EuroBasket 2015: Spagna in finale, Francia sconfitta 80-75 al supplementare

Eurobasket 2015. La Spagna è in finale. Francia ko 80-75 all'overtime al termine di una partita emozionante nella quale spicca la prestazione di un monumentale Pau Gasol, autore di 40 punti e di tre memorabili schiacciate nei minuti finali del supplementare.

La partita. Francia avanti 20-17 al termine di un primo quarto giocato a gran ritmo da entrambe le squadre. La tripla di Fernandez allo scadere limita il divario per gli iberici. Spagna sotto anche in avvio della seconda frazione. A -6 a gli iberici rimontano e sorpassano grazie alla tripla di Fernandez. Nel finale però i padroni di casa tornano avanti di una lunghezza grazie al canestro da due punti siglato da Gobert.

Il terzo quarto è di marca francese. Dopo un avvio equilibrato, i padroni di casa salgano a +4 a quattro minuti dal termine con una tripla dall'angolo di Parker. Il vantaggio transalpino sale ulteriormente con le due triple di Lauvergne e Gelabale. Gli iberici provano a contenere ma nel finale subiscono altri due punti con il tap in dello stesso Lauvergne che precede la sirena (56-48).

Nell'ultimo quarto, la Francia fatica a trovare la via del canestro. I due liberi di Fernandez portano la Spagna a -3 (61-58) a 4' dalla fine. La sofferenza transalpina prosegue e gli iberici si avvicinano ulteriormente con la prima delle terrificante schiacciate di Gasol (61-60). Non giova il timeout ai campioni in carica. Si rientra e un gancio di Gasol completa il sorpasso spagnolo (61-62). Due liberi di Parker ridanno ossigeno alla Francia ma ancora Gasol riporta avanti i suoi (63-64).

Cala il gelo sul pubblico di Lille e De Colo con un fallo di sfondamento a 50" dalla conclusione complica ulteriormente i piani dei suoi, trafitti nel ribaltamento di fronte da una penetrazione di Rodriguez per il +3 Spagna (63-66). Inevitabile il timeout francese. Mancano 15" alla sirena. Rimessa di Parker e tripla impossibile di Batum per l'incredibile parità (66-66). L'ultima scorribanda di Gasol viene contrastata efficacemente dalla difesa francese. Si va al supplementare.

Emozionante anche l'overtime. Sembra fatta per la Francia quando Diaw va sulla lunetta sul 74-72. L'ala degli Spurs ne segna uno. Riparte la Spagna. Fallo su Gasol e 75-74. Manca un minuto. Batum perde palla in attacco. Llull avvia il contropiede concluso da Gasol con una schiacciata terrificante per il controsorpasso (75-76). Altro attacco per la Francia e Parker, davvero in ombra stasera, si fa intercettare da Fernandez. Contropiede iberico. Rodriguez sbaglia la tripla. Rimbalzo Spagna e altra schiacciata di Gasol per il 75-78 a 16" dal termine.

Si ripete la stessa situazione dell'ultimo quarto dei tempi regolamentari. Timeout Francia. Rimessa di Parker e fallo ingenuo di Claver su Batum che si appresta a tirare da 3 punti. Dalla lunetta, il francese si incarta e fa 0 su 3. Palla alla Spagna, ripartenza, torello nell'area transalpina e Gasol con l'ennesima schiacciata mette il punto esclamativa a una splendida vittoria. Finisce 80-75. Delusi i 27mila di Lilla. In finale ci vanno le Furie Rosse. Ci va Pau Gasol.

spagna-francia-semifinale-eurobasket-2015.jpg

EuroBasket 2015 | Presentazione Spagna-Francia

EuroBasket 2015. Francia e Spagna si affrontano, stasera alle 21, nella prima semifinale del torneo che precede quella di domani tra Serbia e Lituania.

Ci sarà un'atmosfera infuocata a Lille con 27mila tifosi transalpini pronti a spingere i campioni in carica verso la seconda finale consecutiva all'Europeo. C'è grande rivalità tra le due formazioni e il tifo del pubblico di casa contro gli spagnoli nelle due sfide precedenti al Pierre Mauroy contro Polonia e Grecia, lascia presagire una serata non facile per gli uomini di Scariolo, troppo esperti, comunque, per lasciarsi spaventare dal tifo ostile.

Sul parquet sarà una sfida stellare. Tony Parker e Pau Gasol si ritrovano contro per l'ennesima volta dopo tanti duelli in NBA. Il francese, con i 18 punti segnati contro la Lettonia nei quarti, è diventato il miglior realizzatore nella storia dell'Europeo. Gasol, invece, autentico trascinatore dei suoi viaggia a una media di 24 punti a partita, un rendimento stellare.

Per contrastare Gasol, la Francia confida nella nuova stella del basket transalpino, Rudy Gobert, altro membro del possibile quintetto titolare con Diaw, De Colo e Batum. La Spagna, priva di tanti assenti illustri (Calderon, Navarro, Rubio, Marc Gasol), risponde con la fantasia di Llull, l'esperienza di Rodriguez e Fernandez e i canestri di Mirotic, finalmente positivo contro la Grecia dopo una prima fase altalenante.

Pronostico leggermente favorevole alla Francia. Mai però dare per sconfitta la Spagna. La conferma ulteriore della competitività degli uomini di Scariolo è arrivata martedì nel quarto con la Grecia, considerata favorita e puntualmente sconfitta con il risultato finale (73-71) che non rende del tutto merito alla superiorità iberica.

Per seguire in diretta tv la semifinale tra Francia e Spagna bisogna sintonizzarsiSky Sport 3 dalle 21. Diretta streaming su SkyGo e, per i non abbonati, su Sky Online acquistando il singolo evento.

eurobasket-2015-semifinale-spagna-grecia.jpg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail