Sciabola, Aldo Montano ha vinto il Grand Prix a Boston

Tra le ragazze Loreta Gulotta si è fermata a un passo dal podio.

Aldo Montano ha vinto il Grand Prix di sciabola a Boston

Si comincia a sentire l'odore delle Olimpiadi e un ex campione a cinque cerchi come Aldo Montano si risveglia: il livornese ha vinto il Grand Prix FIE di Sciabola a Boston questa notte battendo in finale per 15-12 l'ungherese Szilagyi.

Montano ha cominciato direttamente dal tabellone principale e ha eliminato in sequenza il romeno Galatanu per 15-14, poi il coreano Kim Junho per 15-10, agli ottavi ha fatto fuori il magiaro Decsi 15-8, in semifinale ha avuto la meglio sul russo Yakimenko per 15-1, poi il trionfo finale contro Szilagyi.

Per quanto riguarda gli altri azzurri, Diego Occhiuzzi è uscito ai quarti, sconfitto dal tedesco Wagner per 15-5, mentre Luigi Miracco e Giovanni Repetti sono stati eliminati agli ottavi rispettivamente dal russo Kovalev e dal coreano Gu, entrambi battuti per 15-12. Ai sedicesimi l'Italia ha dovuto salutare Massimiliano Murolo, battuto 15-12 dal tedesco Hartung, e Luigi Samele, battuto 15-14 dal compagno di squadra Occhiuzzi. Non hanno superato il primo turno Luca Curatoli, battuto 15-9 dal tedesco Huebers, Riccardo Nuccio, ko 15-12 contro lo spagnolo Moreno, e Gabriele Foschini, sconfitto 15-9 dall'americano Dershwitz. Enrico Berrè, Alberto Pellegrini e Lorenzo Romano, invece, non hanno superato le qualificazioni.

Nel torneo femminile la migliore tra le azzurre è stata Loreta Gulotta che si è fermata ai quarti di finale battuta 15-8 dalla russa Kovaleva. Agli ottavi è stata fatta fuori Irene Vecchi, sconfitta 15-13 dalla francese Balzer, mentre ai sedicesimi sono state eliminate Rossella Gregorio, ko 15-12 contro Kovaleva, Sofia Ciaraglia, battuta 15-8 da Balzer, e Martina Criscio, che ha perso 15-11 con la cinese Shen.

Eliminate al primo turno Chiara Mormile, sconfitta nel derby con Gulotta per 15-13, Caterina Navarria, fatta fuori anche lei da Balzer per 15-13, e Lucrezia Sinigaglia, battuta dalla coreana Kim 15-6. Non hanno superato le qualificazioni Camilla Fondi, Livia Stagni, Benedetta Baldini e Martina Petraglia.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail