Route du Sud 2015: Coquard vince la seconda tappa | Video

Steven Tronet è ancora leader della classifica generale, ma la tappa decisiva è quella di domani.

Bryan Coquard non poteva farsi fregare anche oggi e dopo aver buttato via il finale della tappa di ieri dopo un gran lavoro della sua squadra, il Team Europcar, questa volta non ha deluso le attese e si è aggiudicato la seconda frazione della Route du Sud 2015 imponendosi nella volata finale.
Il francese ha vinto e convito nello sprint di oggi varcando il traguardo a braccia alzate, mentre alle sue spalle altri due transalpini, Quentin Jauregui dell'AG2R La Mondiale e Armindo Fonseca della Bretagne-Séché Environnement, si sono piazzati rispettivamente al secondo e al terzo posto. Alberto Contador e Nairo Quintana sono arrivati praticamente insieme e con lo stesso tempo del vincitore (rispettivamente 16° e 18° al traguardo).
Steven Tronet della Auber 93, vincitore della tappa di ieri, resta leader della classifica generale, mentre Coquard si piazza al secondo posto, ma tutto è destinato a cambiare domani, giorno della terza tappa, la penultima e anche l'unica riservata agli scalatori.

Per quanto riguarda la frazione odierna da Auch a Saint-Gaudens, lunga 141 km, la fuga di giornata ha avuto per protagonisti Mads Pedersen della Cult Energy, Yoann Paillot della Marseille 13 KTM, Eneko Lizarralde della Murias, Samuel Magalhães della Radio Populat-Boavista e Camilo Castiblanco del Team Colombia. Il gruppo ha tenuto sempre sotto controllo il distacco e ai -30 km la fuga ha perso due elementi, ossia Castiblanco e Magalhães, mentre dal plotone si sono staccati Christophe Juul Jensen della Tinkoff-Saxo, Jasha Sütterlin della Movistar e Olivier Le Gac della FDJ che hanno presto raggiunto i tre rimasti in testa alla corsa, Pedersen, Paiollot e Lizarralde. Tutti e sei sono stat ripresi a solo un chilometro dal traguardo quando è cominciata la solita bagarre per le migliori posizioni per i velocisti e questa volta il Team Europcar è riuscito ad avere la meglio con Bryan Coquard.

Bryan Coquard ha vinto la seconda tappa della Route du Sud 2015

Questi i primi dieci al traguardo di Saint-Gaudens, tutti con lo stesso tempo:

    1) Bryan Coquard (Team Europcar) 3h 23' 25"
    2) Quentin Jauregui (AG2R La Mondiale)
    3) Armindo Fonseca (Bretagne - Séché Environnement)
    4) Romain Hardy (Cofidis)
    5) Lorrenzo Manzin (FDJ)
    6) Lasse Norman Hansen (Cannondale-Garmin)
    7) Rudy Molard (Cofidis)
    8) Miguel Angel Rubiano (Team Colombia)
    9) Enrique Sanz (Movistar)
    10) Michael Carbel (Cult Energy)

E questa la situazione nelle prime dieci posizioni della classifica generale:


    1) Steven Tronet (Auber 93) 8h 22' 56"
    2) Bryan Coquard (Team Europcar) +3"
    3) Romain Hardy (Cofidis) +4"
    4) Michael Carbel (Cult Energy) +6"
    5) Armindo Fonseca (Bretagne - Séché Environnement) +9"
    6) Rudy Molard (Cofidis) +13"
    7) Quentin Pacher (Equipe Cycliste Armée de Terre) +13"
    8) Linus Gerdemann (Cult Energy) +13"
    9) Lasse Norman Hansen (Cannondale-Garmin) +13"
    10) Edwin Avila (Team Colombia) +13"

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail