Carolina Kostner nella lista della Nazionale: l'azzurro la aspetta

La Federghiaccio è sempre stata dalla parte della pattinatrice nonostante la squalifica.

Carolina Kostner

Carolina Kostner è la pattinatrice su ghiaccio italiana più forte di tutti i tempi, su questo non ci sono dubbi. Il consigli federale della Federghiaccio l'ha dunque inserita di diritto nella lista degli atleti che nella stagione 2015/2016 potranno vestire l'azzurro. Nonostante non abbia gareggiato la scorsa stagione perché si è presa un anno sabbatico (e poi è subentrata anche la squalifica), Carolina, infatti, in virtù dei risultati ottenuti in carriera, non ha bisogno di raggiungere gli score di ammissione e può dunque essere inclusa nell'elenco degli atleti azzurri.

Il problema è che su di lei pende ancora la squalifica comminatale per aver aiutato l'ex fidanzato Alex Schwazer a eludere i controlli antidoping (i fatti risalgono al 30 luglio 2012) e finirà di scontarla solo il 16 maggio 2016. Ricordiamo che Carolina è stata deferita dalla Procura Antidoping del Coni il 28 novembre 2014, tuttavia è ancora in attesa della convocazione da parte del Tribunale Arbitrale dello Sport a Losanna al quale ha presentato ricordo chiedendo l'annullamento della squalifica.

Legittima dunque la convocazione da parte della Federghiaccio, perché se il TAS dovesse dare ragione all'atleta, potrebbe di fatto tornare subito alle gare e disputare la prossima stagione.

In realtà non si è ancora capito se Carolina ha effettivamente preso solo un anno sabbatico o se ha deciso di ritirarsi dalle gare, in ogni caso la sua lotta contro la squalifica va avanti perché quello che è in gioco non è tanto la possibilità o meno di gareggiare nella prossima stagione, quanto una questione di principio, perché le è stata inflitta una squalifica pesante che non solo la stessa atleta, ma anche la sua Federazione e la stragrande maggioranza degli sportivi e degli appassionati di sport hanno ritenuto esagerata se non completamente ingiusta.

Intanto per l'appello davanti al TAS molto probabilmente occorrerà aspettare come minimo settembre. Carolina comunque non ha mai smesso di allenarsi e qualche giorno fa è tornata in Italia dopo un periodo di allenamenti in Canada. Per tutta la scorsa stagione, pur non avendo preso parte alle gare ufficiali, ha partecipato invece a numerosi eventi esibendosi e riempiendo i palazzetti.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail