World League Volley 2015: gli azzurri si riscattano, Australia ko 3-0 a Verona

Il racconto della sesta partita degli azzurri nella World League 2015.

L'Italia del volley batte l'Australia 3-0 a Verona

Il riscatto che aspettavamo è arrivato: l'Italia si è presentata con un volto completamente diverso a Verona per la sua quarta partita contro l'Australia, la sesta in totale in questa World League 2015 e ha ottenuto la sua prima vittoria per 3-0. Finora, infatti, gli azzurri, anche nei tre match vinti, avevano ceduto almeno un set ogni volta, stasera invece non c'è stato scampo per Edgar e compagni che comunque hanno dimostrato di essere una squadra che non molla mai e infatti il distacco non è mai stato troppo ampio.

Mauro Berruto ha dato le chiavi della sua squadra a Simone Giannelli, lasciando in panchina capitan Travica, e ha continuato a lasciare Ivan Zaytsev in banda, alternando come opposti Luca Vettori e Giulio Sabbi. Serata particolarmente positiva per Iacopo Botto, ma anche Simone Anzani e Aimone Alletti hanno risposto bene alla fiducia concessa loro dal ct.

Risultato finale: Italia-Australia 3-0 (26-24, 25-21, 25-23)

La settimana prossima si gioca contro il Brasile, il 19 al Foro Italico, all'aperto come l'anno scorso contro la Polonia, il 21 a Firenze.

Il racconto di Italia-Australia 3-0


  • 21:52

    L'Italia riscatta la figuraccia di Jesolo con un bel 3-0 (26-24, 25-21, 25-23) contro l'Australia a Verona.

  • 21:52

    Muro vincente di Simone Alletti e l'Italia vince 25-23 il terzo set e la partita per 3-0. Grande abbraccio per lui da parte di tutti gli azzurri, Alletti in questo periodo è in ansia per il padre.

  • 21:51

    Va out il servizio di Sabbi, annullato il primo match-point.

  • 21:50

    Attacco out di Sanderson e l'Italia ha due palls-match, 24-22. Santilli chiama un altro time-out.

  • 21:48

    Sabbi riporta l'Italia avanti 23-22. Santilli chiama il time-out.

  • 21:48

    Sanderson pareggia sul 22-22.

  • 21.47

    Errore al servizio dei volleyroos, 22-21 per l'Italia.

  • 21:47

    Mani-fuori di Edgar, 21-21.

  • 21:46

    Mani-fuori di Sabbi, 21-20.

  • 21:46

    Invasione degli azzurri, 20-20.

  • 21:45

    Attacco potentissimo di Botto, 20-19 per l'Italia.

  • 21:45

    Ristabilita la parità, 19-19.

  • 21:44

    Attacco-out degli azzurri, 19-18 per l'Australia. Entra Birarelli per Anzani.

  • 21:43

    Il video-check evidenzia che un servizio di Sanderson inizialmente dato per vincente in realtà è fuori, 18-18.

  • 21:42

    Mani-fuori di Edgar e l'Italia torna i vantaggio sul 18-17.

  • 21:42

    Errore in battuta di Zaytsev, 17-17.

  • 21:42

    Mani-fuori di Sabbi, 17-16 per l'Italia.

  • 21:41

    Sabbi sbaglia il servizio al rientro in campo, 16-16.

  • 21:39

    Con il punto di Sabbi l'Italia va al secondo time-out tecnico sul 16-15.

  • 21:39

    C'è un tocco sull'attacco out di Edgar, 15-15.

  • 21:38

    Anzani per il 15-14.

  • 21:38

    Nuova parità con Tom D-P, 14-14.

  • 21:38

    Zaytsev a segno per il 14-13.

  • 21:36

    Va fuori la battuta di Edgar, 13-13.

  • 21:36

    Sanderson segna il 13-12 per l'Australia.

  • 21:35

    Bel muro di Anzani su Edgar, poi errore degli australiani ed è parità sul 12-12.

  • 21:35

    I volleyroos si portano sul 12-10.

  • 21:34

    Mani-fuori di Edgar, 11-10 per l'Australia.

  • 21:34

    Sabbi pareggia sul 10-10.

  • 21:33

    Ace di Sanderson, la sua battuta era stata data fuori, invece il video-check ha dimostrato che era sulla linea, 10-9 ora per l'Australia.

  • 21:32

    Zaytsev sbaglia il servizio, 9-9.

  • 21:32

    Alletti a segno per il 9-8.

  • 21:31

    Edgar pareggia di nuovo sull'8-8.

  • 21:30

    Fallo in palleggio dell'Australia, si va al primo time-out tecnico con l'Italia avanti 8-7.

  • 21:29

    Sanderson per la nuova parità sul 7-7.

  • 21:29

    Errore in battuta di Tom D-P, 7-6 per l'Italia.

  • 21:28

    Mote ristabilisce la parità sul 6-6.

  • 21:28

    Sanderson accorcia ulteriormente le distanze, 5-6.

  • 21:27

    Invasione degli azzurri che ora conducono 6-4.

  • 21:27

    Bomba di Zaytsev in diagonale, 6-3.

  • 21:26

    A segno Botto per il 5-3.

  • 21:26

    Un altro errore al servizio per gli azzurri, 4-3.

  • 21:25

    L'Italia torna in vantaggio e con Sabbi si porta sul +2, 4-2.

  • 21:24

    Un errore al servizio degli azzurri e un punto di Mote e siamo sul 2-2.

  • 21:24

    Subito due punti per l'Italia grazie al muro su Tom D-P e a un errore di Edgar.

  • 21:23

    Si ricomincia a giocare con Alletti in battuta.

  • 21:19

    I giocatori stanno svolgendo un breve riscaldamento.

  • 21:15

    C'è un intervallo musicale al PalaOlimpia con Miriam Masala che canta "La cosa più bella".

  • 21:12

    È fuori anche l'attacco di Roberts, non c'è tocco, lo conferma il video-check e l'Italia vince il secondo set 25-21 portandosi sul 2-0.

  • 21:12

    Va fuori l'attacco di Walker e l'Italia ha tre set-point, 24-21.

  • 21:11

    Ace di Birarelli per il 23-21.

  • 21:10

    Sabbi porta l'Italia sul 22-21 con una diagonale vincente. Berruto fa entrare Zaytsev e Birarelli.

  • 21:10

    Ancora lotta punto a punto, 21-21.

  • 21:09

    A segno Botto per il 21-20.

  • 21:08

    L'Australia pareggia sul 20-20.

  • 21:08

    Invasione da parte dell'Australia e l'Italia va sul 20-18.

  • 21:07

    Ancora un ace di Sanderson, 18-19. Berruto fa entrare Giovi al posto di Zaytsev per rafforzare la ricezione.

  • 21:06

    Williams accorcia le distanze e Sanderson fa l'ace portando i suoi a -2, 17-19, Berruto chiama il time-out.

  • 21:05

    L'Italia vola sul 18-14, Sanderson va a segno, poi il suo compagno Walker sbaglia il servizio e gli azzurri sono avanti 19-15.

  • 21:04

    È stato chiamato il video-check sulla battuta di Sabbi che secondo gli australiani aveva pestato la linea, ma non è così.

  • 21:03

    Muro di Alletti su Sanderson, 17-14.

  • 21:01

    Invasione degli australiani su un attacco di Sabbi, si va al secondo time-out tecnico con l'Italia avanti 16-14.

  • 21:01

    Errore di Zaytsev, volleyroos a -1, 14-15.

  • 21:00

    Sanderson segna il punto del -2 per l'Australia, 13-15.

  • 20:59

    Guymer pasticcia su un pallonetto di Zaytsev, 15-12. Santilli chiama il time-out.

  • 20:58

    Sabbi segna il punto del 14-12.

  • 20:58

    L'Australia accorcia le distanze, 12-13.

  • 20:57

    Va fuori l'attacco di Walker, 13-11 per gli azzurri.

  • 20:56

    Botto a segno per il 12-11.

  • 20:56

    Out l'attacco di Sabbi, 11-11.

  • 20:55

    Peacock prova un attacco ma va sulla rete, 11-10 per l'Italia e Santilli chiama il time-out.

  • 20:54

    Muro di Sabbi e torna la parità sul 10-10.

  • 20:53

    Va fuori l'attacco di Sanderson, 10-9.

  • 20:53

    Murato Botto, l'Australia va sul 10-8.

  • 20:52

    Errore al servizio di Alletti, 9-8 per l'Australia.

  • 20:52

    Giannelli mura Edgar, 8-8.

  • 20:51

    Non passa l'attacco di Edgar, Italia a -1, 7-8

  • 20:49

    Sanderson porta l'Australia al primo time-out tecnico del secondo set avanti 8-6.

  • 20:49

    Errore al servizio dell'Australia, 7-6.

  • 20:49

    Break per l'Australia, 7-5. Berruto inserisce Sabbi al posto di Vettori.

  • 20:48

    L'Italia pareggia subito, ma Roberts ristabilisce il vantaggio, 6-5 per i volleyroos.

  • 20:48

    Edgar segna il sorpasso da parte dell'Australia, 5-4.

  • 20:47

    Azzurri troppo distratti in difesa, 4-4.

  • 20:46

    Invasione di Zaytsev, aveva segnato, ma ha toccato la rete con il dito, 4-3.

  • 20:45

    Roberts accorcia le distanze, poi Anzani riporta l'Italia sul +2, 4-2.

  • 20:45

    Botto segna il punto del 3-1.

  • 20:44

    Mani-fuori di Vettori, 2-1 per l'Italia.

  • 20:44

    Errore al servizio di Giannelli.

  • 20:44

    Il primo punto è di Anzani, lo ha dovuto segnare due volte praticamente.

  • 20:43

    Comincia il secondo set con Mote al servizio.

  • 20:41

    Nel primo set nessun ace, 15 attacchi a testa, quattro errori a testa, due muri per l'Italia e uno per l'Australia.

  • 20:39

    Fallo di palleggio di Peacock e l'Italia vince il primo set 26-24.

  • 20:39

    Problemi in difesa per i volleyroos e nuovo set-point per gli azzurri, 25-24.

  • 20:38

    Annullato il set-point, si va ai vantaggi.

  • 20:38

    Anzani conquista un set-point per l'Italia, 24-23.

  • 20:47

    L'Australia pareggia ancora, 23-23.

  • 20:37

    Mani-fuori di Botto per il 23-22, poi lascia il posto a Birarelli.

  • 20:35

    L'Australia non molla, Edgar la riporta a -1 e poi Sanderson pareggia sul 22-22. Berruto chiama il time-out.

  • 20:34

    A segno Zaytsev per il 22-20.

  • 20:34

    Errore al servizio per l'Italia, poi Botto sbaglia un attacco, 21-20.

  • 20:33

    Ancora un punto diretto di Giannelli, 21-18.

  • 20:32

    Con due punti consecutivi Botto porta l'Italia sul 20-18. Santilli chiama il time-out.

  • 20:30

    Mote accorcia le distanze, poi viene dato out un attacco dell'Italia che chiede il video-check, ma a muro non c'è stato tocco, anche se forse aveva toccato Perry, ma non si può controllare in questo caso,18-18.

  • 20:29

    Attacco diretto di Giannelli che coglie di sorpresa i volleyroos, 18-16.

  • 20:29

    L'Australia resta sempre appiccicata agli azzurri, 17-16.

  • 20:28

    L'Italia torna sul +2 con Alletti, 17-15.

  • 20:28

    Attacco out di Vettori, 16-15.

  • 20:27

    Fischiata un'invasione all'Italia, 16-14.

  • 20:26

    Zaytsev porta l'Italia al secondo time-out tecnico avanti 16-13.

  • 20:24

    Un errore in attacco dei volleyroos regala all'Italia il +3, 15-12.

  • 20:23

    Walker prende l'asta, +2 per gli azzurri, 13-11. Santilli chiama il time-out.

  • 20:22

    Invasione di Sukochev, 12-11 per l'Italia.

  • 20:22

    Muro di Botto e torna la parità, 11-11.

  • 20:21

    Giannelli di seconda accorcia le distanze, 10-11.

  • 20:20

    Va fuori anche il servizio dell'Australia, ma Mote ristabilisce il +2, 11-9 per i volleyroos.

  • 20:20

    Un errore al servizio di Zaytsev regala il break all'Australia, 10-8.

  • 20:18

    Adesso va a segno Sanderson e al primo time-out tecnico l'Australia è avanti 8-7.

  • 20:16

    Persiste l'equilibrio 7-7. Un attacco out di Sanderson è stato controllato al video-check che ha confermato che non c'è stato tocco a muro e dunque il punto è dell'Italia.

  • 20:15

    Primo tempo di Anzani per il 6-6.

  • 20:15

    Edgar per il 6-5 Australia.

  • 20:15

    Vettori accorcia le distanze, poi viene fischiata un'invasione all'Australia e siamo in parità sul 5-5.

  • 20:14

    Invasione di Anzani, i volleyroos vanno sul 5-3.

  • 20:14

    Walker porta l'Australia in vantaggio, 4-3.

  • 20:13

    Anzani liscia un primo tempo, 3-3.

  • 20:12

    Fischiata un'invasione agli azzurri, 3-2.

  • 20:12

    La difesa australiana non resiste all'attacco di Zaytsev, 3-1.

  • 20:11

    Ancora Botto per il 2-0, poi Alletti sbaglia il servizio, 2-1.

  • 20:11

    Il primo punto è per l'Italia, un mani-fuori di Botto.

  • 20:10

    La partita comincia con Alletti in battuta.

  • 20:09

    Cambia faccia invece l'Italia. Mauro Berruto manda in campo Giannelli titolare in regia al posto di Travica con Vettori opposto, Zaytsev e Botto in posto 4, Anzani e Alletti al centro e Colaci libero.

  • 20:07

    Roberto Santilli conferma il sestetto titolare di venerdì, squadra che vince non si cambia, perciò schiera Guymer, Sanderson, Edgar, Mote, Walker, Sukochev e Perry.

  • 20:05

    E adesso è la volta dell'Inno di Mameli.

  • 20:04

    Si comincia con l'inno australiano.

  • 20:00

    Ultimi attimi a disposizione per il riscaldamento poi si procederà con gli inni nazionali e la presentazione dei sestetti. Fischio d'inizio alle 20:10.

19:58 - Sta per cominciare il collegamento con il PalaOlimpia di Verona per Italia-Australia.

World League Volley 2015 | Italia-Australia


Italia-Australia World League Volley 2015 Verona 14 giugno

Italia-Australia si gioca per la quarta volta nel giro di due settimane, ma la sfida è tutt'altro che scontata: oggi più che mai gli azzurri devono vincere e soprattutto convincere, non tanto per una questione di classifica, quanto per non deludere ancora i tifosi italiani che riempiono i palazzetti per vederli all'opera dal vivo e per tranquillizzarli in vista delle partite più importanti, come quelle con il Brasile della prossima settimana e poi la Final Six, che resta ancora alla portata dei ragazzi di Mauro Berruto e poi gli Europei a ottobre.

Dalle ore 20 di stasera, domenica 14 giugno 2015, seguiremo in diretta, qui su questa pagina di Blogo, l'ultimo impegno degli azzurri contro i volleyroos al PalaOlimpia di Verona, sperando che riescano a cancellare dalle nostre menti la brutta quanto insensata sconfitta rimediata due giorni fa a Jesolo, la prima in assoluto dell'Italia contro l'Australia. In tutti i match precedenti, infatti, gli azzurri si erano sempre imposti senza troppi problemi, anche nell'ultimo weekend di maggio, che è stato il primo di questa World League, nonostante la lunga trasferta ad Adelaide e qualche titolare lasciato a casa ad allenarsi, Travica e compagni sono riusciti a vincere entrambe le partite per 3-1.

Venerdì scorso, invece, è arrivata l'incredibile sconfitta per 3-0, dopo una prestazione assolutamente preoccupante dell'Italia, che ora deve dunque dimostrare subito che è stato solo un incidente di percorso e Berruto deve dare prova di avere le idee un po' più chiare sulla formazione, perché per ora, sia contro la Serbia sia in questa seconda tornata di match contro l'Australia, sono tornati gli spettri dei Mondiali in Polonia e devono essere mandati via al più presto possibile.

Foto © FIVB

  • shares
  • Mail