Mondiali di Nuoto Kazan 2015: programma e azzurri in gara oggi, sabato 1 agosto

Si assegnano quattro medaglie: due nel nuoto di fondo, una nel sincronizzato e una nei tuffi.

Mondiali Kazan 2015 Programma e azzurri sabato 1 agosto

La nona giornata dei Mondiali di Nuoto 2015 a Kazan è anche quella in cui salutiamo due discipline che sono state protagoniste di questa prima settimana della competizione iridata, una delle quali ci ha anche regalato due medaglie, mentre l'altra ce ha portata una e anche oggi ha grandi speranze. Stiamo parlando del nuoto sincronizzato e del nuoto di fondo, giunti alle loro ultime gare.

Per quanto riguarda il nuoto di fondo, è la disciplina in cui gli azzurri hanno conquistato la loro prima medaglia a questa edizione dei Mondiali: il bronzo di Matteo Furlan nella 5 km, inoltre tre azzurri hanno ottenuto le qualificazioni alle Olimpiadi di Rio 2016: Simone Ruffini, Federico Vanelli e Rachele Bruni. Di questi tre solo Ruffini tornerà in acqua oggi per la gara più dura, la 25 km, che comincerà alle ore 7 italiane, le 8 di Kazan, con l'acqua ancora piuttosto fredda. Con Ruffini in acqua ci sarà anche Furlan, l'unico medagliato finora, che tenterà il bis. Tra le ragazze per l'Italia ci saranno Alice Franco e Ilaria Raimondi, che non hanno disputato nessuna delle due gare precedenti e puntano tutto sulla 25 km. La gara delle donne comincia un quarto d'ora dopo quella degli uomini.

In mattinata ci sono le eliminatorie dei tuffi maschili dalla piattaforma di 10 metri, gara alla quale sono iscritti due italiani: Maicol Verzotto e Francesco Dell'Uomo. La speranza è quella di rivederli anche nel pomeriggio, quando, dalle 14 in poi, ci saranno le semifinali.

Come detto oggi si chiude anche il programma del nuoto sincronizzato e il bilancio per l'Italia è più che positivo grazie ai due bronzi del duo misto con Giorgio Minisini grande protagonista in coppia con Manila Flamini nel tecnico e Mariangela Perrupato nel libero. Oggi tocca alla squadra che sarà impegnata nel libero combinato.

Chiusura con la finale di tuffi femminili dal trampolino da 3 metri con la nostra Tania Cagnotto per la quale oggi l'impresa di salire sul podio è piuttosto ardua, ma non impossibile. Sarà la penultima gara mondiale della sua incredibile carriera (domenica gareggia in sincro misto con Verzotto), e anche se non arrivasse la medaglia questa edizione di Kazan si può archiviare come una delle più belle per lei e per tutto il movimento italiano grazie all'oro conquistato nel trampolino da un metro davanti alle cinesi, cinesi che oggi, ovviamente, sono stra-favorite davanti alle canadesi e alle australiane.

Oggi ci sono anche gli ottavi di finale del torneo di pallanuoto femminile, ma l'Italia, che vincendo il suo girone si è qualificata direttamente ai quarti, è interessata solo come spettatrice perché aspetta di conoscere il nome della sua avversaria tra Canada e Grecia. Il Setterosa tornerà in campo contro la vincente di questa sfida lunedì 3 agosto.

Le gare del mattino e quelle del pomeriggio si possono seguire in diretta tv su Eurosport e RaiSport e in streaming sul sito ufficiale di RaiSport e attraverso il Player di Eurosport.

Mondiali di Nuoto Kazan 2015: programma di sabato 1 agosto


Le finali sono indicate in grassetto. Gli orari sono italiani (il fuso di Kazan è un'ora avanti).

7:00-13:00, nuoto di fondo: 25 km maschile con Simone Ruffini e Matteo Furlan

7:15-13:15, nuoto di fondo: 25 km femminile con Alice Franco e Ilaria Raimondi

9:00-11:45, tuffi: eliminatoria piattaforma 10 m maschile con Maicol Verzotto e Francesco Dell'Uomo

14:00-15:45, tuffi: semifinale piattaforma 10 m maschile

16:30-18:20, nuoto sincronizzato, finale libero combinato con l'Italia

18:30-19:30, tuffi: finale 3 m femminile con Tania Cagnotto

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO