Europei di Scherma Torun 2016: sciabolatori e spadiste fuori agli ottavi

Si sono concluse le prove individuali, da domani quelle a squadra.

Risultati Europei di scherma Torun 2016

A Torun oggi si sono assegnati gli ultimi due titoli individuali degli Europei di Scherma 2016 e purtroppo per l’Italia non ci sono state medaglie. Gli azzurri finora ne hanno conquistate solo due, entrambe nel fioretto: l’oro di Arianna Errigo e il bronzo di Giorgio Avola.

Oggi sia gli sciabolatori sia le spadiste sono usciti agli ottavi di finale. Per quanto riguarda i ragazzi di Giovanni Sirovich, sono stati Diego Occhiuzzi e Luca Curatoli ad andare più avanti di tutti e sono stati eliminati rispettivamente dal tedesco Benedikt Wagner per 15-10 e dal russo Ibragimov per 15-12. Wagner ha poi vinto l’oro battendo in finale il francese Anstett per 15-13, mentre Ibragimov ha perso la semifinale proprio contro il tedesco per una sola stoccata (15-14) ed è dunque uno dei vincitori del bronzo insieme con l’altro russo Yakimenko che ha perso contro Anstett per 15-13.

Luigi Samele ed Enrico Berrè, invece, sono usciti ai sedicesimi. Samuele ha perso 15-9 contro il bulgaro Aliaksandr Buikevich, mentre Berrè è stato eliminato per 15-12 dal francese Bolade Apithy.

I piazzamenti finali degli azzurri sono dunque: Occhiuzzi 12°, Curatoli 15°, Berrè 19° e Samele 31°.

Nella spada femminile tre azzurre su quattro sono arrivate agli ottavi, ma nessuna di loro è poi riuscita ad acciuffare la qualificazione ai quarti. La prima a uscire è stata Giulia Rizzi, eliminata ai sedicesimi dalla russa Tatiana Logunova per una sola stoccata, 12-11, mentre al turno successivo sono uscite Rossella Fiamingo, anch’ella battuta per una sola stoccata (15-14) da Logunova, Mara Navarria, sconfitta 15-13 dalla romena Simona Pop, e Alberta Santuccio, che ha perso per 15-9 contro la tedesca Monika Sozanska.

L’oro è andato alla romena Gherman che ha vinto per 9-5 il derby con Popescu, mentre il bronzo se lo sono aggiudicato la polacca Knapik-Miazga e l’ungherese Szasz.

I piazzamenti delle azzurre sono: Fiamingo all’11° posto, Navarria al 12°, Santuccio al 15° e Rizzi al 22°.

Domani si comincia con le prove a squadre e si comincia con il fioretto maschile e la sciabola femminile: il live streaming si può seguire dalle ore 11 su www.federscherma.it, mentre la diretta tv delle finali è su RaiSport 1 dalle ore 15:30.

Foto © Federscherma

  • shares
  • Mail