Sci | A Santa Caterina Valfurva, il 5 e 6 gennaio, i due Slalom cancellati a Zagabria

sci-slalom-speciali-santa-caterina-valfurva.jpg

Sci. Il clima mite e l'assenza di neve in montagna stanno condizionando il calendario della Coppa del Mondo di Sci Alpino sia maschile che femminile.

E' notizia di oggi la definitiva cancellazione delle due prove di Slalom Speciale previste a Zagabria che si sarebbero dovute disputare rispettivamente il 3 e 6 gennaio 2016. Non c'è neve sulla collina di Crveni Spust e l'eventuale innevamento artificiale non garantirebbe l'adeguata tenuta a causa delle alte temperature previste ancora nei prossimi giorni. Inevitabile la decisione della FIS che, dopo l'ultimo sopralluogo, ha annullato definitivamente i due eventi previsti nella capitale croata.

All'inevitabile decisione, già nell'aria nei giorni scorsi, è seguita la designazione di una nuova pista nella quale far disputare i due Slalom. La scelta è ricaduta su Santa Caterina Valfurva, località lombarda, situata nel Parco Nazionale dello Stelvio, teatro della discesa libera maschile in programma martedì 29 dicembre. Il tracciato dedicato all'indimenticata Deborah Compagnoni ospiterà di nuovo il Circo Bianco martedì 5 e mercoledì 6 gennaio, prima con lo Slalom Speciale femminile seguito, il giorno dell'Epifania, da quello maschile.

Oltre a quella di Zagabria, sono state cancellate, sempre per mancanza di neve, anche la Discesa libera e il Supergigante femminile previsti, in Austria, a St.Anton, il 9 e 10 gennaio prossimi. Le due gare sono state spostate, con le stesse date, a Zauchensee, complesso sciistico, situato nelle vicinanze di Salisburgo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail