Vuelta 2015: grave caduta durante l'8a tappa. Boeckmans in ospedale | Video

Aggiornamento domenica 30 agosto 2015 - Kris Boeckmans è stato operato ieri sera presso l'Ospedale Virgen de la Arrixaca di Murcia. È stabile e i medici stanno pensando di farlo uscire domani dal coma indotto in cui si trova.

Grave caduta durante l'8a tappa della Vuelta 2015


Sabato 29 agosto 2015

Nel corso dell'ottava tappa della Vuelta 2015, da Puebla de Don Fadrique a Murcia, a poco meno di 50 km dal traguardo c'è stata una gravissima caduta in gruppo. Molti i corridori coinvolti, inclusa la Maglia Rossa Johan Esteban Chaves dell'Orica GreenEdge, che tuttavia si è rialzato subito. Tra coloro che hanno avuto la peggio c'è Kris Boeckmans della Lotto-Soudal, che è stato trasportato in ospedale e la sua squadra ha poco dopo comunicato che è cosciente e la sua situazione è stabile.

La caduta è stata innescata probabilmente dallo stesso Boeckmans o da un corridore a lui vicino che ha sbattuto a un palo della corrente.
Oltre a Boeckmans si sono ritirati anche Nacer Bouhanni della Cofidis, alla sua ennesima caduta stagionale, Daniel Martin della Cannondale-Garmin, Tejay Van Garderen della BMC, sfortunatissimo, costretto già al ritiro durante il Tour de France per un virus, per lui si sospetta la rottura della clavicola.

Caduta Vuelta 2015 ottava tappa sabato 29 agosto

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail