Wta Eastbourne 2015 | Errani agli ottavi, Giorgi e Pennetta fuori | Risultati 23 giugno

Wta Eastbourne 2015. La Errani passa agli ottavi. Eliminate Giorgi e Pennetta. Questi i verdetti per le tre tenniste azzurre impegnate oggi nel secondo turno del torneo su erba inglese.

Sara ha impiegato oltre tre ore di gioco per piegare la ceca Strycova 6-2;6-7;7-6(7). Nel tie break decisivo, l'azzurra annulla anche due match point (il secondo per doppio fallo) all'avversaria avanti 4-6 , prima di inanellare tre punti di fila e chiudere 9-7 alla seconda occasione. Sfuma il possibile derby agli ottavi con la Giorgi. Daria Gavrilova interrompe la striscia vincente della marchigiana battendola, in rimonta, 3-6 7-6(6) 6-3. Per Camila, il rimpianto di un match point, in risposta, non concretizzato sul 6-5 in suo favore. L'australiana ribalta il risultato con tre punti di fila, va al terzo, breakka due volte la Giorgi, si issa sull'1-4 e chiude 6-3, strappando di nuovo il servizio all'azzurra. Con la vittoria odierna, la Gavrilova entra tra le prime 40 del ranking Wta, un risultato inaspettato visto l'avvenuto ripescaggio come lucky loser per il forfait della Kvitova.

Fuori anche Flavia Pennetta, eliminata 6-3; 6-4 dalla Kuznetsova in poco più di un'ora di gioco. La russa passa grazie a due break conquistati sul 2-1 del primo parziale e sul 3-3 del secondo. Eastbourne si conferma un torneo stregato per la pugliese, vincitrice di una sola partita in quattro partecipazioni.

Le altre partite. La Bouchard interrompe la serie di tre eliminazioni consecutive al primo turno battendo la Riske. Riscatto anche per la Radwanska che lascia solo due game alla Falconi. La Wozniacki fatica un set con la Gajdosova (il primo vinto al tie break 7-4) poi dilaga 6-2 nel secondo. Seconda successo di fila per la rientrante Cibulkova. Vittima della slovacca, Lucie Safarova, alla prima dopo la finale del Roland Garros. Fuori Suarez Navarro (con la Stephens) e Makarova. Quest'ultima è stata eliminata in due set (6-2; 6-4) dalla britannica Konta, vincitrice una settimana fa del Wta di Nottingham

Wta Eastbourne 2015 | Risultati 23 giugno

Errani b. Strycova 6-2; 6(1)-7; 7-6(7)
Kuznetsova b. Pennetta 6-3 6-4
Gavrilova b. Giorgi 3-6 7-6(6) 6-3

Konta b. Makarova 6-2; 6-4
Petkovic b. Garcia 6-2; 6-4
Bouchard b. Riske 7-6; 6-3
Wozniacki b. Gajdosova 7-6(4) 6-2
Vandeweghe b. Niculescu 7-5 2-6 6-1
Stephens b. Suarez Navarro 6-1; 7-5
Radwanska b. Pliskova 6-0; 6-2
Cibulkova b. Safarova 7-6(7) 6-4

Pironkova b. Stosur 7-5; 7-6
Muguruza b. Hercog 5-7; 6-3; 6-0
Svitolina - Watson
Pliskova b. Dellacqua 6-4; 7-5
Bencic b. Keys 6-2; 6-2

Wta Eastbourne 2015 | Presentazione programma 23 giugno

Wta Eastbourne 2015. Oggi, martedì 23 giugno, si disputano i 16 match di secondo turno del torneo su erba che precede, di una settimana, l'inizio di Wimbledon.

In campo tre azzurre, tutte impegnate nel pomeriggio. La prima a scendere in campo, alle 15.30 circa, è Sara Errani attesa dalla Strycova. Per la romagnola è la prima dell'anno sull'erba, superficie che Sara non apprezza a differenza dell'avversaria, arrivata fino ai quarti di finale della scorsa edizione di Wimbledon. Nessun precedente tra le due. Dovesse qualificarsi, per Sara potrebbe esserci il derby con la Giorgi agli ottavi. Dopo la facile vittorie di ieri con la McHale, per Camila c'è la lucky loser Gavrilova, entrata in tabellone grazie al ritiro della Kvitova, costretta al forfait per un attacco influenzale. La russa, naturalizzata australiana, si è fatta conoscere, lo scorso mese, agli Internazionali, raggiungendo la semifinale da qualificata. L'ottimo momento di forma della Giorgi depone, tuttavia, a favore di un'altra vittoria della marchigiana.

Nel tardo pomeriggio, in campo anche la Pennetta contro l'esperta Kuznetsova, affrontata e sconfitta in questa stagione sul veloce di Doha. Per Flavia, una partita difficile alla stregua del possibile ottavo contro la Wozniacki impegnata contro la Gajdosova. La danese esordirà insieme ad altre teste di serie. Tra queste, Angelique Kerber. La recente vincitrice di Birmingham è attesa dalla Vandeweghe, una specialista dell'erba.

Lucie Safarova, finalista del Roland Garros, comincia il torneo con il "derby" contro la slovacca Cibulkova, rientrata ieri dopo il lungo infortunio e vincitrice sulla qualificata Dart. Interessante il match tra Suarez Navarro e Stephens mentre la Bouchard, reduce da tre eliminazioni consecutive al primo turno al RG, Hertogenbosch e Birmingham, prova a ritrovare la vittoria contro la Riske. Periodo difficile anche per la Radwanska che esordisce con la Falconi. Per la Petkovic c'è la Garcia. Quest'ultima ha eliminato Roberta Vinci al primo turno.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail