Scherma, Europei di Montreux 2015: bronzo per la squadra di spada femminile

Sorpresa in negativo dai ragazzi del fioretto che hanno chiuso al quinto posto.

Squadra spada femminile bronzo a Europei di scherma di Montreux 2015

Per l'Italia della scherma è arrivata l'ottava medaglia agli Europei di Montreux 2015. In realtà il bottino di oggi va un po' al di sotto delle aspettative, perché se da una parte le ragazze della Spada hanno confermato il bronzo che avevano vinto anche l'anno scorso a Strasburgo, i ragazzi del Fioretto, invece, sono rimasti giù dal podio, quinti. L'anno scorso erano arrivati in finale e avevano conquistato l'argento, inoltre quest'anno hanno riempito il podio individuale, ma hanno fallito la prova a squadre, che peraltro è la più importante in vista della qualificazione olimpica.

Per quanto riguarda la Spada femminile, Rossella Fiamingo, Bianca Del Carretto, Mara Navarria e Francesca Quondamcarlo hanno cominciato al giornata vincendo contro l'Ungheria per 45-28 la prova dei quarti di finale, poi hanno perso in finale contro l'Estonia per 43-31 e infine hanno vinto la finalina per il terzo posto contro la Svezia per 45-34.

Nella gara di Fioretto maschile gli azzurri sono saliti in pedana con Andrea Cassarà, Daniele Garozzo, Giorgio Avola e Andrea Baldini, ma hanno perso subito il primo assalto quello dei quarti di finale, contro la Gran Bretagna per 45-25. Sono poi entrati nel tabellone dei piazzamenti e hanno battuto prima la Bielorussia per 45-28, poi la Polonia per 45-17, ottenendo così il quinto posto.

L'Italia è comunque messa benissimo con ben otto medaglie già in tasca quando mancano ancora quattro prove a squadre, tutte potenzialmente portatrici di buoni piazzamenti. L'anno scorso gli azzurri hanno conquistato in totale dieci medaglie (quattro ori, tre argenti e tre bronzi), mentre l'anno prima a Zagabria si sono fermati a otto (tre ori, un argento e quattro bronzo), vincendo in entrambi i casi il medagliere. L'edizione peggiore degli ultimi cinque anni per l'Italia è stata proprio quella disputata in casa, a Legnano nel 2012, quando arrivarono solo quattro medaglie.

Domani si prosegue con le prove a squadre di sciabola femminile e spada maschile e giovedì si conclude con il fioretto femminile e la sciabola maschile.

Foto © Federscherma

  • shares
  • Mail