Nadal si allena con Joao Sousa a Mallorca

Nessuna vacanza per Nadal. Archiviata la partecipazione alla IPTL, Rafa è tornato nella sua Mallorca per riprendere subito gli allenamenti di preparazione in vista della prossima stagione.

Abitudine consolidata tra i big del tennis è quella di coinvolgere altri colleghi nel training invernale. Nadal si è scelto come compagno Joao Sousa, uno sparring partner di alto livello visto che il portoghese occupa, attualmente, la trentatreesima posizione nel ranking Atp grazie ai discreti risultati ottenuti nella parte finale della scorsa annata con la finale persa a San Pietroburgo contro Raonic e la vittoria nel 250 di Valencia con Bautista sconfitto all'epilogo.

Entusiasta dell'opportunità concessagli dal numero 5 del mondo, Sousa ha pubblicato sul proprio profilo Facebook alcune foto degli allenamenti a Mallorca svolti non solo sul campo in cemento al coperto ma anche nella palestra e in altre strutture utilizzate da Rafa.

Sono molto contento per com'è andata. E' stato tutto perfetto, con un'intensità incredibile. E' stato fantastico conoscere un po' di più Rafa. Abbiamo lavorato sul controllo della palla, sull'approccio a rete e sull'inizio scambio, il servizio e la risposta alla prima palla

nadal-joao-sousa-allenamento.jpg

Queste le parole di Joao Sousa riportate da Tennisworlditalia a commento del training maiorchino. Un'esperienza da cui il portoghese può trarre sicuramente giovamento in vista dell'imminente inizio di stagione.

Al termine delle festività natalizie, Nadal è atteso a Abu Dhabi per il tradizionale torneo esibizione al quale parteciperanno anche Wawrinka, Ferrer, Raonic, Anderson e Tsonga. Terminata la tre giorni nell'Emirato, trasferimento nella vicina Doha per l'Atp 250 in programma dal 4 al 10 gennaio 2016.

  • shares
  • Mail