Scherma, Grand Prix Spada maschile a Doha: Buzzi si ferma ai quarti

Ha vinto il russo Vadim Anokhin.

Lorenzo Buzzi, Grand Prix Doha spada

La spada maschile, che finora in Coppa del Mondo ha sempre portato a casa almeno una medaglia in questa stagione, anche se due sono state ottenuto nella competizione a squadre, resta all'asciutto al Grand Prix di Doha (dove c'è solo la prova individuale). Il migliore degli azzurri oggi è stato Lorenzo Buzzi, che è andato avanti fino ai quarti di finale dove è stato eliminato dall'olandese Bas Verwijlen per 15-7.

Luca Ferraris è stato l'unico a non superare le qualificazioni, poi, già nel primo turno del tabellone principale, sono stati fatti fuori ben sette azzurri: Gabriele Cimini ha perso il derby con Enrico Garozzo per 15-8, Matteo Tagliariol è stato eliminato 15-9 dall'estone Nikolai Novosjolov, Andrea Santarelli è stato battuto 15-11 da Verwijlen, Marco Fichera è andato ko per una sola stoccata, 15-13, con lo svizzero Fabian Kauter, Andrea Vallosio ha perso 15-5 con il giapponese Ito, Lorenzo Bruttini è stato eliminato dal russo Khodos 15-7, mentre Massimiliano Bertolazzi ha perso 11-10 con il russo Vadim Anokhin che ha poi vinto la tappa battendo in finale Kauter per 15-10.

Nei sedicesimi di finale sono rimasti in gara solo quattro azzurri e due di loro si sono dovuti scontrare: Buzzi ha battuto Garozzo 15-11, mentre Andrea Baroglio ha vinto 11-4 contro il russo Sergey Khodos e Paolo Pizzo ha eliminato per 15-8 il cinese Jiao. Agli ottavi Baroglio ha perso 15-13 con l'estone Priinits, mentre Buzzi ha vinto un altro derby, contro Pizzo, per 15-12. Poi ai quarti, purtroppo, è uscito anche Buzzi.

Alla fine l'oro è andato ad Anokhin, l'argento a Kauter e il bronzo al francese Borel e all'olandese Verwijlen.

Domani tocca alle ragazze: oltre alla campionessa del mondo Rossella Fiamingo e a Bianca Del Carretto, già qualificate di diritto, si sono guadagnate l'accesso al tabellone principale anche Alberta Santuccio, Camilla Batini, Giulia Rizzi, Luisa Tesserin, Mara Navarria e Francesca Quondamcarlo. Non hanno superato le qualificazioni Brenda Briasco, Federica Santandrea, Francesca Boscarelli e Marta Ferrari.

Foto © Federscherma

  • shares
  • Mail