Sci | Vonn conquista la discesa libera di Lake Louise | L'ordine d'arrivo | 4 dicembre

vonn-vittoria-discesa-lake-louise-4-dicembre-2015.jpg

Sci. Lindsey Vonn trionfa nella discesa libera di Lake Louise disputata venerdì 4 dicembre 2015. Si piazzano sul podio, due austriache, la Huetter seconda a +58" e la Siebenhofer a +1.07.

In avvio è la francese Margot Bailet a impossessarsi del primato. In ritardo dalla transalpina, le tre azzurre partite tra le prime, Johanna Schnarf, Nadia Fanchini e Verena Stuffer. Quest'ultime tuttavia termineranno tra le prime dieci. La gara comincia a farsi interessante con Cornelia Huetter. L’austriaca migliora il tempo della Bailet di 58” e si piazza in testa in attesa delle favorite.

Lara Gut si mantiene sui tempi della Huetter nella prima parte del tracciato ma cala drasticamente nel finale. Fallisce l’aggancio alla vetta anche Tina Weirather che accumula addirittura 1.58” dalla leader provvisoria. In ritardo anche la veterana Goergl che parte bene ma rovina tutto con un errore in entrata su una curva e conclude a oltre un secondo di distanza dalla connazionale. Stesso distacco per Elena Fanchini che termina oltre le prime dieci.

Tocca alla Vonn. L’americana si sbilancia in avvio ma rimedia prontamente all’errore e i primi intermedi la prendono. Nonostante un altro imprecisione di linea, Lindsey non perde velocità, aumenta ancora il gap dalla Huetter e lo consolida prima del traguardo prendendosi il meritato primo posto con 58” di vantaggio, un risultato pazzesco.

Difficile insidiare il tempo della Vonn. Non ci riesce la Rebensburg mai in grado di impensierirla. Bravissima, invece, la Siebenhofer. L’austriaca, partita con il numero 23, è indietro di soli 23” al terzo intermedio, cala alla distanza ma riesce a centrare la terza posizione. La prestazione dell'austriaca è l'ultima emozione della gara.

La Vonn conferma il proprio feeling con Lake Louise. Con quella odierna sono 16 le vittorie conquistate sul tracciato canadese tra DH e SuperG, 23 i podi. E non è finita. Domani si disputa un'altra discesa e domenica il Supergigante. La connazionale Shiffrin è avvisata

Questo l'ordine d'arrivo della discesa di Lake Louise del 4 dicembre

ordine-arrivo-discesa-femminile-lake-louise-4-dicembre.jpg

Sci | Presentazione DH femminile di Lake Louise

discesa-libera-femminile-lake-louise-4-dicembre.jpg

Sci.Coppa del Mondo Femminile. Oggi, alle 20.45 (diretta Raisport; Eurosport), la discesa libera di Lake Louise, prima prova di velocità della stagione. Al comando della classifica generale c'è Mikaela Shiffrin, vincitrice dei due Slalom Speciali di Aspen, seguita da Hansdotter e Brignone, tutte atlete assenti nella prova odierna.

Si corre sulla stessa pista che ha ospitato lo scorso weekend la discesa libera e il SuperG maschili, entrambi vinti da Svindal, un bis che spera di replicare Lindsay Vonn, favorita d'obbligo sul tracciato canadese nel quale vanta complessivamente 22 podi. Del resto, senza l'infortunata Fenninger e la Maze, prima nella discesa del '14 ma ora ferma per scelta personale, non si intravvedono all'orizzonte avversarie in grado di impensierire l'americana nelle discipline predilette.

Ci proveranno Tina Weirather, l'elvetica Lara Gut reduce dalla vittoria in Gigante di Aspen, la tedesca Rebensburg e il duo austriaco Huetter - Goergl. Senza Merighetti, Goggia e Pichler, la squadra azzurra schiera sette atlete, le quali in una gara che si prospetta livellata possono ambire a un buon piazzamento. Sarà proprio un'italiana, Johanna Schnarf la prima a partire dal cancelletto. A seguire, scenderanno Nadia Fanchini e Verena Stuffer. Tra le prime 30 anche Elena Fanchini e Francesca Marsaglia. Ultima delle azzurre, Elena Curtoni (48).

Quella di oggi è la prima delle tre prove di velocità che si disputeranno nel weekend a Beaver Creek. Domani c'è un'altra discesa libera. Domenica, il Supergigante. A quest'ultimo dovrebbe partecipare anche Mikaela Shiffrin che punta, alla stregua della Vonn, al primato in classifica generale.

Discesa femminile Lake Louise | Start List

1 SCHNARF ITA
2 BAILET FRA
3 VENIER AUT
4 PIOT FRA
5 FANCHINI ITA
6 STUFFER ITA
7 MOSER AUT
8 KLING SWE
9 MIKLOS HUN
10 HUETTER AUT
11 COOK USA
12 SCHMIDHOFER AUT
13 STUHEC SLO
14 ROSS USA
15 YURKIW CAN
16 GUT SUI
17 SUTER SUI
18 WEIRATHER LIE
19 GOERGL AUT
20 FANCHINI ITA
21 VONN USA
22 REBENSBURG GER
23 SIEBENHOFER AUT
24 MCKENNIS USA
25 COLETTI MON
26 WILES USA
27 PUCHNER AUT
28 MARSAGLIA ITA
29 SEJERSTED NOR
30 NUFER SUI

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail