Champions League volley maschile, 3a giornata: Trento stende il Tours e consolida il primato

Vittoria in tre set per la Trentino Diatec che chiude il girone di andata in testa alla Pool C.

Trentino Diatec vittoriosa contro il Tours VB

Tre vittorie su tre partite in Champions League per i campioni d’Italia della Trentino Diatec che stasera hanno confermato il loro primato nella Pool C e hanno staccato il Tours VB con cui condividevano il primo posto fino a oggi. Al PalaTrento i gialloblù non hanno avuto troppe difficoltà ad avere la meglio sui transalpini.

Radostin Stoytchev ha mandato in campo il solito sestetto con Giannelli in regia, Djuric opposto, Antonov e Lanza in banda, Van de Voorde e Solé centrali più Colaci libero mentre il Tours ha risposto con Jaumel al palleggio, Konecny opposto, White e Cupkovic in posto 4, Smith e Collin al centro più Henno libero.

Trento è partita in quarta portandosi rapidamente sul 6-1 nel primo set e costringendo i francesi a chiedere subito un time-out discrezionale che comunque non ha avuto alcun effetto, perché ha proseguito la sua marcia senza lasciare scampo agli ospiti, è arrivata al primo time-out tecnico sulla’8-1, al secondo sul 16-6 e alla fine ha chiuso sul 25-10.

All’inizio del secondo parziale sembrava che si potesse assistere a una replica del primo, perché i padroni di casa sono arrivati presto sul 4-1, ma il Tours è riuscito a riportarsi sotto (5-4) e a lottare punto a punto fino al 9-9, poi i gialloblù hanno trovato lo spunto vincente, si sono portati sul +3 (13-10) e al secondo time-out tecnico erano già sul +5 (16-11). Il Tours ha di nuovo riprovato a rientrare ed è arrivato fino al -2 (17-15), ma Lanza e Van de Voorde hanno trascinato i loro compagni sul +4 (22-18) e Djuric, stasera davvero scatenato, ha chiuso sul 25-20.

Il terzo set è stato il più equilibrato: i francesi sono partiti bene portandosi avanti (1-3), Trento ha pareggiato subito sul 5-5, poi le squadre hanno lottato punto a punto fino all’11-11. Il Tours ha trovato un break di vantaggio (11-13), ma Solè ha riportato avanti Trento (15-14) e Van de Voorde ha trovato il break (19-17). I transalpini hanno ripreso Trento sul 22-22, ma i padroni di casa ai vantaggi sono riusciti a chiudere sul 26-24 con un muro di Urnaut su Konecny.

Questa è la situazione nella Pool C al termine del girone di andata: Trentino Diatec 9 punti (3 vittorie e 0 sconfitte); Tours VB 6 (2 vittorie e una sconfitta); Noliko Maaseik 3 (una vittoria e 2 sconfitte); Paok Thessaloniki 0 (0 vittorie e 3 sconfitte).

Questo è tabellino del match:

Trentino Diatec - Tours VB 3-0 (25-10, 25-20, 26-24)

Trentino Diatec: Antonov 5, Bratoev, De Angelis, Giannelli, Lanza 13, Sole' 6, Tzourits 12, Colaci (L), Van De Voorde 15, Urnaut 2. Non entrati Nelli, Mazzone, Mazzone. All. Stoytchev
Tours VB: Henno (L), Konecny 10, Cupkovic 8, White 8, Jaumel 6, Collin 1, Bartos 1, Smith 5, Gardien 2. Non entrati Olsen, Strugar, Zuidberg. All. Motta Paes
Arbitri: Twardowski Maciej - Goncalves Vitor Alex
Durata set: 22', 24', 26'
Trentino Diatec: battute errate 9, ace 1
Tours VB: battute errate 12, ace 2

Foto © CEV

  • shares
  • Mail