Tabellone Europei 2016: Portogallo-Francia 1-0 in finale

Tabellone Euro 2016: finale decisa da un gol di Eder nel secondo tempo supplementare

Portogallo-Francia 1-0 - Dramma sportivo per i padroni di casa di questi Europei 2016: a vincere la finale è stato infatti il Portogallo di Cristiano Ronaldo, costretto oltretutto ad abbandonare il campo al 25esimo minuto per un infortunio al ginocchio. A decidere il match è stato - con un tiro dalla distanza al minuto 109 - Eder, attaccante del Lille gettato nella mischia da Santos al 79esimo dopo averlo utilizzato per appena 6 minuti in questi Europei nella partita contro l'Islanda della fase a gironi. È la prima volta che il Portogallo vince un trofeo.

Europei 2016: il tabellone

Il tabellone degli Europei 2016 dagli ottavi alla finale.

Euro 2016 - Ottavi di finale

25 Giugno - Stadio Geoffroy Guichard (Saint-Étienne)
Svizzera - Polonia 1-1 (5-6 dcr) (Partita 1)

25 Giugno - Stade Bollaert-Delelis (Lens)
Croazia - Portogallo 0-1 (dts) (Partita 2)

25 Giugno - Parco dei Principi (Parigi)
Galles - Irlanda del Nord 1-0 (Partita 3)

26 Giugno - Stadium Municipal (Tolosa)
Ungheria - Belgio 0-4 (Partita 4)

26 Giugno - Stadio Pierre Mauroy (Villeneuve-d'Ascq)
Germania - Slovacchia 3-0 (Partita 5)

27 Giugno - Stade de France (Saint-Denis)
ITALIA - Spagna 2-0 (Partita 6)

26 Giugno - Parc Olympique Lyonnais (Décines-Charpieu)
Francia - Irlanda 2-1 (Partita 7)

27 Giugno - Allianz Riviera (Nizza)
Inghilterra - Islanda 1-2 (Partita 8)

Euro 2016 - Quarti di finale

30 Giugno, ore 21 - Stade Vélodrome (Marsiglia)
Polonia - Portogallo 1-1 (5-6 dcr) (Partita 9)

1 Luglio, ore 21 - Stadio Pierre Mauroy (Villeneuve-d'Ascq)
Galles - Belgio 3-1 (Partita 10)

2 Luglio, ore 21 - Nouveau Stade de Bordeaux (Bordeaux)
Germania - Italia 1-1 (7-6 dcr) (Partita 11)

3 Luglio, ore 21 - Stade de France (Saint-Denis)
Francia - Islanda 5-2 (Partita 12)

Euro 2016 - Semifinali

6 Luglio, ore 21 - Parc Olympique Lyonnais (Décines-Charpieu)
Portogallo - Galles 2-0 (Partita 13)

7 Luglio, ore 21 - Stade Vélodrome (Marsiglia)
Germania - Francia 0-2 (Partita 14)

Euro 2016 - Finale

10 Luglio, ore 21 - Stade de France (Saint-Denis)
Portogallo - Francia 1-0 (dts)

Euro 2016 - Risultati semifinali

Germania-Francia 0-2 - Con una doppietta di Griezmann, la Francia padrona di casa elimina la Germania e approda in finale di Euro 2016. La partita si sblocca al 47 su rigore: Griezmann trasforma un penalty e va all’intervallo con i suoi in vantaggio di un gol. Nella ripresa, a nulla serve il forcing dei tedeschi: al 27’ è ancora Griezmann a battere Neuer dopo un’incertezza della difesa e una grande giocata di Pogba.

Portogallo-Galles 2-0 - Il Portogallo ha conquistato l'accesso alla finale degli Europei 2016 vincendo contro il Galles la prima partita di questo torneo entro i 90 minuti. A sbloccare il risultato è stato Cristiano Ronaldo al 50esimo minuto con un colpo di testa sugli sviluppi di un calcio d'angolo. La rete del raddoppio, che ha chiuso virtualmente l'incontro, l'ha segnata Nani su assist di Ronaldo al 53esimo.

Euro 2016 - Risultati quarti di finale

Francia-Islanda 5-2 - È finito il sogno della nazionale islandese. I ragazzi di Lagerback sono andati a sbattere contro la Francia di Deschamps, decisamente più squadra rispetto all'Inghilterra di Hodgson eliminata negli ottavi. Agli esordienti islandesi va comunque riconosciuto il merito di aver giocato un europeo splendido, superando qualsiasi aspettativa. Festa grande in casa francese già alla fine del primo tempo, chiuso avanti di 4 gol grazie alle reti di Giroud, Pogba, Payet e Griezmann. Nella ripresa l'Islanda si è tolta la soddisfazione di trovare due gol con Sigthorsson e Bjarnason, non senza però incassarne un altro da Giroud.

Germania-Italia 1-1 (7-6 dcr) - L'Italia eliminata dai campioni del mondo. Al 90° è 1-1 con le reti nella ripresa di Ozil e Bonucci su rigore. L'equilibrio prosegue anche nei tempi supplementari con leggera supremazia tedesca pur senza occasioni da gol. Si va ai rigori. 2-2 dopo i primi cinque penalty con errori di Zaza, Pelle e Bonucci per gli azzurri e di Muller, Ozil e Schweinsteiger per i tedeschi, quest'ultimo decisivo per trascinare la sfida a oltranza. Decisiva la parata di Neuer su Darmian. Il gol di Hector porta la Germania in semifinale contro la vincente di Francia-Islanda

Galles-Belgio 3-1 - Clamoroso colpo di scena allo Stade Pierre-Mauroy: il Galles ha eliminato il Belgio conquistando la qualificazione per la semifinale, nella quale affronterà il Portogallo. Le marcature sono state aperte da Nainggolan al 13esimo, autore di un gol incredibile con un tiro dalla lunga distanza che si è infilato nel 'sette'. Il Galles ha pareggiato i conti al 31esimo grazie ad un colpo di testa del capitano Williams sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Nella ripresa il Belgio è sceso in campo alla ricerca del gol del nuovo vantaggio, ma ha subito la rete in contropiede di Robson-Kanu, bravissimo a girarsi in un fazzoletto prima di concludere in rete mandando così fuori tempo la difesa avversaria. Nel finale, con il Belgio sbilanciato in avanti alla ricerca del pareggio, i gallesi hanno trovato anche il gol del 3-1 con un bel colpo di testa di Vokes su cross di Gunter.

Polonia-Portogallo 1-1 (5-6 dcr) - La squadra di Santos è la prima semifinalista degli Europei 2016 dopo aver eliminato nei quarti di finale la Polonia. Nei tempi regolamentari il match è terminato 1-1 per i gol di Lewandowski e Sanches, risultato che ha resistito anche al termine dei supplementari. Dal dischetto è stato decisivo l'unico errore di Blaszczykowski.

Euro 2016 - Risultati ottavi di finale

Inghilterra-Islanda 1-2 - E' Brexit anche dagli Europei di calcio. Ai quarti approda la 'piccola' ma organizzatissima Islanda. E dire che gli inglesi si erano portati avanti già al 4' con un calcio di rigore trasformato da Rooney. Sigurdsson al 6' e Sigthorsson al 18' ribaltano il risultato. Poi, il muro islandese regge gino al 90'.

Italia-Spagna 2-0 - Clamorosa impresa dell'Italia targata Antonio Conte che ha annichilito tatticamente i campioni d'Europa in carica. Il risultato è stato sbloccato da Giorgio Chiellini al 33esimo con un tap-in da pochi passi sugli sviluppi di un calcio di punizione. La rete del 2-0, firmata da Graziano Pellè, è invece arrivata al 91esimo minuto mettendo fine al forcing degli spagnoli. (Qui il video)

Belgio-Ungheria 4-0 - L’Ungheria lotta, ma la corazzata Belgio esce alla distanza e ottiene la qualificazione ai quarti di Euro 2016. Il vantaggio dei belgi arriva al 10’ con Alderweireld. L’ungheria avrebbe alcune occasioni per andare in rete, ma nei minuti finali il Belgio si scatena: prima segna Batshuayi al 78', poi una magia di Hazard all’80' e infine il sigillo di Carrasco al 91'.

Germania-Slovacchia 3-0 - Partita totalmente dominata dalla nazionale di Joachim Löw che ha fatto valere la propria superiorità tecnica e tattica contro una Slovacchia spaventata e disordinata. Reti di Boateng, Gomez e Draxler per i tedeschi, che hanno anche sbagliato un calcio di rigore con Ozil. I campioni del mondo avrebbero meritato di imporsi con un punteggio più largo.

Francia-Irlanda 2-1 - I padroni di casa si sono qualificati ai quarti di finale grazie ad una doppietta di Griezmann segnata nel secondo tempo, con la quale i galletti hanno rimontato all'iniziale vantaggio di Brady da calcio di rigore.

Croazia-Portogallo 0-1 (dts) - Anche il Portogallo approda ai quarti di finale di Euro 2016. Decide un gol di Ricardo Quaresma (ex Inter) al 117'. Sfortunati i croati, soprattutto nei supplementari (palo di Perisic).

Galles-Irlanda del Nord 1-0 - Il Galles è la seconda squadra qualificata ai quarti di finale di Euro 2016. A decidere il match un'autorete di McAuley al 75esimo minuto.

Svizzera-Polonia 1-1 (5-6 dcr) - La Polonia è la prima squadra qualificata ai quarti di finale degli Europei 2016. La formazione di Adam Nawałka ha superato il turno eliminando la Svizzera, costretta ad arrendersi ai calci di rigore per l'errore di Xhaka.

Italia-Spagna agli ottavi

Aggiornamento 23:02 - Sono terminate le ultime due partite del Girone E: Italia-Irlanda 0-1 e Svezia-Belgio 0-1. Gli azzurri, ampiamente rimaneggiati, hanno perso con merito contro gli irlandesi che hanno avuto il merito di giocare con il cuore nonostante gli evidenti limiti tecnici. Il Belgio ha conquistato il secondo posto nel girone, mentre l'Irlanda ha chiuso al terzo posto riuscendo comunque a passare il turno.

Al termine delle partite dell'ultima giornata del Girone F abbiamo altre due sicure partecipanti agli ottavi di finale. Si tratta di Ungheria e Islanda, arrivate rispettivamente al primo e al secondo posto davanti a Portogallo e Austria. Cristiano Ronaldo e compagni sono comunque sicuri della qualificazione rientrando nel gruppetto delle migliori terze classificate del quale fanno parte anche Slovacchia e Irlanda del Nord. L'Ungheria negli ottavi affronterà la seconda classificata del Girone E, mentre l'Islanda se la vedrà con l'Inghilterra. Per completare definitivamente il tabellone bisognerà aspettare le ultime due partite ancora in programma questa sera alle ore 21: Italia-Irlanda e Svezia-Belgio.

21 Giugno 2016 - Il quadro degli ottavi di finale degli Europei 2016 è quasi completo. All'appello mancano ancora le partite dell'ultima giornata dei gironi E ed F in programma questa sera. Tra le altre scenderà in campo anche l'Italia di Antonio Conte che - impegnata contro l'Irlanda - è già sicura del primo posto e quindi di affrontare negli ottavi, suo malgrado, la Spagna campione in carica. La formazione di Del Bosque ha infatti perso ieri sera lo scontro diretto contro la Croazia, scivolando così al secondo posto del girone, finendo dunque nel lato sbagliato del tabellone dove ci sono anche Germania, Inghilterra e Francia, alle quali potenzialmente potrebbero aggiungersi anche Belgio e Portogallo.

Con il successo di ieri la Croazia si è garantita un percorso decisamente più semplice e a questo punto ha ottime chance di riuscire ad arrivare fino in fondo. La vittoria della squadra di Cacic colpisce maggiormente se si pensa che Modric non ha giocato a causa di un piccolo infortunio muscolare, mentre Mandzukic e Brozovic sono stati lasciati in panchina per scelta tecnica. Nonostante questa impresa non si può comunque affermare che all'Italia sia andata bene visto che la Spagna ha in squadra giocatori straordinari e di grande esperienza, alcuni già campioni del mondo e d'Europa, abituati a fare la differenza nei turni ad eliminazione diretta.

  • shares
  • +1
  • Mail