SuperLega volley maschile, 8a giornata: Monza vince in rimonta a Piacenza

Piacenza crolla dal 2-0 al 2-3.

Monza vince a Piacenza in SuperLega volley

La Gi Group Monza ha vinto al PalaBanca di Piacenza una partita lunga e incredibile, in cui è successo di tutto. I padroni di casa hanno buttato via il match, posticipo dell'ottava giornata di SuperLega, facendosi rimontare dal 2-0 al 2-3, mollando letteralmente nel tie-break, perso dando l’impressione di essere già rassegnati.

Nel primo set Piacenza, dopo essere arrivata al time-out tecnico sul +2 (12-10), ha allungato fino al +4 (16-12), ma pallone dopo pallone Monza è riuscita ad accorciare le distanze e a pareggiare sul 22.22. Con due muri consecutivi i padroni di casa sono riusciti a ottenere due palle-set (24-22), ma Monza ha chiesto il time-out e al rientro in campo ha pareggiato e ha ingaggiato una lotta punto a punto che si è conclusa solo sul 30-28 con un ace di Tre Horst. Sul 25-24, tra l’altro, si è fatto male Manià e Giuliani, dopo aver consultato gli arbitri per sapere che cosa prevede il regolamento nel caso in cui non ci sia un altro libero in panchina, ha schierato Papi nel ruolo di libero. Nell’intervallo tra il primo e il secondo set Monza ha anche presentato reclamo, ma Piacenza ha rispettato le regole.

Nel secondo set Piacenza è partita subito in quarta ed è volata al time-out tecnico sul +7 (12-5) dopo uno spettacolare salvataggio di Botto, che ha in volo ha scavalcato il cartellone pubblicitario, ma non è stato supportato dal suo compagno Renan che ha mandato la palla fuori regalando il punto ai piacentini. Alla ripresa del gioco Piacenza ha continuato a comandare il gioco, ma Monza non ha mai propriamente mollato e si è rifatta sotto fino al -4 (12-19). Piacenza ha ottenuto quattro palle-set (24-20) e gli ospiti ne hanno annullate due prima del definitivo 25-22.

Nel terzo set Monza ha cominciato bene e già sull’1-3 Giuliani ha chiamato il time-out, sapendo che i suoi ragazzi vanno in crisi quando devono inseguire. Il pareggio è arrivato sul 5-5, poi c’è stata lotta punto a punto fino al 13-14 (Monza è arrivata alla pausa obbligatoria avanti di un solo punto 11-12). I ragazzi di Vacondio hanno trovato il break vincente sul 13-15 e poi hanno allungato fino al +5 (15-20). Piacenza ha recuperato due punti e Monza ha chiesto il time-out tecnico dopo il quale la rimonta dei padroni di casa è continuata e con Zlatanov Piacenza si è portata a -1 (20-21). Monza ha ottenuto tre palle-set (21-24), ma due sono state annullate e Vacondio ha chiesto un nuovo time-out, poi Botto con un mani-out ha chiuso sul 23-25.

Nel quarto set Monza è partita di nuovo benissimo portandosi sul +4 (4-8), ma Piacenza ha pareggiato sul 9-9, anche se il suo è stato un fuoco di paglia. Gli ospiti, infatti, dopo essere arrivati sul +3 al time-out tecnico (9-12) sono volati via fino al +7 (13-20). Piacenza ha provato a riavvicinarsi, ma senza successo, Botto ha messo a segno il punto che è valso cinque palle-set e Rousseaux con un ace sporco ha chiuso sul 19-25.

Nel tie-break Monza è scappata via ciò sul 3-6 e poi 3-7 con altri due ace consecutivi di Rousseaux. Il time-out chiesto da Giuliani sul 4-9 non è servito a nulla, in più si è infortunato anche Papi e Piacenza ha chiuso senza Libero, mentre Monza ha conquistato sei palle-match con Rousseaux (punto su cui c’era anche un’invasione da parte di Piacenza) e infine ha chiuso sulla’8-15 con un mani-out del cinese Gao.

Ora Monza raggiunge Latina e Romagna a quota 9 punti in classifica, mentre Piacenza ne guadagna solo uno ed è penultima a 4 punti, con solo 2 in più di Milano e 2 in meno di Padova.

SuperLega volley: 8a giornata


Giocate domenica 29 novembre 2015

Cucine Lube Banca Marche Civitanova - DHL Modena 2-3 (22-25, 19-25, 25-18, 25-19, 15-17)
Diatec Trentino - Ninfa Latina 3-0 (25-22, 25-17, 25-16)
Sir Safety Conad Perugia - Exprivia Molfetta 3-0 (25-22, 25-22, 25-16)
Calzedonia Verona - Revivre Milano 3-0 (25-16, 25-20, 27-25)
Tonazzo Padova - CMC Romagna 3-0 (30-28, 25-20, 28-26)

Giocata martedì 1 dicembre 2015
LPR Piacenza - Gi Group Monza

SuperLega volley: classifica


Cucine Lube Banca Marche Civitanova 20
DHL Modena 20
Sir Safety Conad Perugia 18
Calzedonia Verona 17
Diatec Trentino 17
Exprivia Molfetta 13
Ninfa Latina 9
CMC Romagna 9
Gi Group Monza 9
Tonazzo Padova 6
LPR Piacenza 4
Revivre Milano 2

SuperLega volley: prossimo turno


9a giornata di andata
Sabato 5 dicembre 2015

, ore 18:00, diretta su Lega Volley Channel
Revivre Milano - Diatec Trentino

Domenica 6 dicembre 2015
Ore 18, diretta su Lega Volley Channel
DHL Modena - Sir Safety Conad Perugia
Gi Group Monza - Tonazzo Padova
CMC Romagna - Calzedonia Verona
Exprivia Molfetta - Cucine Lube Banca Marche Civitanova

Ore 18:00, differita su RaiSport 1 ore 22:30
Ninfa Latina - LPR Piacenza

Foto © Lega Volley

  • shares
  • Mail