Giro di Svizzera 2015: Tom Dumoulin vince il cronoprologo | Video

Dumoulin è il primo leader della corsa elvetica.

Il Giro di Svizzera 2015 comincia con una bella vittoria di Tom Dumoulin della Giant-Alpecin nel cronoprologo a Risch-Rotkreuz. L'olandese, terzo ai Mondiali di Ponferrada in questa specialità dietro Bradley Wiggins e Tony Martin, ha percorso i 5,1 km della tappa odierna in 5' 41" a una velocità media di 53,842 km/h e, a parte Javier Moreno della Movistar e SIlvan Dillier della BMC, tutti gli altri corridori in gara hanno mantenuto il distacco entro il minuto.

L'idolo di casa, Fabian Cancellara, non è salito per un pelo sul gradino più alto del podio: solo 2" il ritardo da Dumoulin. L'elvetico è tornato alle gare da poco, appena due settimane, dopo il brutto infortunio rimediato durante l'E3 Harelbeke che lo ha costretto a saltare le sue classiche preferite. La prima corsa dopo l'infortunio è stato il Tour des Fjords, il Giro di Svizzera è la seconda e lo vede subito protagonista in una delle sue specialità, la crono, appunto, ma anche lui a causa della breve distanza non ha potuto fare faville.

Al terzo posto si è piazzato l'austriaco Matthias Brändle della IAM con un ritardo di 4", mentre Peter Sagan della Tinkoff-Saxo conferma i suoi passi da gigante nella crono e dopo aver vinto quella del Tour della California (che è stata importante anche per vincere la classifica generale), oggi ha rimediato un buon quarto posto in una gara con una start list decisamente più ricca di cronomen rispetto a quella americana.

Al quinto posto c'è un altro svizzero, Steve Morabito della FDJ, mentre Greg Van Avermaet, che probabilmente sarà tra i protagonisti in molte delle tappe in linea di questo Giro di Svizzera, particolarmente adatto ai finisseur come lui, è arrivato sesto davanti all'australiano dell'Orica GreenEdge Cameron Meyer. Adriano Malori, il miglior cronoman italiano, è nono dietro il suo compagno di squadra della Movistar Ion Izagirre, mentre a chiudere la top-ten c'è un altro probabile protagonista delle prossime tappe, Geraint Thomas del Team Sky.

Domani tappa da 161,1 km sempre a Risch-Rotkreuz, caratterizzata da due circuiti da ripetere due volte ciascuno, il primo con un gpm di seconda categoria, il secondo conun gpm di prima categoria.

Tom Dumoulin vince il cronoprologo del Giro di Svizzera 2015

Queste le prime posizioni della classifica del cronoprologo che coincidono con quelle della classifica generale:


    1) Tom Dumoulin (Team Giant-Alpecin) 5' 41"
    2) Fabian Cancellara (Trek Factory Racing) +2"
    3) Matthias Brändle (IAM) +4"
    4) Peter Sagan (Tinkoff-Saxo) +5"
    5) Steve Morabito (FDJ) +5"
    6) Greg Van Avermaet (BMC) +5"
    7) Cameron Meyer (Orica GreenEdge) +6"
    8) Ion Izagirre (Movistar) +6"
    9) Adriano Malori (Movistar) +6"
    10) Geraint Thomas (Team Sky) +7"

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail