Sci, il video della caduta di Mayer nella Discesa Libera in Val Gardena

Sci. Che spavento per Matthias Mayer nella discesa libera della Val Gardena, disputata oggi, sabato 19 dicembre.

Il campione olimpico di specialità è caduto nella parte finale del tracciato. In traiettoria per affrontare una delle ultime curve della Saslong, Mayer ha perso il controllo degli sci su un avvallamento e, complice l'elevata velocità, è volato in aria per alcuni metri per poi battere violentemente la schiena a terra. L'atleta non ha mai perso conoscenza ma faceva fatica a respirare e muoversi.

Per soccorrerlo si è reso necessario l'intervento dell'elicottero. Imbragato su una barella, Mayer è stato trasportato in ospedale. Da quanto trapela, le sue condizioni non sarebbero gravi. A salvare l'atleta da danni peggiori è stato il dispositivo airbag presente sulla tuta che si è aperto ancor prima impatto, attutendo il contraccolpo.

Dotarsi di un airbag non è obbligatorio per gli sciatori. Situazioni del genere, tuttavia, almeno nelle prove di velocità, dovrebbero rendere la scelta di fatto obbligatoria, alla stregua di quanto avviene con il caschetto per i ciclisti.

Per la cronaca, dopo la sospensione della gara per la caduta di Mayer, la discesa libera della Val Gardena è stata vinta dal solito Svindal che ha preceduto sul podio Fanara e il connazionale Jansrud. Ottimo quarto posto per l'azzurro Peter Fill.

sci-caduta-matthias-mayer-discesa-val-gardena.jpg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail