer b. Cilic 6-2; 6-2; 6-4

Roland Garros 2015, programma ottavi uomini, 1 giugno

Roland Garros 2015. Torneo maschile. Lunedì 1 giugno, si completano gli ottavi di finale. Previsioni meteo incerte anche oggi, specie nella prima parte di giornata.

Non prima delle 12.30, sul Centrale, la conclusione di Federer-Monfils, partita sospesa ieri sera per oscurità sul punteggio di un set pari, 6-3 per Roger il primo, 4-6 per il francese il secondo parziale con l'elvetico che recrimina per una voleè sbagliata sul 40-30; 4-5 che avrebbe potuto dargli la parità. Di fatto è un altro match quello che riprende oggi, sulla corta distanza e dal pronostico quantomai incerto. Chi passa affronta, domani, nei quarti, Stan Wawrinka.

Oltre a Federer-Monfils, il resto del programma è davvero interessante. Alle 13.30 circa, Andy Murray, affronta sul Lenglen, Jeremy Chardy, rivelazione della prima settimana di torneo. Contro Isner e, soprattutto, Goffin, il francese è stato semplicemente perfetto, supportato da percentuali al servizio notevoli. Per Murray, un impegno ostico anche se, indubbiamente, sarebbe una sorpresa non vederlo nei quarti, mercoledì, con il vincente di Ferrer-Cilic, protagonisti della seconda partita sul campo 1. David e Marin non si affrontano, addirittura, da quattro anni.

Sul Lenglen, nel pomeriggio, Nadal incontra per la prima volta in carriera Jack Sock. Alla stregua di Chardy, non può non sorprendere anche la presenza dell'americano, al suo primo ottavo di finale Slam, raggiunto nel Major meno congeniale alle sue caratteristiche di gioco. Dimitrov, Carreno Busta, Coric, gli avversari sconfitti da Sock, un ruolino di marcia notevole che Rafa farà bene a non sottovalutare.

Tutto lascia presagire, comunque, che mercoledì assisteremo all'attesissimo quarto di finale tra Nadal e Djokovic. Anche Nole infatti, a meno di clamorose sorprese, dovrebbe centrale la qualificazione contro Gasquet, altro membro della nutrita pattuglia francese presente ai quarti di finale. Tennista di talento sopraffino, Richard non ha la pesantezza di palla necessaria per impensierire l'invulnerabile serbo, il quale punta a un'altra affermazione in tre set e a limitare gli sforzi in vista del possibile big match con il rivale di sempre.

TENNIS-FRA-OPEN

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail