Mondiali di Atletica Pechino 2015: tutti i risultati di martedì 25 agosto

Libania Grenot non si è qualificata alla finale dei 400 m.

L'unica azzurra in gara oggi, nella quarta giornata dei Mondiali di Atletica 2015 a Pechino, è stata Libania Grenot, che è scesa in pista per le semifinali dei 400 m, ma non le ha superate: ha ottenuto solo il 14° tempo correndo in 51" 4, ben lontano dal 49" 89 della più veloce, l'americana Allyson Felix, che ha corso il suo miglior stagionale.

Oggi erano molto attese anche le batterie dei 200 m maschili: il più atteso, come sempre, è stato il primatista mondiale Usain Bolt, che domenica ha rivinto la medaglia d'oro nei 100 m confermandosi l'uomo più veloce al mondo. Sui 200 il giamaicano ha vinto la sua batteria, la terza, in 20" 28, ma è stata una delle batterie più lente, tanto che il suo tempo in totale è stato solo il 13°. Il più veloce è stato il turco Ramil Guliyev, nella prima batteria, con un tempo di 20" 01, nuovo record della Turchia. Per quanto riguarda gli altri big, Justin Gatlin si è qualificato con il settimo tempo in totale vincendo la sua batteria in 20" 19, il francese Christophe Lemaitre si è qualificato con il 15° tempo utile correndo in 20" 29.

David Lekuta Rudisha oro negli 800 m


Podio 800 m uomini

Il keniano David Lekuta Rudisha è il campione del mondo negli 800 m con un tempo di 1' 45" 84 davanti al polacco Adam Kszcot (1' 46" 08). Il bronzo va ad Amel Tuka (1' 46" 30) che ha vinto una storica medaglia per la Bosnia ed Erzegovina e che si allena in Italia.

Genzebe Dibaba oro nei 1500 m


Podio 1500 m donne

L'etiope Genzebe Dibaba è oro nei 1500 m femminili con un tempo di 4:08.09 davanti alla keniana Faith Chepngetich Kipyegon (4:08.96) e all'olandese Sifan Hassan (4:08.96).

Nicholas Bett oro nei 400 m ostacoli


Podio 400 m ostacoli uomini

Il keniano Nicholas Bett ha vinto l'oro nei 400 m ostacoli con un tempo di 47.79, migliore prestazione mondiale, davanti al russo Denis Kudryavtsev (48.05, nuovo record nazionale) e all'atleta delle Bahamas Jeffrery Gibson (48.17, nuovo record nazionale).

Greg Rutherford oro nel salto in lungo


Podio salto in lungo maschile

Il britannico Greg Rutherford, campione olimpico in carica nel salto in lungo, è ora anche il campione del mondo grazie alla misura di 8.41 (10 cm in più rispetto a Londra 2012) ottenuto al quarto tentativo (suo miglior stagionale). L'argento è andato all'australiano Fabrice Lapierre che ha saltato 8.24, anche per lui il miglior stagionale, mentre il bronzo lo ha conquistato il cinese Jianan Wang con una misura di 8.18.

Denia Caballero oro nel lancio del disco


Podio lancio del disco donne

La cubana Denia Caballero ha vinto l'oro nella finale del lancio del disco femminile con una misura di 69.28 ottenuta già al primo tentativo, l'argento è andato alla croata Sandra Perkovic con la misura di 67.39 al sesto e ultimo tentativo e il bronzo alla tedesca Nadine Müller che al primo tentativo ha ottenuto una misura di 65.53 che poi non è riuscita a migliorare.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO