Inter-Chievo 1-0 | Serie A | Risultato finale: decisivo Icardi

L'Inter ha vinto di misura il match di San Siro valido per la 23esima giornata di Serie A.

Inter-Chievo | Serie A | 23a giornata CONCLUSA

Inter

Icardi 48'

1 - 0

Chievo

INT 93' CHI

93'

  • '

    Ore 20:43 - Le squadre stanno entrando in campo in questo momento.

  • '

    Ore 20:44 - Saluti di rito tra giocatori e alla terza arbitrale.

  • '

    Ore 20:46 - L'arbitro Valeri fischia l'inizio di Inter-Chievo.

  • 1''

    Sulla panchina dell'Inter c'è Giulio Nuciari, vice di Roberto Mancini che, lo ricordiamo, è squalificato.

  • 1''

    Subito il Chievo in avanti, ma Murillo ferma Pinzi e subisce anche un fallo. Handanovic batte il calcio di punizione.

  • 3''

    Lungo lancio di Handanovic per cercare Kongdobia che però non arriva sul pallone. Oggettivamente era chiamato a compiere un'impresa.

  • 4''

    Telles ferma Birsa con le cattive, calcio di punizione per il Chievo.

  • 4''

    Birsa batte la punizione, Medel spazza via, poi Rigoni commette fallo su Eder e viene ammonito.

  • 5''

    L'Inter prova a gestire il pallone con calma partendo dalle retrovie.

  • 6''

    Lancio lungo di Telles per Eder che controlla la palla, la passa a Brozovic che in qualche modo riesce a passarla ai compagni e dopo un lungo giro il pallone torna a Telles che tenta il cross rasoterra, ma non va a buon fine.

  • 7''

    Fallo di Brozovic su Birsa, nuovo calcio di punizione per il Chievo, che però è nella sua area.

  • 8''

    Kongdobia tenta il tiro da lontano, ma la palla è troppo alta.

  • 9''

    Prima vera occasione della partita: in area Icardi serve Eder mentre Palacio con una finta inganna la difesa clivense. Eder però non centra la porta, infastidito da un difensore del Chievo.

  • 10''

    Brozovic prova a verticalizzare per Icardi, ma il capitano dell'Inter non arriva sul pallone.

  • 12''

    Kondogbia tenta il passaggio per Icardi e guadagna una rimessa laterale.

  • 12''

    Inter in possesso palla, ottiene ancora una rimessa laterale.

  • 13''

    Tiro al volo di Icardi dopo un'azione forse un po' troppo lunga dei suoi compagni. Seculin para, corner per i nerazzurri.

  • 13''

    I giocatori del Chievo mandano di nuovo la palla fuori, nuovo corner per l'Inter dall'altra parte rispetto al precedente.

  • 14''

    Tutto chiuso il Chievo, l'Inter deve di nuovo ripartire da metà campo.

  • 14''

    Fallo di Eder su Birsa, punizione per il Chievo a centrocampo.

  • 15''

    Sinistro di Nagatomo dalla distanza, la palla va fuori.

  • 16''

    Pasticcio difensivo dell'Inter con Miranda, ma Handanovic riesce a mandare in calcio d'angolo.

  • 18''

    Insiste l'Inter, prima con Palacio, poi, di testa, con Icardi, ma guadagna solo una rimessa laterale.

  • 19''

    Inglese pescato in fuorigioco, la palla torna all'Inter.

  • 20''

    Fallo di Frey su Eder, calcio di punizione per l'Inter nella sua metà campo.

  • 20''

    L'Inter indugia troppo con la palla nella sua metà campo, sta facendo melina, ma non di certo il momento giusto per questo atteggiamento attendista.

  • 21''

    Palacio serve bene Kondogbia, Seculin respinge, Nagatoma prova a ribattere, ma sbaglia ila tiro.

  • 23''

    Servito Pellissier in area, Miranda mette la palla in fallo laterale. Frey si occupa della rimessa laterale lanciando direttamente la palla al centro per Inglese che manda out ed è rimessa dal fondo per Handanovic.

  • 25''

    Palacio prova a rendersi pericoloso, ma non riesce a passare la palla ai compagni al centro dell'area e tenta un timido e impreciso tiro in porta. Ottiene comunque un corner.

  • 26''

    Ancora un gran lavoro di Palacio che cerca un altro corner, ma questa volta è rimessa dal fondo per il Chievo.

  • 27''

    Icardi prova a servire Eder, tocco morbido, ma troppo lungo, il compagno non ci arriva, Seculin sì.

  • 27''

    Eder recupera il pallone a ridosso dell'area dell'Inter, fa molti metri palla al piede, poi passa ai compagni, è Kondogbia a tentare il tiro in porta, ma è troppo impreciso.

  • 29''

    Calcio di punizione a favore del Chievo, lo batte Birsa, che temporeggia troppo e tira male, poi Valeri blocca tutto perché vede un fallo in attacco.

  • 30''

    Ammonito Pellissier per un fallo su Kondogbia.

  • 31''

    Dalla fascia Icardi crossa e Seculin non trattiene la palla, i nerazzurri in area non riescono ad approfittare di questo errore del portiere del Chievo.

  • 33''

    Calcio d'angolo per l'Inter, batte Telles per Brozovic che tira da fuori area, Seculin salva in corner.

  • 34''

    Ancora Brozovic dalla bandierina, Icardi colpisce di testa, che per un pelo non riesce a insaccare alle spalle di Seculin.

  • 34''

    Il Chievo torna in possesso del pallone, ma lo perde quando arriva nell'area dell'Inter.

  • 35''

    Icardi tenta il tiro in porta da metà campo sperando di sorprendere Seculin fuori dai pali, ma non ha fortuna.

  • 37''

    Eder punta un difensore del Chievo ai limiti dell'area, ma non trova lo spazio per il tiro.

  • 38''

    Lunga azione dell'Inter in fase offensiva, ma i nerazzurri non arrivano al tiro in porta e il Chievo torna in possesso della palla.

  • 38''

    Cross di Nagatomo, Palacio prova a deviarla in porta ma non ci riesce. Tocca un difensore del Chievo e i nerazzurri chiedono il tocco di mano, ma l'arbitro non è d'accordo.

  • 39''

    Fallo di Spolli su Icardi.

  • 40''

    Eder riceve palla da Medel in area, calcia in porta, ma non la centra.

  • 40''

    Inter piuttosto vivace in questo frangente.

  • 42''

    Adesso è quasi un assedio quello dell'Inter, che tuttavia non riesce a concludere degnamente le azioni d'attacco.

  • 43''

    Fallo di Frey, Inter ancora in avanti.

  • 44''

    Spolli si fa male in seguito a un contatto con Kongdobia.

  • 44''

    Il possesso palla è per il 76% dell'Inter.

  • 45''

    Altra azione pericolosa dell'Inter, Brozovic tira in porta ma senza troppa convinzione.

  • 45''

    Ore 21:32 - Paolo Valeri fischia la fine del primo tempo di Inter-Chievo, ancora inchiodata sullo 0-0.

  • '

    Ore 22:48 - Le squadre sono rientrate in campo.

  • '

    Ore 22:48 - Inizia il secondo tempo di Inter-Chievo.

  • 46''

    Fallo di Cesar su Palacio.

  • 47''

    Cross di Telles per Icardi che viene anticipato in calcio d'angolo.

  • 48''

    GOOOOOL DI ICARDI!!! Sugli sviluppi del corner il capitano dell'Inter non ha sbagliato questa volta a mettere in rete la palla ricevuta a pochi passi dalla porta di Seculin.

  • 50''

    Per Icardi questo è il 50° gol in Serie A su 109 presenze.

  • 51''

    Il Chievo prova a reagire, ma Medel blocca Gobbi con un intervento da applausi.

  • 52''

    Ammonito Eder che ha intercettato un pallone con il braccio. È fallo di mano.

  • 55''

    L'Inter insiste ancora al limite dell'area del Chievo che, invece, non riesce a reagire.

  • 56''

    Traversa di Icardi che arriva al tiro dopo un bellissimo cross di Nagatomo. L'argentino ha colpito di testa, ma ha preso il legno.

  • 57''

    Nel Chievo entra Castro al posto di Pinzi.

  • 59''

    Fallo plateale di Miranda su Rigoni. Il nerazzurro si becca il cartellino giallo.

  • 59''

    Birsa calcia la punizione direttamente sulla barriera.

  • 61''

    Icardi per poco non si ritrova palla al piede da solo di fronte a Seculin dopo un lungo passaggio di un compagno, ma il portiere del Chievo arriva per primo sul pallone.

  • 63''

    Cross di Frey per Pellissier che però non arriva sul pallone.

  • 64''

    Fischiato un fallo contro Eder. Siamo nella metà campo del Chievo.

  • 65''

    Palacio fa un passaggio troppo lungo all'indirizzo di Nagatomo che non riesce, per poco, a rimediare un calcio d'angolo. Per il guardalinee non c'è tocco di un difensore del Chievo sulla palla finita a fondo campo.

  • 65''

    Nagatomo serve in verticale Icardi che lotta un po' con Spolli, ma arriva al tiro. Seculin para in calcio d'angolo.

  • 66''

    Nagatomo subisce un fallo da Castro. Calcio di punizione per l'Inter.

  • 68''

    Fallosissimo Eder, forse frustrato perché non riesce a trovare il primo gol in nerazzurro.

  • 68''

    Altra azione insistita dell'Inter che poi alla fine butta via la palla con Icardi e intanto Nagatomo commette un fallo.

  • 70''

    Bella azione di Eder, da solo palla al piede sulla fascia destra, atterrato da Spolli quando stava per convergere al centro verso l'area piccola. Ammonito Spolli.

  • 71''

    Brozovic calcia benissimo il calcio di punizione che finisce di un soffio sopra l'incrocio dei pali.

  • 72''

    M'Poku entra al posto di Birsa nel Chievo.

  • 72''

    Ammonito Inglese che, saltando, ha colpito Murillo al volto, ma il braccio del giocatore del Chievo era basso. Cartellino giallo ingiusto.

  • 73''

    Ancora un'ammonizione, questa volta per Nagatomo autore di un intervento durissimo sul neoentrato M'Poku.

  • 75''

    Valeri estrae ancora una volta il cartellino giallo, ammonito Castro per un fallo di mano chiaramente volontario.

  • 77''

    Nell'Inter entra Juan Jesus al posto di Palacio.

  • 79''

    Eder guadagna un calcio d'angolo dopo aver puntato Spolli costringendolo a toccare la palla out.

  • 79''

    Seculin in tuffo para in corner il colpo d testa di Miranda che aveva ricevuto palla dal corner.

  • 80''

    Incredibile Seculin, para ancora in tuffo sul tiro in porta di Murillo che ha ricevuto palla dal calcio d'angolo.

  • 81''

    Nel chievo entra Costa al posto di Radovanovic.

  • 83''

    Cardi si lamenta per un corner non concessogli dall'assistente dell'arbitro.

  • 84''

    Nell'Inter entra Ljajic al posto di Eder.

  • 85''

    Fallo evidente di Juan Jesus, M'Poku batte il calcio di punizione, ma l'Inter recupera subito la palla.

  • 86''

    Fallo laterale di Spolli.

  • 88''

    Il Chievo si fa vedere in avanti con un'azione insistita che rischia di far pentire amaramente l'Inter di non aver chiuso la partita.

  • 89''

    Ancora pericoloso il Chievo con Pellissier che si gira e calcia in porta mandando la palla alta sopra la porta.

  • 89''

    Entra Felipe Melo nell'Inter al posto di Brozovic.

  • 90''

    Sono tre i minuti di recupero.

  • 90'+1'

    Inglese fermato in fuorigioco, in ogni caso Handanovic aveva già respinto il pallone.

  • 90'+2'

    Si fa notare Costa, uno dei neoentrati nel Chievo, tuttavia non riesce ad arrivare al cross.

  • 90'+3'

    Lancio lungo di Seculin verso Pellissier, il Chievo riesce a restare in possesso della palla, poi è M'Poku a tentare il tiro, respinto, ci riprova Inglese, ma non c'è niente da fare.

  • '

    Ore 22:37 - Valeri fischia la fine di Inter-Chievo. Maran protesta, i nerazzurri hanno seriamente rischiato di incassare un gol allo scadere, ma riescono a portare a casa una vittoria per 1-0. Decisivo Icardi in apertura del secondo tempo.

20:23 - Restate su questa pagina per tutti gli aggiornamenti su Inter-Chievo.

Inter-Chievo | Le formazioni ufficiali


20:08

- Finalmente anche il Chievo ha comunicato la sua formazione ufficiale.

CHIEVO (4-3-1-2): 90 Seculin; 21 Frey, 2 Spolli, 12 Cesar, 18 Gobbi; 6 Pinzi, 8 Radovanovic, 4 Rigoni; 23 Birsa; 45 Inglese, 31 Pellissier

19:42 - L'Inter ha appena comunicato la sua formazione ufficiale, eccola:

INTER (4-3-3): 1 Handanovic; 55 Nagatomo, 25 Miranda, 24 Murillo, 12 Telles; 11 Brozovic, 17 Medel, 7 Kondogbia; 23 Éder, 9 Icardi, 8 Palacio

Inter-Chievo | Mercoledì 3 febbraio 2016


Inter-Chievo diretta Serie A 3 febbraio 2016

Inter-Chievo è il match della 23esima giornata di campionato di Serie A che seguiremo questa sera, a partire dalle ore 20:45, con il commento in diretta qui su questa pagina di Blogo.
È una partita molto importante per entrambe le squadre in campo, “vittime” di autentiche batoste tre giorni fa. Da una parte il turno infrasettimanale può rivelarsi utile perché aiuterà chi vincerà a rimettersi subito in pista, dall’altra, però, se per una delle de dovesse arrivare un’altra brutta sconfitta può essere quasi un colpo di grazia.

L’Inter è appaiata a 41 punti con la Roma e di fatto è quarta in classifica dietro il Napoli (50) e la Juventus (48) che sembrano ormai irraggiungibili, mentre la Fiorentina è lì a portata di mano a un solo punto di distanza (42). E in ogni caso l’Inter oggi non può ancora essere sorpassata dai cugini, che sono a quota 36 ma con un morale certamente alto dopo la bella vittoria per 3-0 nel derby di domenica sera, anche se per loro Palermo sarà un importante banco di prova soprattutto per testare la continuità.

Proprio la continuità è quella che è venuta meno ai nerazzurri nelle ultime quattro settimane. Certamente oggi firmerebbero con il sangue per una vittoria anche solo per 1-0 come le tante conquistate nella prima parte della stagione, quando hanno sfiorato il titolo di campioni d’inverno, portato loro via dal Napoli solo all’ultima giornata del girone di andata.

Il Chievo, da parte sua, è reduce dall’aver subito in casa un poker di gol da parte della Juventus, ma, appunto, era la Juve. Certo due partite contro delle super-big così ravvicinate fanno paura, l’Inter è arrabbiata, ma lo sono anche i clivensi, che nelle ultime due partite hanno subìto ben otto gol, quattro contro la Juve e quattro in casa della Lazio, mettendone a segno solo uno contro i biancocelesti. La vittoria mancata quell’1-0 rimediato a Bologna lo scorso 10 gennaio, mentre l’ultimo punto è stato conquistato in casa, contro l’Empoli, grazie a un pareggio per 1-1 il 17 gennaio. Attualmente il Chievo è dodicesimo con 27 punti come Torino e Atalanta, anch’esse con sette partite vinte a testa, sei pareggiate e nove perse.

In termini di risultati utili per l’Inter, nonostante la miglior posizione in classifica, gennaio per l’Inter è stato ancor più tragico perché dopo la vittoria striminzita per 1-0 in casa dell’Empoli, i nerazzurri hanno rimediato due sconfitte e due pareggi con squadre di bassa classifica: prima l’1-0 subito a San Siro per mano del Sassuolo, poi i due pareggi per 1-1 con l’Atalanta a Bergamo e con il Carpi di nuovo a San Siro, poi il ko per 3-0 contro il Milan, al Meazza, sì, ma in veste di squadra ospite. Di fatto l’Inter non vince a San Siro dal 5 dicembre (1-0 contro il Genoa).

Inter-Chievo | Precedenti e curiosità


I precedenti in Serie A tra Inter e Chievo sono 27 con 16 vittorie per i nerazzurri, 4 per i clivensi e sette pareggi. Delle ultime dieci sfide tra queste due squadre l’Inter ha perso una sola volta e negli ultimi tre match una contro l’altra il Chievo non è riuscito a segnare. Il risultato più frequente è stato 2-0 per l’Inter, ben sei volte (l’ultima volta nel dicembre 2014 al Bentegodi). Solo due volte non ci sono stati gol, e l’ultimo 0-0 è stato lo scontro più recente, quello del maggio 2015 a San Siro.

Il Chievo a Milano contro l’Inter ha vinto una sola volta, per 2-1 nel dicembre del 2001, per il resto in casa i nerazzurri hanno ottenuto otto vittorie e quattro pareggi. Nelle ultime due stagioni, però, il Chievo è riuscito a pareggiare due volte a San Siro dopo una serie di sette ko consecutivi.

La squadra veneta, insieme con il Bologna, è la squadra che conclude meno nello specchio della porta, tuttavia ha segnato un gol in più dell’Inter (27 a 26) e ha messo a segno ben otto gol da fuori area, mentre solo il Napoli con dieci e la Roma con nove hanno fatto meglio da questo punto di vista.

Roberto Mancini che, lo ricordiamo, per via dell’espulsione subita nel derby è squalificato per una giornata, oggi festeggia la trecentesima partita da allenatore in Serie A. Contro il Chievo no ha mai perso, ottenendo in nove sfide sei vittorie e tre pareggi.

L’arbitro oggi è Paolo Valeri che ha diretto 120 partite in Serie A e in questa stagione è all’undicesima. I suoi precedenti con le due squadre in campo a San Siro contano cinque vittorie e quattro sconfitte su sedici partite arbitrate da Valeri per l’Inter e cinque vittorie e sei sconfitte per il Chievo.

Inter-Chievo | Probabili Formazioni | 3 febbraio 2016

INTER (4-3-3): 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 25 Miranda, 24 Murillo, 12 Telles; 83 Felipe Melo, 17 Medel, 7 Kondogbia; 23 Éder, 9 Icardi, 44 Perisic

A disposizione: 30 Carrizo, 21 Santon, 55 Nagatomo, 5 Juan Jesus, 27 Gnoukouri, 77 Brozovic, 11 Biabiany, 22 Ljajic, 10 Jovetic, 8 Palacio, 97 Manaj

Allenatore: Roberto Mancini

CHIEVO (4-3-1-2): 90 Seculin; 29 Cacciatore, 3 Dainelli, 12 Cesar, 18 Gobbi, 4 N. Rigoni, 8 Radovanovic, 19 Castro; 23 Birsa; 40 Mpoku, 45 Inglese

A disposizione: 32 Bressan, 2 Spolli, 21 Frey, 20 Sardo, 6 Pinzi, 36 Costa, 96 Damian, 97 Depaoli, 31 Pellissier, 40 M'Poku

Allenatore: Rolando Maran

DIFFIDATI:
Inter: Kondogbia, Medel, Melo, Miranda
Chievo: Hetemaj, Pinzi, Radovanovic, Rigoni

Inter-Chievo | Diretta tv e streaming


Inter-Chievo

si può vedere in diretta su Sky o Mediaset Premium. Per quanto riguarda la pay tv satellitare, la partita sarà trasmessa su Sky Calcio 2 HD (canale 252) con la telecronaca di Riccardo Gentile e il commento di Beppe Bergomi più gli interventi da bordocampo di Andrea Paventi e Massimiliano Nebula. Gli abbonati possono seguire il match in streaming tramite SkyGo.

Per quanto riguarda la pay tv digitale terrestre, invece, Inter-Chievo sarà trasmessa su Premium Calcio 1 (canale 382) con la telecronaca di Enrico De Santis e il commento tecnico di Roberto Cravero più gli interventi da bordocampo di Marco Barzagli e Dario Donato e si può anche scegliere l’audio con il commento dell’interista Christian Recalcati. Per vederla in streaming si può usare Premium Play, a disposizione per i soli abbonati.

  • shares
  • Mail