IPTL 2015 | Murray batte Federer in singolare e doppio | Risultati 15 dicembre

murray-federer-iptl-2015-dubai.jpg

IPTL 2015. Martedì 15 dicembre. Andy Murray batte Federer e contribuisce alla vittoria, 27-24, dei suoi Singapore Slammers sugli UAE Royals.

La sfida tra le due franchigie è in perfetta parità (14-14) dopo i primi tre set che precedono il doppio maschile. La squadra di casa schiera, per la terza volta di fila, Federer e Cilic. Singapore risponde con Melo e Kyrgios. Il duo dei Royals allunga in avvio con il break conquistato sull’1-1 grazie a due vincenti di Roger, l’ultimo con lo smash sul 30-40. Gli Slammers si procurano tre chance in risposta per recuperare lo svantaggio nel quinto game ma i Royals, con Cilic in battuta, rimontano da 0-40 con quattro di fila e mantengono invariate le distanze.

Sul 5-4 per i Royals, Murray subentra a Kyrgios. La presenza del britannico manda in tilt Cilic in battuta. Da 30-0 a break per gli Slammers con conseguente 5-5 ed epilogo allo shoot-out game nel quale l’effetto Murray prosegue e il duo di Singapore si impone con un netto 7-2.

Con gli Slammers in vantaggio 21-20, comincia il singolare decisivo tra Federer e Murray. Partenza sprint del britannico. Suo il break nel turno inaugurale in battuta di Roger con il punto più bello della giornata, al deciding point sul 40-40, realizzato con uno splendido rovescio in corsa che sorprende l’avversario a rete. Murray conferma il vantaggio e sale 0-3. Federer stenta a entrare in partita.

Andy controlla il gap e, sul 2-5, fallisce tre match point da 0-40. La rimonta esalta Roger che piazza altri quattro punti di fila e ottiene l’insperato controbreak. Murray, tuttavia, non si scompone e con un altro break fissa il punteggio sul 4-6 e regala la vittoria e il secondo posto provvisorio in classifica agli Slammers. Federer si congeda dall’IPTL con un bilancio negativo di 6 sconfitte in altrettanti match disputati tra singolare e doppio.

I risultati di martedì 15 dicembre 2015

Indian Aces – Philippine Mavericks 30-17

Bopanna/Dodig (I) b. Huey/Vasselin (P) 6-5(2)
Radwanska (I) b. Tomljanovic (P) 6-4
Tomic (I) b. Karlovic (P) 6-4
Bopanna (I) b. Blake (P) 6-0
Mirza/Bopanna (I) b. Gajdosova/Vasselin (P) 6-4

UAE Royals – Singapore Slammers 24-27

Moya (S) b. Ivanisevic (U) 6-4
Mladenovic/Nestor (U) b. Murray/Bencic (S) 6-4
Pliskova (S) b. Mladenovic (U) 6-5 (3)
Melo/Kyrgios/Murray (S) b. Federer/Cilic (U) 6-5(2)
Murray (S) b. Federer (U) 6-4

IPTL 2015, seconda giornata a Dubai

International Premier Tennis League 2015. Oggi, martedì 15 dicembre, a Dubai, Federer affronta Murray (alle 19.30 circa) nel match di singolare della sfida tra gli UAE Royals, e i Singapore Slammers.

Bilancio negativo, finora, per Federer in IPTL con quattro sconfitte in altrettante partite disputate tra singolare e doppio a Delhi e Dubai. Se contro Nadal, in India, il ko è stato ininfluente in quanto arrivato a risultato acquisito con gli Indian Aces già ampiamente avanti nel computo totale dei game, ieri, la debacle di Roger, 4-6, contro Karlovic è costata ai Royals la sconfitta con i Philippine Mavericks.

Per Murray è l'esordio in questa edizione della IPTL. Il britannico era presente lo scorso anno nel roster dei Philippine Mavericks, disputando un'unica tappa, a Manila. Ora ha cambiato squadra, aggregandosi a inizio dicembre ai Singapore Slammers poco dopo il trionfo in Coppa Davis contro il Belgio a Gent. Da allora, Andy si è riposato fino al 10 dicembre, quando, con un post su Facebook ha annunciato l'inizio della preparazione prestagionale proprio a Dubai.

Federer dovrebbe disputare anche oggi il match di doppio di nuovo in coppia con Cilic. Un duo, quello elvetico-croato, finora poco produttivo con due sconfitte in altrettanti confronti contro Nadal/Bopanna e Huey/Roger Vasselin. Possibili avversari odierni, il numero uno del ranking di specialità, il brasiliano Melo e Nick Kyrgios. Murray, invece, potrebbe essere schierato nel misto in coppia con Bencic o Karolina Pliskova contro Nestor e Mladenovic.

Nella classifica generale, i Singapore Slammers sono in seconda posizione (4V; 3P), con un match in meno disputato rispetto ai Royals terzi (3V; 5P). In testa, gli irraggiungibili Indian Aces (7V; 1P) che oggi, dalle 13.30, sfidano i Philippine Mavericks. Il tutto in diretta su Supertennis.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail