Beach Volley: Momoli-Cicolari e Ranghieri-Carambula campioni d’Italia 2015

A Le Capannine di Catania si sono svolte le finali del circuito nazionale di beach volley.

Adrian Carambula e Alex Ranghieri

Si è concluso a Le Capannine di Catania il circuito nazionale di beach volley 2015 con la vittoria di Giulia Momoli e Greta Cicolari tra le donne e Alex Ranghieri e Adrian Carambula tra gli uomini.

Momoli-Cicolari, che hanno vinto tre tappe su quattro, si sono laureate campionesse d’Italia battendo in finale per 2-0 (21-17, 21-10) Monica Lestini e Agata Zuccarelli che hanno vinto l’unica tappa in cui non si sono imposte Giulia e Greta.

Al terzo posto si sono piazzate Michela Lantignotti e Silvia Leonardi che hanno vinto per 2-1 (24-22, 18-21, 17-15) contro la coppia formata da Laura Giombini e Giulia Toti.
Queste le dichiarazioni delle neo-campionesse d’Italia, Giulia Momoli:

“Dalla metà del secondo set abbiamo dato un bel cambio di ritmo che ci ha permesso di vincere questo scudetto; sono molto contenta. Ringrazio tutte le persone che ci hanno seguito in questa nuova avventura che ci ha regalato belle soddisfazioni”

e Greta Cicolari:

“È sempre bellissimo vincere qui a Catania e farlo quest’anno per me è qualcosa di davvero speciale, questa vittoria ha un sapore particolare. Sono molto felice, non c’è che dire. Voglio fare i miei complimenti alle nostre giovani avversarie che hanno disputato davvero un grande torneo”

Per Giulia Momoli è il terzo titolo nazionale, ne aveva vinto uno in coppia con Daniela Gioria nel 2007 e un altro in coppia con Lucia Bacchi nel 2012. Cicolari invece ne aveva vinto uno in coppia con Marta Menegatti nel 2013.

Per quanto riguarda i ragazzi, Alex Ranghieri e Adrian Carambula hanno sconfitto in finale per 2-0 (21-14, 21-18) Gianluca Casadei e Paolo Ficosecco. Ricordiamo che i nuovi campioni d’Italia sono anche vice-campioni d’Europa in carica.
Al terzo posto si sono piazzati Marco Caminati ed Enrico Rossi che hanno vinto 2-0 (21-19, 21-16) contro Andrea Abbiati e Tiziano Andreatta.

Per Alex Ranghieri questo è il secondo titolo nazionale consecutivo visto che l’anno scorso aveva vinto in coppia con Daniele Lupo, ecco il suo commento:

“Siamo contenti per questa vittoria, oggi è stata una vera e propria maratona; siamo stati bravi a portarla a casa. Devo dire che questa prima stagione assieme ci sta regalando davvero tante soddisfazioni, credo che la nostra sia una coppia affiatata e ben assortita. Il pubblico ci ha incitato dalla prima partita e siamo stati felici di averlo ripagato con questo successo”

per Adrian Carambula, invece, è la prima volta:

“Eravamo un po’ stanchi dopo gli Europei di Klagenfurt, nonostante questo non abbiamo voluto mollare perché ci tenevamo a fare bene in questa prima finale scudetto. Ci divertiamo insieme io e Alex, ora vogliamo continuare a fare bene nelle ultime settimane”

Foto © CEV

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO