SuperLega Volley maschile 2016: Modena raggiunge Perugia in finale scudetto. Trento ko 3-1

Vittoria al PalaTrento per i ragazzi di Lorenzetti.

DHL Modena in finale scudetto SuperLega volley 2016

La DHL Modena raggiunge la Sir Safety Conad Perugia nella finale scudetto della SuperLega 2015-2016. I ragazzi di Angelo Lorenzetti hanno eliminato in quattro partite i campioni d’Italia uscenti della Diatec Trentino.

Per Lanza e compagni, dunque, la stagione si chiude senza trofei dopo averne sfiorato tre: Supercoppa Italiana, Coppa Italia e Champions League, tutti persi in finale, mentre dalla lotta scudetto escono in semifinale come la Cucine Lube Banca Marche Civitanova che ha vinto la Regular Season ma si è persa nei Playoff contro Perugia.

Modena, che ha vinto Gara 1 in casa per 3-1, Gara 2 al PalaTrento per 3-2, poi ha perso Gara 3 al PalaPanini per 3-1, questa sera si è imposta per 3-1 in casa dei campioni uscenti, meritando l’accesso alla finalissima.

Trento ha cominciato bene la partita portandosi subito sul 4-0 nel primo set e allungando poi sul +5 al time-out tecnico (12-7). Alla ripresa del gioco Modena si è riavvicinata fino al -3 (12-9), poi è scivolata di nuovo a -5 (15-10), ma è riuscita a recuperare gran parte dello svantaggio arrivando a -1 (22-21). Trento ha trovato due palle-set (24-22), ma i canarini le hanno annullate entrambe con due muri consecutivi, poi ne hanno ottenuta una per sé, annullata da Trento, infine ne è arrivata un’altra per Modena grazie a Vettori e alla fine Bossi ha chiuso sul 25-27 completando l’incredibile rimonta.

Nel secondo set di nuovo avanti Trento, che al time-out tecnico era già sul +4 (12-8), ma anche ‘stavolta Modena ha presto dimezzato lo svantaggio (16-14). Tuttavia Trento non si è fatta riprendere come nel primo parziale e dopo aver trovato quattro palle-set dopo un errore al servizio di Vettori (24-20) se ne è fatta annullare solo una da Nikic, poi lo stesso Nikic ha sbagliato il servizio consegnando il set a Trento (25-21).

Nel terzo set è stata Modena a partire meglio e ad arrivare sul +5 (7-12) al time-out tecnico, riuscendo poi ad allungare fino al +6 (9-15), gap che ha mantenuto a lungo e ha infine trovato sette palle-set (17-24). Trento è riuscita ad annullare tre, ma dopo un time-out chiesto da Lorenzetto Modena ha chiuso sul 20-25.

A questo punto Trento è sembrata incapace di reagire e nel quarto set si è ritrovata sotto dal 5-7 in poi e non è più riuscita a recuperare permettendo a Modena di avere sempre 4-5 punti di vantaggio fino a ottenere quattro palle-match (18-24). Capitan Lanza ne ha annullata una, poi lui stesso ha sbagliato l’attacco e il set si è chiuso sul 19-25 e dunque il match sull’1-3.

La finale scudetto comincia da Modena domenica prossima, 1° maggio 2016.

Playoff Scudetto Volley Maschile 2016: Semifinali


RISULTATI GARA 4
Giocata domenica 24 aprile 2016

Sir Safety Conad Perugia - Cucine Lube Banca Marche Civitanova 3-0 (25-20, 25-23, 27-25)

Giocata lunedì 25 aprile 2016
Diatec Trentino – DHL Modena 1-3 (25-27, 25-21, 20-25, 19-25)

RISULTATI GARA 3
Giocate giovedì 21 aprile 2016
Cucine Lube Banca Marche Civitanova – Sir Safety Conad Perugia 3-2 (22-25, 25-18, 14-25, 27-25, 16-14)
DHL Modena – Diatec Trentino 1-3 (21-25, 23-25, 25-22, 23-25)

RISULTATI GARA 2
Giocate martedì 12 aprile 2016
Sir Safety Conad Perugia - Cucine Lube Banca Marche Civitanova 3-0 (30-28, 25-20, 25-14)
Diatec Trentino - DHL Modena 2-3 (25-21, 17-25, 25-21, 22-25, 12-15)

RISULTATI GARA 1
Giocate sabato 9 aprile 2016
Cucine Lube Banca Marche Civitanova - Sir Safety Conad Perugia 2-3 (25-20, 20-25, 22-25, 25-18, 13-15)
DHL Modena - Diatec Trentino 3-1 (23-25, 26-24, 25-19, 25-16)

Foto © Lega Volley

  • shares
  • Mail