Federer, parla il manager: "Sul doppio con la Hingis alle Olimpiadi, nulla di ufficiale"

Roger Federer e Martina Hingis insieme nel doppio misto alle Olimpiadi di Rio de Janerio 2016 della prossima estate ?. E' questa l'ipotesi che circola da settimane, alimentata dall'ex numero del tennis femminile, in costante pressing su Roger, e da indiscrezioni di stampa.

L'ultima è di oggi. Stando a Le Matin, Federer avrebbe accettato la proposta della connazionale e deciso di cimentarsi, per la prima in quattro partecipazioni olimpiche, anche in questa disciplina con un surplus di impegno che lo potrebbe costringere, potenzialmente, a scendere in campo 15 volte in 8 giorni, qualora dovesse arrivare alle fasi finali anche di singolare e doppio maschile nel quale gareggia con Stan Wawrinka, stessa coppia vincitrice della medaglia d'oro a Pechino 2008.

Tutto fatto ?. Macchè. Il manager di Federer, Tony Godsick, è intervenuto su Blick Sport e ha ridimensionato la notizia di Le Matin. Non una smentita quella di Godsick ma nemmeno una conferma. Insomma, nulla è ancora deciso e l'impressione è che Roger scioglierà le riserve più in là quando anche il programma della nuova stagione sarà più delineato

Sono solo speculazioni. Meglio aspettare, tornerà dalle vacanze presto. Fino ad allora, nulla di confermato. Dopo di che deciderà sul da farsi

federer-hingis-doppio-olimpiadi-2016.jpg

Indubbiamente quella tra Federer e Hingis sarebbe davvero una bella coppia. Due ex numeri uno, due fuoriclasse della racchetta, due talenti che non avrebbero problemi ad adattarsi. Martina, peraltro, sta dominando nel doppio femminile. Nel 2015, con l'indiana Mirza, ha vinto 10 tornei di cui due Slam (Wimbledon, Us Open) e 3 Premier (Indian Wells, Miami, Pechino). A Rio (si giocherà su terra), la Hingis dovrebbe gareggiare nel torneo di coppia femminile con la Bacsinzky (possibile compagna di Wawrinka in un eventuale altro misto rossocrociata) o, in alternativa, con la Bencic.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail