Atalanta-Inter 1-1 | Serie A | Risultato finale: decidono gli autogol di Murillo e Toloi

La diretta della sfida tra Inter e Atalanta, anticipo della prima giornata del girone di ritorno di Serie A. Tempo reale a partire dalle 15.

Serie A 2015/2016 | Giornata 20 CONCLUSA

Atalanta

Murillo aut. 17'

1 - 1

Inter

Toloi aut. 25'

ATA 95' INT

95'

  • '

    Tutto pronto a Bergamo, squadre in campo, fra pochissimo il fischio d'inizio di Atalanta-Inter.

  • 1''

    Inizia la partita, primo pallone giocato dall'Atalanta.

  • 2''

    Prima sortita offensiva dei bergamaschi, cross di Dramé per Conti sul secondo palo che fa sponda, ma Rizzoli aveva fermato il gioco per un fallo di Gomez su Telles.

  • 5''

    Ancora Atalanta pericolosa, tiro di Cigarini e Toloi in scivolata per poco non trova la deviazione vincente.

  • 5''

    Ancora la squadra di Reja: Kurtic murato, Handanovic para su Dramé, poi Kurtic di testa manda sul fondo.

  • 7''

    Conclusione dal limite dell'area di Guarin, tiro centrale e nessun problema per Sportiello.

  • 17''

    GOOOOOOL!!! ATALANTA IN VANTAGGIO!!! AUTOGOL DI MURILLO!!! Penetrazione di Dramé che la mette dentro rasoterra, il difensore in scivolata la tocca e beffa Handanovic.

  • 25''

    GOOOOOOOOL!!! PAREGGIO INTER!!! AUTOGOL TOLOI!!! Cross in mezzo di Icardi destinato a Ljajic, il difensore dell'Atalanta lo anticipa ma mette la palla nella sua porta.

  • 36''

    Ammonito Jovetic per una trattenuta su Dramé.

  • 40''

    Arriva il giallo anche per Gomez che è costretto ad atterrare Jovetic che lo aveva saltato.

  • 44''

    Ammonito Guarin che dopo aver commesso fallo su Kurtic allontana il pallone.

  • 45''

    Atalanta vicina al raddoppio: Cigarini offre un gran pallone a Monachello che di prima intenzione conclude, ma Handanovic risponde con una parata tutta istinto.

  • 45'+1'

    Un minuto di recupero.

  • 45'+2'

    Finisce il primo tempo a Bergamo, Atalanta e Inter tornano negli spogliatoi sull'1-1. Partita decisa fino ad ora da due autogol, di Murillo prima e di Toloi poi.

  • 46''

    Inizia il secondo tempo, si riparte dall'1-1 del primo tempo.

  • 46''

    Non ci sono state sostituzioni nell'intervallo.

  • 50''

    Inizia con i padroni di casa in attacco la ripresa.

  • 50''

    Ammonito Monachello, entrata dura su Telles.

  • 52''

    Calcio d'angolo dell'Atalanta, batte Gomez, colpisce di testa Toloi e Handanovic risponde con l'ennesimo miracolo.

  • 53''

    Fallo di mano di Brozovic e giallo per lui. Punizione da posizione pericolosa per i bergamaschi.

  • 54''

    La punizione battuta da Cigarini è alta.

  • 58''

    Prima sostituzione per Mancini: dentro Perisic, fuori Guarin.

  • 59''

    Che parata di Handanovic, il portiere sloveno si oppone col corpo e respinge il tiro a colpo sicuro di Cigarini che si mette le mani fra i capelli.

  • 62''

    Ammonito anche D'Ambrosio, fallo al limite dell'area ai danni di Gomez.

  • 63''

    Cross di Ljajic dalla destra, colpo di testa di Icardi, mira sbagliata ma c'è la deviazione in angolo di Conti.

  • 67''

    Tocca da sotto per Ljajic che pesca Jovetic, il montenegrino però sbaglia la conclusione al volo.

  • 70''

    Seconda sostituzione dell'Inter: Biabiany per Telles.

  • 73''

    Inizia a cambiare anche Reja che inserisce Bellini al posto del giovane Conti.

  • 79''

    Jovetic fermato al limite dell'area, punizione pericolosa per l'Inter.

  • 80''

    Doppia finta e poi destro di Ljajic, la barriera devia in angolo.

  • 82''

    Fallo di Biabiany su Gomez, ammonito l'interista.

  • 83''

    Finisce la partita di Kurtic, entra Migliaccio.

  • 83''

    Cross di Gomez verso il secondo palo, Monachello prova a spingerla dentro con l'esterno ma non inquadra la porta.

  • 84''

    Mancini prova il tutto per tutto con Palacio per Jovetic.

  • 85''

    Arriva anche il momento del nuovo acquisto Diamanti che entra al posto di uno stremato Gomez.

  • 90''

    Scocca il novantesimo, ci saranno quattro minuti di recupero.

  • 90'+3'

    Fallo su Ljajic, ammonito Cigarini.

  • 90'+5'

    FInisce la partita a Bergamo. Atalanta e Inter pareggiano 1-1. Sfida decisa dagli autogol di Murillo e Toloi nel primo tempo. Ancora un passo falso per l'Inter che rischia di vedere allontanarsi le rivali per lo scudetto. La squadra di Reja interrompo la striscia di quattro sconfitte consecutive con un prezioso pareggio.

Atalanta-Inter: formazioni ufficiali

È una Inter a trazione anteriore quella scelta da Mancini per la trasferta di Bergamo. In attacco spazio al tridente, con Icardi punta centrale e Jovetic e Ljajic a supporto. Il centrocampo è muscolare con Medel in mezzo e Guarin e Brozovic ai lati, confermate le previsioni della vigilia per la difesa. Confermato anche il 3-5-1-1 di Reja, in attacco c'è però Monachello e non Denis, a centrocampo Kurtic e Conti preferiti a Migliaccio e Estigarribia.

ATALANTA (3-5-1-1): Sportiello; Toloi, Masiello, Cherubin; Conti, Cigarini, De Roon, Kurtic, Dramé; Gomez; Monachello.
A disposizione: Bassi, Radunovic, Bellini, Brivio, Estigarribia, Raimondi, Ranieri, Migliaccio, D'Alessandro, Diamanti, Denis.
Allenatore: Reja.

INTER (4-4-2): Handanovic; D'Ambrosio, Miranda, Murillo, Telles; Guarin, Medel, Brozovic; Ljajic, Icardi, Jovetic.
A disposizione: Carrizo, Juan Jesus, Kondogbia, Palacio, Biabiany, Montoya, Santon, Ranocchia, Gnoukoury, Perisic, Nagatomo, Manaj.nem
Allenatore: Mancini.

Atalanta-Inter: informazione streaming e TV

L'anticipo tra Atalanta e Inter sarà trasmesso in diretta sul satellite e sul digitale terrestre. Gli abbonati a Mediaset Premium possono seguire la partita sui canali Premium Sport e Premium Sport HD (370 e 380), la telecronaca sarà di Marco Foroni con il commento tecnico di Federico Balzaretti, mentre gli inviati sul campo saranno Claudio Raimondi e Marco Barzaghi. Chi invece è abbonato a Sky deve sintonizzare il decoder sul canale Calcio 1 HD (251), la partita sarà raccontata da Federico Zancan in compagnia di Beppe Bergomi e con gli interventi di Andrea Paventi da bordo campo. La diretta sarà disponibili anche in streaming su smartphone, tablet e computer grazie alle applicazioni Premium Play e SkyGo e ai rispettivi siti web.

L'Inter inizia il girone di ritorno partendo dal secondo posto, la sconfitta contro il Sassuolo ha infatti negato agli uomini di Mancini il titolo di campione d'Inverno, dopo che i nerazzurri avevano guidato la classifica per tutta la prima parte della stagione. La milanese vuole e deve tornare al successo, e magari al comando, ma non sarà facile contro l'Atalanta di Reja, squadra reduce da una sconfitta casalinga contro il Genoa e più in generale da quattro sconfitte di fila. La Dea non vince dallo scorso 6 dicembre, 3-0 in casa con il Palermo, serve un'inversione di rotta, anche se a conti fatti il bilancio del girone d'andata è più che positivo con i 24 punti messi in cassaforte.

Mancini alla vigilia non ha svelato molto sulla formazione che scenderà in campo oggi, l'unico sicuro di essere fra i titolari è Handanovic, in realtà gli unici dubbi riguardano l'attacco. Il tecnico deve decidere se affiancare Jovetic ad Icardi, oppure se optare per un tridente con l'argentino in mezzo e Ljajic e Perisic ai suoi lati. La prima soluzione sembra la più probabile, la squadra sarebbe quindi schierata con un 4-4-2, con Biabiany, Medel, Kondogbia e Perisic sulla linea mediana. In difesa Miranda e Murillo formeranno la coppia centrale, i due sono titolari fissi tanto che Ranocchia sembra vicino alla partenza, sulle fasce dovrebbe toccare a D'Ambrosio e Telles.

Reja potrebbe abbandonare il 4-3-3 per rispondere con un più cauto 3-5-1-1 anche alla luce dell'assenza di Paletta al centro della difesa. Così davanti a Sportiello ci sarebbero Masiello, Toloi e Cherubin. In mezzo al campo il fulcro della manovra dovrebbe essere De Roon, con Cigarini e Migliaccio a ricoprire il ruolo di mezzala. A destra la scelta di Reja dovrebbe ricadere su Estigarribia, a sinistra non è ancora certo il rientro di Dramé, in tal caso toccherà a Brivio. Nonostante le voci di mercato Denis sarà regolarmente al centro dell'attacco, con Gomez alla sue spalle, probabile l'esordio a partita in corsa di Diamanti, appena sbarcato a Bergamo dopo la deludente esperienza al Watford.

Seguiremo la partita di Bergamo in diretta su Blogo, aggiornamenti in tempo reale a partire dalle 15.

Atalanta-Inter diretta, blogo

Atalanta-Inter: probabili formazioni

ATALANTA (3-5-1-1): Sportiello; Masiello, Toloi, Cherubin; Estigarribia, Cigarini, De Roon, Migliaccio, Dramé; Gomez; Denis.
A disposizione: Bassi, Radunovic, Bellini, Brivio, Conti, Raimondi, Ranieri, Kurtic, D'Alessandro, Diamanti, Monachello.
Allenatore: Reja.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Carmona, Pinilla, Paletta, Grassi.

INTER (4-4-2): Handanovic; D'Ambrosio, Miranda, Murillo, Telles; Biabiany, Medel, Kondogbia, Perisic; Jovetic, Icardi.
A disposizione: Carrizo, Santon, Ranocchia, Montoya, Nagatomo, Juan Jesus, Guarin, Brozovic, Ghoukouri, Palacio, Ljajic, Manaj.
Allenatore: Mancini.
Squalificati: Felipe Melo.
Indisponibili: nessuno.

Atalanta-Inter: precedenti

Partite totali: 54
Vittorie Atalanta: 13
Pareggi: 19
Vittorie Inter: 22
Ultimi cinque risultati (dal più recente in poi): 1-4, 1-1, 3-2, 1-1, 1-1

Queste due squadre si sono affrontate 54 volte nel massimo campionato, Bergamo è una campo tradizionalmente complicato per la milanese. Le vittorie dei bergamaschi sono in tutto 13, l'ultima tre anni fa quando si imposero per 3-2 con la doppietta di Denis (spesso in gol in questa sfida) e il gol di Bonaventura, di Guarin e Palacio i gol dell'Inter. Due anni fa è finita in parità, 1-1 con reti di Alvarez e il solito Denis, sono 19 in tutto i pareggi. Si è conclusa invece con un largo successo per i milanesi la sfida dello scorso anno, il ventiduesimo su questo campo, l'Inter ha infatti vinto 4-1: aveva aperto le marcature Shaqiri su rigore, poi è arrivato il pareggio di Moralez, ma la doppietta di Guarin e il gol di Palacio hanno regalato i tre punti agli ospiti.

  • shares
  • Mail