Cavalcare un'onda di 30 metri di notte? Mark Vissel lo fa

Qualcosa mi dice che cavalcare onde alte più di 30 metri non sia una robetta da poco. Farlo di notte è semplicemente assurdo. Un tal Mark Vissel, surfista australiano lo ha fatto recentemente.

Il folle "cavalcatore di onde" (potete farvi un'idea del grado di pazzia sul video di presentazione sul suo sito personale) in questo trailer del suo prossimo documentario, che si chiamerà "9 lives" (nove vite), si cimenta con un "big jaw" (la grande mandibola) sulle scogliere dell'isola di Maui, alle Hawaii, alle due del mattino coadiuvato solo da una torcia e seguito da un elicottero e un gommone.

  • shares
  • +1
  • Mail